Su su per la seconda volta vergine

Un film di K˘ji Wakamatsu. Con Mimi Kozahura, Michio Akiyama Titolo originale Yuke Yuke Nidome No Shojo. Drammatico, b/n durata 67 min. - Giappone 1969.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * 1/2 -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
Il cupo nichilismo di vite distrutte dalla violenza imperante
Emanuele Sacchi     * * * 1/2 -

Poppo subisce uno stupro di gruppo sul tetto di un palazzo sotto gli occhi dell'imbelle Tsukio. Anch'egli ha subito un trauma analogo e, dalla condivisione del proprio malessere, tra i due nasce un'intesa che assomiglia a una relazione. Tutto ci˛ che Poppo desidera, per˛, Ŕ morire, ma Tsukio si rifiuta di ucciderla senza motivo.
Come Ŕ tipico del primo Wakamatsu, gli schemi sono quelli del genere pinku eiga, in termini di durata e di moderata esposizione di nuditÓ femminili, ma i contenuti escono da qualsiasi steccato o stereotipo. Per molti il film-manifesto del primo periodo del regista nipponico, Su su, per la seconda volta vergine condensa, in un'ora abbondante di disagio palpabile, il sottile mix di esistenzialismo avant e fascinazione per le tematiche di sesso brutale e violenza efferata alla base del lato pi¨ oscuro della nouvelle vague giapponese. L'amore Ŕ lontano mille miglia, un miraggio che per un attimo sembra concretizzarsi negli sguardi dei due protagonisti, martiri e carnefici, emblema dell'impossibilitÓ di un rapporto tra i sessi che sia paritario e reciprocamente soddisfacente. Rabbia e nichilismo che esplodono in sete di vendetta di fronte alla bestialitÓ del (resto del)l'umanitÓ, preda di un istinto sessuale insaziabile e perverso tanto nelle giovani generazioni (i teppisti tossici che si aggirano per il condominio in cui il film Ŕ ambientato) che nelle precedenti (gli scambisti bestiali che abusano di Tsukio). Violenza chiama violenza in un anno zero post-apocalittico che in fondo poco ha a che fare con la sua epoca di speranze (il '68 appena trascorso) mentre molto strettamente si lega al DNA post-atomico giapponese; tutt'altro che casuale il legame con il lato pi¨ oscuro dell'era-hippie evidenziato dall'apparizione sulfurea di Roman Polanski e Sharon Tate tra le pagine di un manga.
Non Ŕ un'esagerazione definire il primo Wakamatsu Koji - e in particolare Su su, per la seconda volta vergine - come il precursore dei Noriko's Dinner Table o dei This World of Ours che portano all'estremo il messaggio di Wakamatsu nel fosco terzo millennio del Sol Levante. Al resto ci pensano musiche suggestive, tra tradizione jazz e coraggioso sperimentalismo, e l'uso del contrasto tra bianco e nero e colore, esasperazione visiva della voglia di morte di Tsukio e del sangue come sola traccia di vita (che se ne va) tra corpi e animi vuoti, consegnati alla morte. Fulminea comparsata per un giovanissimo Takeshi Kitano.

Stampa in PDF

* * * * -

PerchŔ uccidermi?e' solo perchŔ ti odio.

mercoledý 9 gennaio 2013 di Dandy

Ancora una volta,Wakamatsu racconta una vicenda di sesso e violenza nell'universo degradato e quasi alieno della gioventù post '68 nipponica.Un autentico dramma da camera,la cui ambientazione svolta quasi esclusivamente sulla terrazza di un palazzo(pare quello dove abitasse il regista)ne amplifica il surrealismo e la claustrofobia.E l'impossibilità per i due protagonisti di trovare una via di fuga,se non nel modo più estremo.Come per il successivo "Violent continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Su su per la seconda volta vergine adesso. »
Su su per la seconda volta vergine | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Emanuele Sacchi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | dandy
Scheda | Cast | News | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità