Le Golem

Un film di Julien Duvivier. Con Harry Baur, Roger Karl, Germaine Aussey, Jany Holt, Ferdinand Hart, Raymond Aimos.
continua»
Drammatico, durata 100 min. - ancia, Cecoslovacchia 1935.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionarin.d.
 critican.d.
 pubblicon.d.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast
Fantafilm
cento anni di cinema di fantascienza

Rabbi Jacob, discepolo del defunto Rabbi LÍw, Ŕ prigioniero a Praga presso la corte dell'imperatore Rodolfo II - uomo debole, perennemente tormentato dal sospetto - che vuole estorcergli l'antico segreto per resuscitare il Golem, l'invincibile gigante d'argilla dal quale soltanto potrebbe ricevere fedeltÓ e lealtÓ incondizionate. Ma quando la moglie di Jacob, pur di vedere liberato il marito, accetta di riportare in vita il colosso e di consegnarglielo, Rodolfo II non avrÓ molto da rallegrarsi: il Golem, infatti, diventerÓ simbolo dell'oppressa popolazione del Ghetto e scatenerÓ contro di lui una vendetta di dimensioni bibliche.
Da un punto di vista narrativo, Le Golem di Duvivier Ŕ a metÓ strada tra il sequel della pellicola di Wegener (Der Golem del 1920) e la personale rilettura della leggenda praghese filtrata dalle pagine di Gustav Meyrink e dall'adattamento teatrale di JirÝ Voskovec e Jan Werich. Con riguardo ai contenuti, all'anno di realizzazione e alla natura franco-cecoslovacca della produzione, si tratta invece di un film chiaramente politico che maschera nei meccanismi del racconto fantastico il rifiuto di ogni dittatura e, in particolare, delle leggi razziali promulgate dal Terzo Reich e applicate anche dai governi fascisti. Pur essendo realizzato in un periodo di grande vena creativa (tra il 1935 e 1936 escono anche La bandÚra, La bella brigata e Il bandito della Casbah) e pur rivelando ricchezza stilistica, il film non Ŕ tuttavia accostabile alle opere migliori del regista francese. La riflessione sulle degenerazioni del potere e la partecipazione emotiva alle causa dei poveri e degli emarginati appaiono appesantite da una descrizione inutilmente prolissa e caricaturale della vita di corte, sfocata in toni leggeri pi¨ consoni alla commedia sentimentale che al dramma gotico. Il messaggio sociale rischia di restare esteriore e lo spettacolo si anima soltanto verso la conclusione quando il Golem - dopo una lunga attesa - fa finalmente la sua tragica apparizione.Il film Ŕ conosciuto negli Stati Uniti con i titoli The Golem: the Legend of Prague e The Man of Stone e in Inghilterra come The Legend of Prague.

Stampa in PDF

Premi e nomination Le Golem Fantafilm cento anni di cinema di fantascienza
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Le Golem adesso. »

di Georges Sadoul

Film ispirato da una leggenda secondo cui il Rabbi Loew crea un automa, il Golem, che si ribella contro l'imperatore e contro il suo creatore. La versione migliore Ŕ quella del 1920 (vedi Il Golem ľ come venne al mondo, di Paul Wegener). In questa di Duvivier (assai meno importante, ma tutt'altro che disprezzabile) la parola d'ordine era: "la rivolta Ŕ la legge dello schiavo". Finiva con una scena impressionante di distruzione degli antisemiti. Pare che la prima versione (1914, Der Golem, di Henrik Galeen e Paul Wegener) sia stata una delle prime opere riuscite dell'arte cinematografica in Germania, preannunciatrice dei demoni espressionisti. »

Le Golem | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Scheda | Cast | News | Frasi | Rassegna Stampa | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità