Come in uno specchio

Acquista su Ibs.it   Dvd Come in uno specchio   Blu-Ray Come in uno specchio  
Un film di Ingmar Bergman. Con Harriet Andersson, Max von Sydow, Gunnar Björnstrand, Lars Passgård Titolo originale Säsom i en spegel. Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 89 min. - Svezia 1961. MYMONETRO Come in uno specchio * * * * - valutazione media: 4,38 su 14 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

PER RIFLETTERE Valutazione 5 stelle su cinque

di Luigi Chierico


Feedback: 36961 | altri commenti e recensioni di Luigi Chierico
mercoledì 18 giugno 2014

In ogni Arte ci sono artisti che hanno lasciato capolavori,in eredità all’umanità, rimanendo vivi nella Storia. A volo di rondine: Michelangelo della Pietà, Leonardo da Vinci della Gioconda,Omero dell’Odissea,Verdi dell’Aida,Dante della Divina Commedia, Shakespeare dell’Amleto.Il Cinema è stato definito la “Settima Musa” e in questa Arte eccelle,tra pochi altri,Ingmar Bergman. I suoi film devono intendersi vere e proprie opere d’arte, da “Il posto delle fragole” al “Settimo sigillo”, senza voler far torto a nessuno dei tanti altri film, oltre 40. Come ogni opera d’arte non conosce tempo, epoca e spazio,è destinata all’umanità per sempre. Sono queste considerazioni a farmi dire due parole su questo capolavoro. Per realizzarli Ingmar Bergman si è avvalso sempre di bravissimi artisti, oltre agli interpreti di questo film; Harriet Andersson, Max von Sydow, Gunnar Björnstrand, per citarne qualche altro: iBibi Andersson, Max von Sydow, Ingrid Thulin,Victor Sjöström, Gunna Max von Sydow, Gunnar Björnstrand, Gunnel Lindblom, Bengt Ekerot, Bibi Andersson,Liv Ullmann. Il tema dominante della sua vasta opera è la presenza ed esistenza di Dio, un dilemma che lo ha logorato per concludere sempre positivamente. Certo se avessimo le prove inconfutabili non se ne parlerebbe più, chi oggi discute più se è possibile affidare le parole ad un cellulare perché siano ascoltate all’altro capo del mondo? Dio ci chiede di avere Fede non di pretendere prove, sebbene le si possono trovare in tutto il creato. Creato da chi e come? Altro tema è la Famiglia, i rapporti con i figli, con i genitori, tra coniugi, tra fratelli, che tocca il suo apice nel film a colori “Fanny e Alexander”, tra gli ultimi che ha diretto prima di morire ad 89 anni, con la partecipazione di Harriet Andersson , qui nella parte di Karin, come in “L’ìmmagine allo specchio” è presente Gunnar Björnstrand,qui nella parte di David, Per commentare“Come in uno specchio”,tra l’altro premiato con l’oscar come migliore film straniero,occorre tanto spazio che non si ha in questa sede. Peraltro è compito dei critici e non di uno spettatore amante del Cinema. Inutile raccontare la storia che affligge i quattro personaggi:la schizofrenica Karin moglie del dott. Martin (Max von Sydow), figlia dello scrittore David e sorella di Minus. La malata è Karin, ma a ben vedere lo sono tutti, chiusi e circondati da un egoismo e da una cecità,“Costretti dalla vita a vivere nella realtà”.Il giovane Minus sfogandosi con la sorella Karin, sulla incomunicabilità, dirà: “Se solo una volta potessi parlare con papà, ma lui è così chiuso nel suo mondo, anche lui!” Guardarsi dentro come in uno specchio! Ma non si vede una realtà distorta? Non si legge a rovescio? Non si vede a destra quel che è a sinistra? Ed è così nelle acque del lago dove suocero e genero, specchiandosi,vanno a pescare e a confidarsi. Ed ecco che l’incomprensione tra i quattro personaggi non solo non si appiana ma porta all’esasperazione, quindi al ritorno alla casa di cura di dove Karin è partita. Proprio Karin che sogna di incontrare “Dio che scende dalla montagna attraverso il bosco tenebroso”, le tenebre che avvolgono la nostra vita fatta di incertezze che non ci fanno vedere la Verità.“Siamo così indifesi a volte. Come bambini che si sono perduti in luoghi deserti”. Se vuoi andare al cinema non per divertirsi ma per ascoltare, pensare e riflettere, vedere i chiari e grigi del bianco e nero, questo è il tuo film,sempre attuale.chibar22@libero.it

[+] lascia un commento a luigi chierico »
Sei d'accordo con la recensione di Luigi Chierico?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Luigi Chierico:

Vedi tutti i commenti di Luigi Chierico »
Come in uno specchio | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marco Chiani

Pubblico (per gradimento)
  1° | salvo
  2° | blackredblues
  3° | biagio
  4° | luigi chierico
  5° | eugenio
Premio Oscar (1)
Premio Oscar (2)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdì 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedì 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità