Daunbailò

Acquista su Ibs.it   Dvd Daunbailò   Blu-Ray Daunbailò  
Un film di Jim Jarmusch. Con Tom Waits, Roberto Benigni, John Lurie, Nicoletta Braschi, Pruitt Taylor Vince.
continua»
Titolo originale Down by Law. Commedia, b/n durata 104 min. - USA 1986. MYMONETRO Daunbailò * * * - - valutazione media: 3,06 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,06/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Tom Waits
Tom Waits (69 anni) 7 Dicembre 1949 Interpreta Zack
Roberto Benigni
Roberto Benigni (66 anni) 27 Ottobre 1952 Interpreta Bob
John Lurie
John Lurie (66 anni) 14 Dicembre 1952 Interpreta Jack
Nicoletta Braschi
Nicoletta Braschi (58 anni) 10 Agosto 1960 Interpreta Nicoletta
Pruitt Taylor Vince Ellen Barkin
Ellen Barkin (65 anni) 16 Aprile 1954 Interpreta Laurette
Jarmusch, dopo i fasti "off" di Permanent vacation e Stranger than Paradise, iniziava la sua personale e discontinua scalata verso il successo.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Torna nelle sale rimasterizzato il film di Jarmusch con Roberto Benigni
Davide Verazzani     * * * - -

Jack, un magnaccia di mezza tacca, Zack, un dee-jay di quart'ordine e Roberto, un turista italiano, si ritrovano rinchiusi nella cella di una carcere di New Orleans. I primi due sono vittime delle proprie sciagurate scelte di vita, il terzo si trova in pratica lì per caso. Ma è proprio lui a dar forza ai compagni di cella, dapprima con la sua verve comica, poi riuscendo a trovare il classico passaggio segreto che conduce alla libertà. Dopo svariate avventure, Roberto troverà anche l'amore, mentre gli altri due andranno ognuno per le propria strada.
Al di là dell'operazione di marketing, che collega la riedizione di questo film del 1986 con l'uscita della nuova fatica di Benigni, Pinocchio, fa piacere rivedere su grande schermo questa sorta di commedia/noir favolistica inframmezzata dagli irresistibili spunti del comico toscano, e fotografata splendidamente da Robby Muller. Jarmusch, dopo i fasti "off" di Permanent vacation e Stranger than Paradise, iniziava la sua personale e discontinua scalata verso il successo. Interessanti le recitazioni dei musicisti Tom Waits e John Lurie, quest'ultimo leader dei Lounge Lizards, band di punta della cosiddetta no wave newyorkese.

Stampa in PDF

Premi e nomination Daunbailò

premi
nomination
Nastri d'Argento
1
1
* * * * -

Poetico e "pazzo"

di Paco

Leggero, poetico, irregolare, come definire questa alchimia? Il film, dopo un lungo cappello introduttivo, comincia veramente quando Jack e Zack incontrano il nostro vulcanico istrionico Roberto, in cella, da lì inizia quella reazione, quello strano equilibrio che è il film; mille peripezie in quel mondo a parte che sono i tre protagonisti, fino a che l'amore di uno dei tre per una donna (una specie di fata) e il dis-amore tra gli altri due non fa finire la magia. Il film finisce, poeticamente, continua »

* * * * -

L'america di jarmusch

sabato 10 marzo 2012 di Rosario Velardi

Jarmusch è sempre stato un portavoce di una certà americanità,ha sempre esplorato territori fatti di degrado con personaggi che amano vivere on the border,ne viene fuori un'America stradaiola e pittoresca. Down by law è interpretato da attori che quello stile di vita è il loro,Tom Waits non ha bisogno di presentazioni,il suo percorso musicale è costellato da tanti capolavori di blues martoriato,intriso di malinconia,di etilicità,per lui interpretare continua »

* * * - -

Pellicola di jarmush per antonomasia!

lunedì 8 giugno 2009 di nick castle

Jim Jarmush non relega i tre attori(che per altro gigoneggiano e improvvisano alla grande) a una storia limitata e fine a se stessa, ma traccia dei luoghi e dei caratteri più importanti della storia in se. Uno dei non tantissimi esempi in cui la narrazzione della storia ha il sopravvento sulla storia, e se al'inizio il film sembra essere un po' allo sbando, nella seconda parte, ovvero dalle scene in prigione in poi, il film prende ben altra piega, e questa volta il montaggio non aiuta la narrazione, continua »

* - - - -

Il nulla, as usual

lunedì 19 gennaio 2015 di Aldo Marchioni

Come sempre, Jim Jarmusch non mi comunica nulla. Nessuna emozione, nessun sentimento, nessuna riflessione, nessun pensiero. Niente. Dovrebbe, nelle intenzioni, essere un film divertente, brillante, almeno in parte: sono arrivato fina alla "famosa" schena del gelato (I scream, you scream ...), che, avevo letto, è esilarante. Non mi sono esilarato nemmeno un po', e qui ho abbandoanto questo inutile film. Benigni non sembra nemmeno lui: è vero che era agli inizi della continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Daunbailò adesso. »
Shop

DVD | Daunbailò

Uscita in DVD

Disponibile on line da lunedì 25 febbraio 2008

Cover Dvd Daunbailò A partire da lunedì 25 febbraio 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Daunbailò di Jim Jarmusch con Tom Waits, Roberto Benigni, John Lurie, Nicoletta Braschi. Distribuito da Medusa Home Entertainment. Su internet Daunbailò (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 12,00 €
Aquista on line il dvd del film Daunbailò

di Aldo Fittante Film TV

Effetto Pinocchio. Sedici anni dopo la sua prima, fortunata uscita, riecco apparire dalla polvere delle cineteche doc, Daunballò (la libera traduzione all’italiana fu una felice intuizione della coppia Manfredi e Vania Traxler, alla guida della casa di distribuzione dell’epoca, l’Academy), in una nuova versione rimasterizzata. Chi ebbe la fortuna di vederlo ricorderà che Benigni varò, proprio su quel paludoso e umidissimo set, lo slang anglotoscano che, anni dopo, sfrutterà a dovere sui palcoscenici internazionali, dal Palais di Cannes al proscenio degli Oscar, ritirando allori per il suo incensatissimo La vita è bella. »

di Stefano Reggiani

È un fatto che quando appare Roberto Benigni la platea inter nazionale comincia a ridere, e poi aspetta ogni pretesto per ridere ancora, come in Italia, e il percorso di Daunbailò, di Jim Jarmusch, vira totalmente verso la parabola comica, verso il bizzarro ottimistico, forzando un poco la natura sarcastica e prudente dell'autore. Badate, Jarmusch e Benigni sono fatti per capirsi, la poetica minimale del regista non è lontana dall'effervescenza comicamente disperata dell'attore; ma Benigni ogni tanto imbroglia, tira dalla sua parte, non per nulla ha nel film la parte di un baro confesso. »

Daunbailò | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Davide Verazzani
Pubblico (per gradimento)
  1° | paco
  2° | rosario velardi
  3° | nick castle
  4° | aldo marchioni
Rassegna stampa
Stefano Reggiani
Rassegna stampa
Aldo Fittante
Nastri d'Argento (2)


Articoli & News
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità