L'uomo che non poteva essere impiccato

Un film di Nick Grinde. Con Boris Karloff, Lorna Gray, Robert Wilcox, Roger Pryor Titolo originale The Man they Could not Hang. Horror, b/n durata 72 min. - USA 1939.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast
    * * - - -
Fantafilm
cento anni di cinema di fantascienza

Il dottor Henryk Savaard ha inventato un cuore meccanico che può resuscitare i morti, ma nel metterlo a punto provoca la morte di un suo allievo. Giudicato colpevole di omicidio e di esperimenti proibiti, Savaard viene condannato a morte e giustiziato. Un suo volenteroso assistente, che bene ha appreso i suoi insegnamenti, mette nuovamente in funzione il laboratorio e restituisce la vita a Savaard. Da questo momento il dottore resuscitato pensa soltanto a vendicarsi di tutti coloro che lo hanno condannato. Mentre un sospettoso giornalista indaga e raccoglie indizi che lo portano gradualmente alla verità, la figlia di Saavard tenta di fermare la catena di omicidi, ma muore lei stessa, accidentalmente, in uno scontro con il padre. Prima di essere scoperto dalla polizia e colpito (definitivamente) a morte, lo scienziato ottiene di far rivivere la ragazza.
Horror o fantascienza? Probabilmente più horror che fantascienza ... Ma il film, costruito appositamente per Boris Karloff, non poteva mancare nella nostra antologia, almeno come esempio di contaminazione di generi.Stesso regista, stesso sceneggiatore, stesso interprete (e stessa tematica) di Uomini dalle nove vite.

Stampa in PDF

Premi e nomination L'uomo che non poteva essere impiccato Fantafilm cento anni di cinema di fantascienza
L'uomo che non poteva essere impiccato recensione dal dizionario Farinotti
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film L'uomo che non poteva essere impiccato adesso. »

di Ennio Flaiano

C’è qualcosa nel giudizio che muove la nostra curiosità di spettatori che non funziona come dovrebbe: chi ci spiega per quale ragione, sicuri di non restarne poi soddisfatti, ogni volta andiamo a vedere il nuovo film di Boris Karloff? è forse la speranza del “meraviglioso” che ci attira o soltanto il gusto dell’orrido di vittorughiana definizione? Oppure, semplicemente, il piacere di ripigliare, a molti lustri di distanza, le favole di un tempo? Questo mese, comunque, ci ha portato in regalo un Karloff ancora più macabro e incongruente dei precedenti, ne L’uomo che non poteva essere impiccato. »

L'uomo che non poteva essere impiccato | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Scheda | Cast | News | Frasi | Rassegna Stampa | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità