6 gradi di separazione

Acquista su Ibs.it   Dvd 6 gradi di separazione   Blu-Ray 6 gradi di separazione  
Un film di Fred Schepisi. Con Donald Sutherland, Stockard Channing, Will Smith, Heather Graham, Ian McKellen.
continua»
Titolo originale Six Degrees of Separation. Drammatico, durata 112 min. - USA 1993. - UIP - United International Pictures uscita giovedì 30 marzo 1995. MYMONETRO 6 gradi di separazione * * * - - valutazione media: 3,19 su 15 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Irene Bignardi

La Repubblica

Il titolo misterioso della commedia di John Guare da cui è tratto il film di Fred Schepisi -6 gradi di separazione - allude alla teoria di un personaggio, secondo la quale sul pianeta Terra ogni essere umano è separato da qualunque altro da sole sei connessioni. Un modo di dire che è entrato nel gergo del bel mondo americano: quello dove veramente i gradi di separazione tra persona e persona sono spesso anche meno.
Grande, sofisticato successo teatrale, la commedia di John Guare passa benissimo dalla scena allo schermo per l’intelligente ampliamento che il commediografo e il regista ne fanno, e per l’intelligenza tout court del copione, che va a toccare molti nervi scoperti della sensibilità americana in campo sociale, politico, etico.
Capita dunque che una sera, nella splendida casa sul Central Park di un mercante d’arte che sta attraversando un momento di crisi (o, almeno, una crisi di “cash flow”) arriva un ospite inatteso. Il ragazzo nero Paul (Will Smith), racconta a Flan (Donald Sutherland) e a sua moglie Louisa (Stockard Channing) di essere stato aggredito, di essere un compagno di college dei loro figli, e infine di essere figlio di Sidney Poitier, che sta per arrivare a New York per la versione cinematografica di Cats. Paul, molto caruccio e con uso di mondo, fa dei commenti giusti sul Kandinskij bifronte che pende in soggiorno, improvvisa un’ottima cena per i padroni di casa e un loro ospite a cui sono molto interessati perché dovrebbe tirar fuori dei soldi quanto mai necessari, se ne esce con una lettura anticonformista di Il giovane Holden come romanzo immorale, e va a dormire. Salvo essere beccato il mattino dopo da Louisa a letto con un giovanotto che nel corso della notte è sceso a raccattare in Central Park.
Nei giorni successivi, l’aneddoto diventa il soggetto prediletto di conversazione della coppia, che, tra una cena e un vernissage di arte moderna, scopre ben presto come la faccenda si sia ripetuta con molti amici del loro giro, sempre secondo le stesse modalità. Perché?
L’apertura a cui il cinema costringe la pièce di Guare per una volta arricchisce, se possibile, il testo e i suoi significati, e i passaggi temporali, l’uso intelligente dei flashback, la struttura narrativa molto mossa pur nei limiti di un copione di parola contribuiscono a fare di6 gradi di separazione un piacere di drammaturgia intelligente. Senza predicatorietà e con molto amarognolo humour, Guare e Schepisi mettono gentilmente alla gogna la falsa coscienza borghese, gli snobismi, il razzismo dei politically correct, le vanterie sociali. Un trionfo di attori in una commedia di idee acuta come poche.
Da Irene Bignardi, Il declino dell’impero americano, Feltrinelli, Milano, 1996


di Irene Bignardi, 1996

Sei d'accordo con la recensione di Irene Bignardi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
82%
No
18%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Richiedi la data del prossimo passaggio in tv del film 6 gradi di separazione.
(Riceverai le informazioni pochi giorni prima del passaggio in tv. Il servizio è gratuito)

inserisci qui la tua email
6 gradi di separazione | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | andrea76
  2° | enzo70
Premio Oscar (1)
Golden Globes (1)


Articoli & News
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 30 marzo 1995
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 7 ottobre
Gamberetti per tutti
L'anno che verrà
Nel nome della Terra
Vulnerabili
mercoledì 30 settembre
Gli spostati
mercoledì 23 settembre
A Tor Bella Monaca non Piove Mai
martedì 22 settembre
L'hotel degli amori smarriti
giovedì 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledì 9 settembre
Fantasy Island
martedì 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledì 2 settembre
Villetta con ospiti
giovedì 27 agosto
Dopo il matrimonio
mercoledì 26 agosto
Qua la zampa 2 - Un amico è per se...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità