Zbogum na dvadesetiot vek

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionarin.d.
 critican.d.
 pubblicon.d.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast
Fantafilm
cento anni di cinema di fantascienza
Locandina Zbogum na dvadesetiot vek

Anno 2019. Fanatismo religioso, superstizione e ignoranza regnano sovrane. In una delle tante tribù sopravvissute all'ultima catastrofe, un gruppo di giudici sacerdoti ha condannato a morte il giovane guerriero Kuzman, ma i ripetuti tentativi di ucciderlo non sortiscono alcun effetto. L'uomo sembra immortale. I saggi della tribù decidono allora di commutare la pena capitale in esilio perpetuo. La colpa di Kuzman è di avere eletto a propria donna l'immagine di una veneratissima santa, la quale - così pensano i sacerdoti - offesa ed oltraggiata avrebbe provocato la morte dei bambini del villaggio. Cacciato dalla propria terra, Kuzman intraprende un viaggio verso la "Torre" dell'estremo Nord, in cerca del proprio destino e del significato della propria esistenza. Le sembianze della santa da lui amata sono quelle della sorella e con la sorella egli dovrà congiungersi per liberarsi dalla condanna di essere immortale.
Più che post-apocalittico o fantasy, il film ambisce a contenuti filosofici e politici. L'occasione è quella fatidica del ripensamento da fine millennio. L'ambientazione è quella "familiare" dei film alla Mad Max. Lo spettacolo dovrebbe essere garantito dalle scene di sparatorie, sangue e sesso. L'insieme risulta, però, di difficile decifrazione e cinematograficamente artificioso. Al di là degli insistiti intenti dissacratori (compresa una irriverente rievocazione di una notte di capodanno) che il film persegue a pié sospinto, pensiamo che l'originalità del soggetto meriti, comunque, di essere sottolineata: - i salti temporali che fotografano il protagonista in epoche diverse e in situazioni surreali possono, forse, significare la continuità del dolore, del disordine morale e mentale assunti a filo conduttore della storia dell'uomo; - la trasgressione, l'incesto, il degrado della natura possono forse stigmatizzare la drammatica situazione delle popolazioni balcaniche violentate, umiliate, decimate da decenni di insensate guerre intestine. I registi Darko Mitrevski e Aleksandar Popovski sono noti come autori di spot pubblicitari e videoclip musicali. Ad Hollywood hanno collaborato alla regia di The Peacemaker interpretato da George Clooney. Il film è conosciuto sul mercato internazionale con il titolo Goodbye, 20th Century

Stampa in PDF

Premi e nomination Zbogum na dvadesetiot vek Fantafilm cento anni di cinema di fantascienza
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Zbogum na dvadesetiot vek adesso. »
Zbogum na dvadesetiot vek | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Scheda | Cast | News | Frasi | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 22 giugno
Cosa sarà
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità