Il costo della vita

Un film di Philippe Le Guay. Con Vincent Lindon, Claude Rich, Isild Le Besco, Lorànt Deutsch, Géraldine Pailhas.
continua»
Titolo originale Le Coût de la vie. Commedia, durata 100 min. - Francia 2003. MYMONETRO Il costo della vita * * - - - valutazione media: 2,43 su 11 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,43/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * 1/2 - - -
Vincent Lindon
Vincent Lindon (61 anni) 15 Luglio 1959 Interpreta Coway
Claude Rich
Claude Rich 8 Febbraio 1929 Interpreta Nicolas De Blamond
Isild Le Besco
Isild Le Besco (37 anni) 22 Novembre 1982 Interpreta Laurence
Lorànt Deutsch Géraldine Pailhas
Géraldine Pailhas (49 anni) 8 Gennaio 1971 Interpreta Helena
Fabrice Luchini
Fabrice Luchini (68 anni) 1 Novembre 1951 Interpreta Brett
Un manager con un ricco stipendio, un gestore di un ristorante con le mani bucate, una giovane fanciulla che fa la cameriera per ripudiare il passato, un dirigente in pensione, hanno qualcosa in comune
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
Si pensa di parlare di soldi, in realtà è un problema d'amore
Mattia Nicoletti     * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING
Locandina Il costo della vita

Un manager con un ricco stipendio, un gestore di un ristorante con le mani bucate, una giovane fanciulla che fa la cameriera per ripudiare il passato, un dirigente in pensione, hanno qualcosa in comune: il rapporto che hanno con il denaro vincola la loro esistenza. Commedia francese dominata dal caso, che intreccia le vite dei personaggi guidate dal colore dei soldi, Il costo della vita è una fotografia tinta di humor nero della società di oggi. Senza soldi non si può andare avanti, ma quando si ha la fortuna di poterne avere per le mani, ci si rende conto che non è così facile gestirli, e il regista per dimostrarcelo si diverte a mettere in scena quattro situazioni paradossali che suscitano nello spettatore più di una risata. Sulla falsa riga di film come La crisi e L'apparenza inganna, il cinema francese si diverte ancora una volta a descrivere un'umanità viva ma alquanto ingenua, che subisce il fascino del vil denaro o ne rinnega il valore per una pura presa di posizione. Gli attori sono la chiave del successo de Il costo del denaro ed esprimono, in situazioni talvolta macchiettistiche, quanto ognuno di noi, senza farci troppo caso, sia schiavo della propria generosità o dell'avarizia: dare o ricevere?

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
IL COSTO DELLA VITA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD

-
-
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
TIMVISION
Google Play
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Il costo della vita adesso. »

di Alessandra Levantesi La Stampa

Lione è, dopo Parigi, la seconda capitale del cinema francese ovvero una delle ambientazioni preferite dai moderni cineasti. Ideando Il costo della vita, una commedia imperniata sul tema del denaro, Philippe Le Guay ha trovato naturale collocarla sulle rive del Rodano, in una città «legata agli affari, alla gastronomia e al piacere». Dentro questa cornice si muove un gruppetto di personaggi che si ispira ai modelli americani di Short Cuts (Altman) e Magnolia (Anderson); ma inserendosi nella tradizione indigena del compianto Claude Sautet. »

di Fulvia Caprara La Stampa

Nella commedia di Philippe Le Guay «Il costo della vita» (da domani nei nostri cinema) Vincent Lindon è Coway, un irriducibile spendaccione: «Ho voluto lui perchè ha la prestanza fisica del personaggio generoso, alla Jean Gabin». Muscoloso, irrequieto, molto più simpatico di quanto l’iniziale velo di timidezza lasci trasparire, Lindon spiega di avere molto in comune con il ruolo che interpreta: «Sono perfettamente d’accordo con quel tipo di donne che dicono “perdono tutto tranne l’avarizia”. Il mio problema è che adoro dare, ma sono assolutamente incapace di ricevere e anche questo è un gran difetto. »

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Cinque storie sul denaro. A Lione, oggi. Protagonista della prima è Brett (Fabrice Luchini), così avaro che quando pranza con degli amici cerca sempre di non essere lui a pagare il conto. Nella seconda, invece, Coway (Vincent Lindon) è così prodigo che rischia di far fallire il piccolo ristorante che gestisce. Poi c’è Nicolas (Claude Rich) che, ricchissimo e non più giovane, vorrebbe disfarsi del suo ingente patrimonio per godersi lontano quello che gli resta della vita. Mentre sua nipote Laurence (Isild Le Besco), per non essere amata solo a causa della sua ricchezza si finge povera e va a far la cameriera proprio nel ristorante di Coway. »

di Manuela Grassi Panorama

Qualche tempo fa il regista francese Philippe Le Guay lesse su un giornale femminile la storia dolentissima una ragazza ricca e disperata. Figlia di un celebre scrittore morto quando lei aveva 8 anni, a 22 la giovane miliardaria era un’infelice disadattata sola, a parte lo psichiatra e gli avvocati che l’assistevano. Il caso gli ha ispirato un film, Il costo della vita, che dopo avere riscosso un grande successo in patria esce anche in Italia. Tra i personaggi c’è una giovane ereditiera scontenta a caccia di affetti disinteressati; e c’è la gente comune, o quasi. »

Il costo della vita | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità