Beautiful People

Un film di Jasmin Dizar. Con Charlotte Coleman, Charles Kay, Danny Nussbaum, Thomas Goodridge, Faruk Pruti.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 109 min. - Gran Bretagna 1999. - Bim Distribuzione
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Charlotte Coleman
Charlotte Coleman 3 Aprile 1968 Interpreta Portia Thorton
Charles Kay
Charles Kay (88 anni) 31 Agosto 1930 Interpreta George Thorton
Danny Nussbaum
Danny Nussbaum   Interpreta Griffin Midge
Thomas Goodridge
Thomas Goodridge   Interpreta Il giovane con il cellulare
Faruk Pruti
Faruk Pruti (50 anni) 27 Aprile 1968 Interpreta Croat
Tony Peters
Tony Peters   Interpreta L'autista dell'autobus
Dizdar è un bosniaco che vive a Londra e cerca di essere inglese senza dimenticare le sue origini.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
    * * - - -

Dizdar è un bosniaco che vive a Londra e cerca di essere inglese senza dimenticare le sue origini. Così intreccia alcune storie di mondi e personaggi di diversissima cultura, appunto, portando acqua alla tesi di uno delle sue parti: che la guerra è soprattutto nell'uomo, e non nei paesi. Apprezzato a Cannes.

Stampa in PDF

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Beautiful People adesso. »

di Roberto Nepoti La Repubblica

È dal 1978 che il bosniaco Jasmin Dizdar, classe 1961, dirige cortometraggi. Col suo primo "lungo", Beautiful People, si è subito guadagnato l'ingresso a Cannes, il primo premio della sezione "Un certain régard" e un bel po' di stima internazionale. Anche sceneggiato e dialogato da Dizdar, il film ha una struttura corale a partire da una situazione-limite che funziona come reagente chimico: le conseguenze a catena che ne derivano cambiano la vita di parecchi personaggi, provocando in ciascuno di essi una nuova consapevolezza intorno alla vita e ai rapporti interpersonali. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

1993, una giornata particolare a Londra: l'Inghilterra gioca a Rotterdam contro l'Olanda per la qualificazione ai campionati del mondo di calcio; le Nazioni Unite organizzano il lancio di cibo e farmaci su Sebrenica assediata nella furente guerra di Bosnia. Con l'ironico titolo Beautiful People ( Bella gente), il primo film diretto da Jasmin Dizdar, trentotto anni, nato in Bosnia e cittadino inglese da sette anni, vuol dire due cose. Prima cosa, la violenza non distingue alcun singolo popolo, ma è insita nella natura umana: se un serbo e un croato cominciano a pestarsi duramente appena s'incontrano su un autobus londinese, con altrettanta brutalità si picchiano i tifosi del calcio; se gli slavi combattono una guerra fratricida feroce, il patriota gallese ha fatto saltare in aria decine di case inglesi abitate. »

di Enrico Danesi Quotidiano.net

Cinque anni dopo Prima della pioggia (Leone d'oro a Venezia 1994) torna l'asse anglo-balcanico, con il bosniaco Dizdar che racconta i conflitti etnici visti dalla Gran Bretagna. Nel frattempo il mondo jugoslavo si è frantumato e ha sparso schegge un po' ovunque. Che sia l'Inghilterra il luogo da cui osservare gli effetti della deflagrazione è casuale, o forse legato alla storia personale del regista (ha lavorato a Londra come insegnante e scenografo). Giostrare con tanti personaggi e con l'incrocio dei loro destini riesce bene a Didzar, che mette in scena vicende mai banali (anche se talvolta a rischio macchietta) con una carica di divertimento sarcastico e amaro che esprime il meglio nelle sequenze in trasferta slava, quella consapevole del reporter e quella da incubo dell'hooligan sbiellato. »

di Alberto Crespi L'Unità

Un piccolo film si aggira clandestinamente per l'Italia, in attesa che voi volonterosi lo scopriate. Si intitola Beautiful People e merita una visita. È un gioiellino, la vera sorpresa di Cannes '99 (in una sezione collaterale). Lo ha diretto un 29enne nato in Bosnia, diplomato in regia al Famu di Praga (una delle scuole migliori del mondo) e divenuto cittadino britannico nel 1993. Si chiama Jasmin Dizdar e questo è il suo primo lungometraggio, dopo una marea di corti. Chi è la bella gente, la "beautiful people" del titolo? Vediamo. »

Beautiful People | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità