Vegas

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * 1/2 -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Anders Baasmo Christiansen
Anders Baasmo Christiansen (45 anni) 29 Gennaio 1976 Interpreta Thorstein
Helge Jordal
Helge Jordal   Interpreta Reidar
Karoline Stemre
Karoline Stemre   Interpreta Marianne
Kyrre Haugen Sydness
Kyrre Haugen Sydness   Interpreta Roger
Eindride Eidsvold
Eindride Eidsvold   Interpreta Johannes
Sindre Kvalvåg Jacobsen
Affidati ai servizi sociali, Thomas, Marianne e Terje si incontrano: ciascuno ha perso qualcosa che gli altri sembrano potergli restituire. Fino alla resa dei conti con i propri demoni
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast
primo piano
Se la famiglia è malata, l'amicizia è la soluzione?
Stefano Cocci     * * * 1/2 -

Tre ragazzi, altrettante famiglie problematiche. Thomas assiste all'ennesima violenta lite fra sua madre e il compagno; Terje perde la sua in un incidente sul traghetto che portava lui e i suoi genitori in una gita in Danimarca; Marianne è una ribelle solitaria. Tre storie in cui l'unico comun denominatore sono gli adulti che rifiutano le proprie responsabilità verso i figli e abdicano il proprio ruolo. Soprattutto, tre adolescenti senza un posto da chiamare casa, che non sia una sorta di ostello dei servizi sociali per giovani abbandonati e un appartamento dissestato dove rifugiarsi nelle piovose notti norvegesi. La famiglia è malata. Sembra essere l'assunto da cui parte Gunnar Vikene per il suo terzo lungometraggio, dopo i riconoscimenti in patria della sua opera prima "Falling Sky" e quelli internazionali per "Trigger". I suoi tre protagonisti hanno tutti perso qualcosa: il fratellino da proteggere, la madre, la famiglia, e tutti e tre cercano un nuovo centro di gravità che l'amicizia sembra poter dare. Lo trovano in questo rapporto a tre, tra droghe, feste e avventure, in cui il triangolo che si instaura è un modo in cui ognuno, a modo suo, riesce a curare le ferite dell'altro. Sono profughi e si incontrano in una sorta di "centro di accoglienza" pubblico, dove sono parcheggiati in attesa che una nuova famiglia li accolga. Vikene utilizza bene tutti gli strumenti a disposizione per raccontare lo scollamento forzato dei nuclei familiari: dalla musica alienante a una sceneggiatura viva ma minimalista, con dialoghi spesso solo accennati. In tutto questo, cesella inquadrature 'notturne" regalando delle scene in cui il triangolo dell'amicizia si avvicina e, poi, progressivamente si sfalda, incastonato in paesaggi che diventano, attraverso la successione dei mesi, sempre più gelidi lasciando il ghiaccio ma anche un briciolo di speranza nel cuore.

Stampa in PDF

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Vegas adesso. »
Vegas | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Stefano Cocci
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 29 settembre
Minari
Comedians
La brava moglie
giovedì 23 settembre
A Quiet Place II
Maternal
Tutti per Uma
Regina
mercoledì 22 settembre
Un altro giro
Maledetta Primavera
Peter Rabbit 2 - Un birbante in fuga
giovedì 16 settembre
Freaky
mercoledì 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedì 14 settembre
Black Widow
giovedì 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità