Far East Film Festival 2009

Guida alla 11a edizione del Far East Film Festival 2009 dal 24 aprile al 2 maggio

Primo Piano International Premiere European Premiere Italian Premiere Special Screening World Premiere News
venerdì 24 sabato 25 domenica 26 lunedì 27 martedì 28 mercoledì 29 giovedì 30 venerdì 1 sabato 2
Far East Film, la premiazione finale

I premi

MYmovies premia One Million Yen Girl, l'Audience Award va a Departures.

Far East Film, la premiazione finale

domenica 3 maggio 2009 - Nicoletta Dose

Tra applausi, primi cenni di malinconia e grandi orsi di peluche, si è conclusa ieri sera l'undicesima edizione del Far East Film Festival. Dopo l'ultima giornata di proiezioni che ha visto, tra gli altri, la presenza di Yatterman, accolta in sala con grande affetto da tutti gli appassionati della famosa serie animata di fine anni Settanta, è arrivato l'atteso momento della premiazione. Il primo premio ad essere consegnato sul palco del teatro è stato il MYmovies Award, andato al piccolo film giapponese One Million Yen Girl di Tanada Yuki, storia di una ragazza in 'permanent vacation', in fuga dal mondo e dalla famiglia. Apprezzato dagli addetti al lavoro, il premio assume un significato particolare, se consideriamo che è stato messo in luce un film minore ma di qualità che è riuscito a superare giganti rivali come il premio Oscar Departures di Takita Yojiro. Quest'ultimo si è aggiudicato invece i favori della giuria popolare dell'Audience Award che lo ha voluto primo in classifica, così come anche quelli dei votanti del Black Dragon Audience Award. Sul podio dell'Audience Award è andato anche, in seconda posizione, la commedia coreana Scandal Makers, seguita poi dall'indonesiano The Rainbow Troops. Diversa la classifica dei Black Dragon che hanno consegnato la seconda posizione all'horror tailandese 4bia e la terza al film di Hong Kong Connected.

   

Il festival si avvicina alla conclusione con un mix di generi cinematografici, dalla commedia nera al dramma sociale.

Far East Film, l'omaggio a Sergio Leone e l'action movie Yatterman

giovedì 30 aprile 2009 - Nicoletta Dose

Far East Film, l'omaggio a Sergio Leone e l'action movie Yatterman Dalla giornata di ieri abbiamo imparato che alle mostre d'arte bisogna tenere gli occhi aperti. Gli horror sono solo dei film, è tutta finzione. Però spesso ci dicono qualcosa sulla nostra vita reale e, a sentire le voci orientali del Feff, pittura e scultura sono un modo per indagare nell'animo umano, senza aver paura di scoprire ciò che andrebbe tenuto nascosto. Così ci ha insegnato il primo film della carrellata 'spaventosa' dell'Horror Day, A Bloodthirsty Killer, un classico della cinematografia coreana che, seppur mostrando i limiti del budget a disposizione (soprattutto la qualità della pellicola e il minimalismo delle ambientazioni), è riuscito, con grande raffinatezza, a portare avanti una storia inquietante e drammatica, dove i rapporti tra moglie e marito non sono così facili, soprattutto se lei è un fantasma vendicativo. Passi calmi e cadenzati nel mondo del soprannaturale hanno caratterizzato invece il percorso complicato del protagonista di Rule #1, alle prese con una storia poliziesca intrisa di atmosfere paurose, un mix che non ha convinto il pubblico del Feff, lasciandolo stordito e disorientato. Il pomeriggio ha lasciato spazio ai bambini, prima con il tailandese Rahtree Reborn, poi con l'indonesiano Takut: Faces of Fear, film a episodi che ha presentato sei storie diverse per stile e soggetto, dando punti di vista variegati su infanticidi, riti di magia nera, zombies e possessioni demoniache. La vera sorpresa di quest'anno è The Forbidden Door di Joko Anwar, dove l'integrità psicologica di uno scultore viene messa a dura prova, dopo aver scoperto un albergo segreto dove vengono proiettati snuff movies, e dopo aver ricevuto numerose richieste d'aiuto da parte di un bambino perseguitato dai genitori. Il film omaggia i simbolismi di Lynch con grande cura, assemblandoli con intelligenza al gusto della vicenda, un mix di generi, dall'horror puro allo splatter, dal thriller al demenziale, che ci mostra una delle cene di Natale più sanguinose di tutti i tempi. E non solo per spaventare. Passato senza clamore, il tailandese 4bia è stato proiettato poco prima di Coming Soon, riflessione amara e tragica sulla forza mistificatrice del cinema. Le luci si accendono, il film è finito. Ma è proprio così o siamo ancora dentro la finzione?

Donne in vendita

True Women for Sale

Regia di Herman Yau con Anthony Wong Chau-Sang, Prudence Liew, Hei-Yi Cheng, Race Wong, Sammy Leung, Wing-Chiu Chan, Chapman To, Jessey Meng, Terence Chui, Hak On Fung, Chi-kin Kwok, Toby Leung, Monie Tung, Shaw Yin Yin, Sherming Yiu, Yoka Yue. Genere Drammatico produzione Hong Kong, 2008. Durata 90 minuti circa.
Due donne diverse, una è una prostituta tossicodipendente l'altra una immigrata incinta in cerca di cittadinanza, che hanno in comune una cosa: mettersi in vendita per realizzare quello che cercano.

Recensione » Locandina »
 Chiudi Cast Scrivi Trailer

Yattaman 1 e 2 sulle tracce di uno dei quattro frammenti della potente Pietra Dokrostone

Yattaman - Il film

* * * - -
(mymonetro: 3,02)

Regia di Takashi Miike con Sho Sakurai, Saki Fukuda, Chiaki Takahashi, Kyoko Fukada, Kendo Kobayashi, Katsuhisa Namase, Junpei Takiguchi, Anri Okamoto, Kôichi Yamadera, Noriko Ohara, Kazuya Tatekabe, Hiroshi Sasagawa. Genere Azione produzione Giappone, 2009. Durata 111 minuti circa.
Yattaman 1 e Yattaman 2, quando non sono in officina a fabbricare Mecha come il prodigioso Yattawoof, sono in giro a salvare il mondo dalle mire malvagie dei servitori di Skullobey, la bellissima Lady Doronjo e i suoi due lacché, Boyacky e Tonzra. In ballo c'è il ritrovamento della Pietra del Teschio, capace di regalare un potere immenso al suo possessore: nelle mani sbagliate comporterebbe la fine del mondo così come lo conosciamo.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
 Chiudi Cast Scrivi Trailer

Amore e destino nella Corea del XVIII secolo

The Accidental Gangster

Regia di Yeo Kyun-dong con . Genere Azione produzione Corea del sud, 2008. Durata minuti circa.
L'amore folgorante tra Cheon-doong e una misteriosa ragazza incontrata per caso nella Corea del XVIII secolo. Lei è Seol-ji e appartiene alla casta delle cantanti-danzatrici gisaeng. Ma il destino condizionerà il loro amore in maniera irreversibile.

Recensione » Locandina »
 Chiudi Cast Scrivi

Best of Times

Regia di Yongyoot Thongkongtoon con . Genere Commedia produzione Tailandia, 2008. Durata minuti circa.
Pare che la memoria di un pesce rosso duri solo tre secondi. Una nuotata da una parte all'altra della boccia di vetro è sufficiente per dimenticare tutto. L'amore per gli esseri umani è più difficile da dimenticare, soprattutto per Keng che ritrova il suo primo amore Fai alla clinica veterinaria dove la ragazza ha portato il suo cane. Keng sa che Fai ha sposato il suo migliore amico anni prima, ma ora ha divorziato. Il ragazzo esita a farsi avanti con Fai e decide di fingere di non conoscerla, ma la cosa sembra funzionare perfettamente visto che anche lei sembra non ricordarsi assolutamente di Keng.

Recensione » Locandina »
 Chiudi Cast Scrivi

Un dramma giornalistico che celebra le potenzialità del dubbio

Climber's High

* * * - -
(mymonetro: 3,00)

Regia di Masato Harada con Shin'ichi Tsutsumi, Masato Sakai, Tsutomu Yamazaki, Masahiro Takashima, Machiko Ono, Denden, Keisuke Horibe, Yukijiro Hotaru, Naomi Nishida, Kenichi Endo, Magy, Suharyadi Syah Ramadhan, Ikuji Nakamura, Maho Nonami, Yukiyoshi Ozawa, Tomorowo Taguchi, Kenichi Takito. Genere Drammatico produzione Giappone, 2008. Durata 145 minuti circa.
Un giornalista capisce il vero senso della vita dopo aver vissuto un'esperienza estrema sulla cima di una montagna. Il 12 agosto 1985 un aereo precipita nella prefettura di Gunma. Kazumasa Yuki, reporter del quotidiano locale che sta organizzando un giro sul Monte Tanigawa con una collega, viene incaricato di fare un reportage sull'incidente. Vent'anno dopo, prima di andare in pensione, Yuki torna sulla montagna per fare il bilancio della propria vita.

Recensione » Locandina »
 Chiudi Cast Scrivi Trailer

Trouble Makers

Regia di Cao Baoping con . Genere Commedia produzione Cina, 2006. Durata minuti circa.

Recensione » Locandina »
 Chiudi Cast Scrivi

Kyoko Fukada  (36 anni)
Data nascita: 2 Novembre 1982
Luogo nascita: Tokyo (Giappone)
in European Premiere a Udine sabato 2 maggio con il film Yattaman - Il film di Takashi Miike (nei cinema da venerdì 28 gennaio )
Kyoko Fukada
Kôichi Yamadera  (57 anni)
Data nascita: 17 Giugno 1961
Luogo nascita: Miyagi (Giappone)
in European Premiere a Udine sabato 2 maggio con il film Yattaman - Il film di Takashi Miike (nei cinema da venerdì 28 gennaio )
Kôichi Yamadera
Kenichi Endo
Data nascita:  
in International Premiere a Udine sabato 2 maggio con il film Climber's High di Masato Harada
Yukijiro Hotaru  (67 anni)
Data nascita: 27 Agosto 1951
in International Premiere a Udine sabato 2 maggio con il film Climber's High di Masato Harada
Machiko Ono
Data nascita:  
in International Premiere a Udine sabato 2 maggio con il film Climber's High di Masato Harada
Saki Fukuda  (28 anni)
Data nascita: 19 Settembre 1990
Luogo nascita: Kumamoto (Giappone)
in European Premiere a Udine sabato 2 maggio con il film Yattaman - Il film di Takashi Miike (nei cinema da venerdì 28 gennaio )
Saki Fukuda
Kendo Kobayashi  (46 anni)
Data nascita: 4 Luglio 1972
Luogo nascita: Osaka (Giappone)
in European Premiere a Udine sabato 2 maggio con il film Yattaman - Il film di Takashi Miike (nei cinema da venerdì 28 gennaio )
Kendo Kobayashi
Jessey Meng
Data nascita:  
in European Premiere a Udine sabato 2 maggio con il film True Women for Sale di Herman Yau

prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità  


Le sezioni
Il programma
I nostri inviati
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
giovedì 17 gennaio 2019