Anything Else

Acquista su Ibs.it   Dvd Anything Else   Blu-Ray Anything Else  
Un film di Woody Allen. Con Woody Allen, Jason Biggs, Christina Ricci, Danny DeVito, Stockard Channing.
continua»
Commedia, durata 108 min. - Gran Bretagna, USA, Paesi Bassi, Francia 2003. MYMONETRO Anything Else * * * - - valutazione media: 3,14 su 19 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Roberto Nepoti

La Repubblica

Ci fucilano, ma ci frugano in tasca diceva Edgar Degas dei suoi detrattori. Metà del cinema comico d'oggi copia a man bassa da Allen, eppure i trailer americani hanno scritto il nome del regista piccolo piccolo, cercando di spacciare Anything Else per un film soprattutto "di" Jason Biggs, l'eroe di quell'American Pie la cui terza puntata esce - da noi - proprio in questi giorni. Biggs, comunque, è bravo a fare da alter-ego a Woody, lasciando da parte i peli pubici sulle torte e le altre fesserie della serie goliardica. Nel film si chiama Jerry Falk, scrive testi comici per gli spettacoli altrui (come Allen faceva davvero alla sua età) ed è la controfigura perfetta del Woody di una volta, capace di innamorarsi a morte (Io e Annie), soffrire atrocemente per motivi sentimentali, farsi maltrattare dal prossimo e sentirsi colpevole per qualsiasi cosa gli accada intorno. Jerry convive con Amanda - la rotondissima Christina Ricci - che non sopporta più di essere toccata (ma solo da lui) e gli impone una quasi-suocera alcolista con la mania del musical. Non bastasse, il giovanotto ha per agente un inetto cronico (altro riferimento a un personaggio interpretato da Allen, in Broadway Danny Rose) con la faccia di Danny De Vito, che vorrebbe sollevare dall'incarico senza mai trovarne il coraggio. Quando va a confidarsi con lo strizzacervelli, quello nemmeno lo ascolta. Così finisce sotto l'ala protettiva di David Dobel, insegnante-scrittore ossessionato praticamente da tutto, un genio nel mettere le braghe al mondo che gli impartisce logorroiche lezioni di vita sul filo della demenza: la teoria quantistica è assurda, la Gestapo sta per tornare in azione, sentirsi rifiutare i rapporti sessuali provoca il cancro e via così. Vogliamo parlare d'ingratitudine? Anything Else è il film alleniano più divertente da qualche anno in qua, un fuoco d'artificio di gag, battute e paradossi uno più caustico dell'altro. Lui, in particolare, è più buffo che mai. Nel proiettare su Biggs tutti i tic e le manie del giovanotto frustrato che fu un tempo, si direbbe che Woody sia riuscito a realizzare una specie di transfert liberatorio tirando fuori, in un colpo solo, tutta l'aggressività repressa per decenni. Nella parte di Dobel, è diventato un piccolo superuomo, collezionista d'armi da fuoco, capace di demolire l'auto dei teppisti che gli anno soffiato il parcheggio e perfino di sparare addosso (così, almeno, racconta lui) al poliziotto razzista che si divertiva ad angariarlo.
Da La Repubblica, 3 ottobre /2003

di Roberto Nepoti, 3 ottobre /2003

Sei d'accordo con la recensione di Roberto Nepoti?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
67%
No
33%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Richiedi la data del prossimo passaggio in tv del film Anything Else.
(Riceverai le informazioni pochi giorni prima del passaggio in tv. Il servizio è gratuito)

inserisci qui la tua email
Anything Else | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | aratos
  2° | giugy3000
  3° | fastball
  4° | fedeleto
  5° | iuriv
  6° | paride86
Link esterni
sito ufficiale
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità