Orly

Un film di Angela Schanelec. Con Natacha Régnier, Bruno Todeschini, Maren Eggert, Emile Berling, Josse De Pauw.
continua»
Drammatico, durata 84 min. - Germania, Francia 2010.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Natacha Régnier
Natacha Régnier (49 anni) 11 Aprile 1972 Interpreta Gretchen
Bruno Todeschini
Bruno Todeschini (59 anni) 19 Settembre 1962 Interpreta Vincent
Maren Eggert
Maren Eggert (47 anni) 30 Gennaio 1974 Interpreta Sabine
Emile Berling
Emile Berling   Interpreta Ben
Josse De Pauw
Josse De Pauw   Interpreta Theo
Mireille Perrier
Mireille Perrier (61 anni) 14 Novembre 1959 Interpreta Helen
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast
primo piano
Una piccola serie di racconti morali in aeroporto che respinge ogni idea di incomunicabilità della natura umana
Edoardo Becattini     * * * - -
Locandina Orly

All'aeroporto di Orly, molte persone in attesa del volo riflettono sulla propria condizione assieme ad amici, parenti, sconosciuti o fidanzate. C'è una donna in fuga dalla rottura col proprio compagno, un'altra che sta per tornare dal marito in Canada e si infatua di uno sconosciuto discografico tormentato dallo spettro del fallimento, una madre e un figlio che si apprestano a seppellire il padre e una coppia di giovani turisti tedeschi che si pongono domande sul futuro e sull'amore. Rohmer in aeroporto. Lo spazio di un'attesa forzata e lo spazio asettico e genericamente asociale per eccellenza diventano il luogo per mettere in scena una serie di quadri, piccoli racconti morali sul caso e sulla necessità, presi costantemente dalla lunga distanza. La regista Angela Schanelec ci tiene a tematizzare in modo forte l'idea di questo "occhio divino" che si muove fra i protagonisti scrutandoli da lontano e mettendoli alla prova con una sorta di giudizio universale (l'evacuazione dell'aeroporto). Se quindi lo sguardo è attento alla complessità dell'insieme e a riprendere un (non) luogo nella confusione di personaggi in continuo movimento, sono la parola e il dialogo dentro e fuori campo a determinare il primo piano sonoro e a concentrare l'importanza dell'immagine solo su alcuni di essi (i più incerti? I più complessi? I più inquieti?). Film sui rapporti, che all'interno di uno dei templi sacri della dispersione e dell'individualismo ci tiene a manifestare il suo rifiuto per ogni idea di incomunicabilità e di desiderio di solitudine della natura umana. In ogni incontro dettato dal caso o dalle fatalità, quel che conta è lo scambio, la convergenza fra due individui. E spesso è nell'incontro più inaspettato che sta il viaggio più importante.

Stampa in PDF

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Orly adesso. »
Orly | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Scheda | Cast | News | Frasi | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 23 settembre
A Quiet Place II
Maternal
Tutti per Uma
Regina
mercoledì 22 settembre
Un altro giro
Maledetta Primavera
Peter Rabbit 2 - Un birbante in fuga
giovedì 16 settembre
Freaky
mercoledì 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedì 14 settembre
Black Widow
giovedì 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Morrison
mercoledì 8 settembre
Il cattivo poeta
Il sacro male
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità