Cronache di poveri amanti

Acquista su Ibs.it   Dvd Cronache di poveri amanti   Blu-Ray Cronache di poveri amanti  
Un film di Carlo Lizzani. Con Antonella Lualdi, Marcello Mastroianni, Anna Maria Ferrero, Wanda Capodaglio, Ada Colangeli.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 109 min. - Italia 1953. MYMONETRO Cronache di poveri amanti * * * 1/2 - valutazione media: 3,50 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
luca scial� venerdì 18 luglio 2014
via del corno in balia del fascismo Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Firenze, via del Corno, 1925. Tra leggi "fascistissime" e soprusi da parte di prepotenti locali, il Fascismo si imponeva come dittatura. Così la vita dei suoi abitanti veniva scandita da difficoltà quotidiane, tra passioni e lavoro, ma anche tentativi di ribellarsi alla situazione politica sempre più opprimente. C'è chi ci lascerà le penne e chi andrà in carcere.
Secondo film per Carlo Lizzani e probabilmente il più riuscito della sua pur lunga carriera. Uno squarcio di Firenze durante il consolidamento del Fascismo, che può essere considerato quello di tante città italiane. Tra chi crede in una rivoluzione da poco giunta al potere e chi vuole combatterla. [+]

[+] lascia un commento a luca scial� »
d'accordo?
fedeleto giovedì 14 marzo 2013
cronache di giorni infelici Valutazione 4 stelle su cinque
33%
No
67%

A Firenze negli anni venti,il fascismo dilage,ebbene gli abitanti di Via del Corno si dividono tra giovani che amano,anziani che spettegolano e camice nere che mettono il terrore,le disavventure incominciano quando Alfredo rifiuta di pagare il pizzo ai fascisti,e cosi viene malmenato ridotto in fin di vita.Sua moglie Milena viene corteggiata nel frattempo da un giovane  di nome Mario,ed invece Ugo e' un convinto antifascista che schierandosi Maciste combatte questo regime.Gli costera' la vita a quest'ultimo e al povero Alfredo,come se non bastasse il giovane Mario verra' anche arrestato.Carlo Lizzani dirige un ottimo film tratto dal romanzo di Pratolini.Da una sceneggiatura di Lizzani,Amidei,Mida e Dagnino si ottiene un risultato che dipinge la coralita' di un contesto neorealista in maniera eccellente,la scelta del cast inoltre e' ben azzeccata,partendo da un ottimo Mastroianni,passando per una bravissima Ferrero e una stupenda Antonella Lualdi. [+]

[+] lascia un commento a fedeleto »
d'accordo?
august martedì 8 giugno 2010
film meraviglioso Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

Cronache di poveri amanti è una piacevole sorpresa un'opera bellissima dove troviamo molti spiunti interessati primo tra tutti la musica di Mario Zafred anche se un po' datata nelle parti sentimentali mentre l'austera fotografia di uan Firenze centrale ma lontana dai monumenti storici più importanti di Gianni Di Venanzo è veramentemolto bella come il montagio di Enzo Alfonsi. Il dramma é quello di una strada per l’apunto del Corno che ha caratteristiche di vita cittadina attavica. Molto bravo un irriconoscibile Giuliano Montaldo nel ruolo di Alfredo un negoziante sposato con la bella Milena Antonella Lualdi che come il suo doppio più infatile e rustico BiancaEva Vanicek le figure femminili di Alfred Hitcchock con la loro sesualitá sussurata mai gridta ma molto intesa. [+]

[+] lascia un commento a august »
d'accordo?
august martedì 8 giugno 2010
uno dei piú bei film italiani di sempre Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
100%

Cronache di poveri amanti è una piacevole sorpresa un'opera bellissima dove troviamo molti spiunti interessati primo tra tutti la musica di Mario Zafred anche se un po' datata nelle parti sentimentali mentre l'austera fotografia di uan Firenze centrale ma lontana dai monumenti storici più importanti di Gianni Di Venanzo è veramentemolto bella come il montagio di Enzo Alfonsi. Il dramma é quello di una strada per l’apunto del Corno che ha caratteristiche di vita cittadina attavica. Molto bravo un irriconoscibile Giuliano Montaldo nel ruolo di Alfredo un negoziante sposato con la bella Milena Antonella Lualdi che come il suo doppio più infatile e rustico BiancaEva Vanicek le figure femminili di Alfred Hitcchock con la loro sesualitá sussurata mai gridta ma molto intesa. [+]

[+] lascia un commento a august »
d'accordo?
albina giovedì 13 marzo 2008
si..cronache di poveri amanti Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

dopo avere letto il libro volevo chiudere la faccenda con la visione del film...e così fu. certo è impossibile riportare tutte le faccende narrate però mi è spiaciuto dover constatare l'eliminazione di alcuni personaggi...da Aurora, uno dei quattro angeli custodi, I Nesi, Giulio e Liliana, la quale poi sarà la causa della pazzia e della rovina della Signora, rappresentata da Lizzani in maniera, a mio parere, troppo indulgente..la Signora nel libro era la persona più malvagia di tutte...o l'assenza della camminata di notte di Mario e Milena, mano nella mano,verso la fine... nonostante queste differenze credo che alcuni dialoghi fossero passo passo come nel libro…uguali le esclamazioni... ecco è un mini spaccato di via del corno. [+]

[+] lascia un commento a albina »
d'accordo?
Cronache di poveri amanti | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | fedeleto
Rassegna stampa
Mario Gromo
Rassegna stampa
Vasco Pratolini
Nastri d'Argento (4)
Festival di Cannes (1)


Articoli & News
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità