Dizionari del cinema
Quotidiani (2)
Miscellanea (2)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
domenica 13 giugno 2021

Georges Méliès

Nome: Marie-Georges-Jean Méliès
Data nascita: 8 Dicembre 1861 (Sagittario), Parigi (Francia)

Data morte: 21 Gennaio 1938 (76 anni), Parigi (Francia)
1

a cura della redazione

"Per opera di Lumière la fotografia era diventata un mezzo di riproduzione. Georges Méliès ne fece un mezzo di espressione" (Georges Sadoul). Figlio di un fabbricante di calzature di lusso, Méliès, dopo aver terminato gli studi lavorò come caricaturista e come illusionista e costruttore di automi per il teatro " Robert Houdin", fondato dal prestidigiatore omonimo, teatro di cui nel 1889 divenne proprietario e direttore. Nel 1896, dopo aver assistito a uno dei primissimi spettacoli di Lumière, gli chiese di acquistare il cinématographe, ma ne ottenne un rifiuto. Acquistò allora un apparecchio da ripresa e pellicola per 25.000 franchi incominciando a " girare in proprio: Une partie de cartes, il suo primo film, del 1896, ha gli stessi caratteri delle prime pellicole di Lumière. [...] »

Ida Biondi

Uno dei grandi padri del cinema come arte che non riproduce la realtà, ma la esprime e la interpreta con un proprio specifico linguaggio. Alla realtà "fotografata" dal vivo, contrappose l'immaginazione, l'invenzione, la sparizione, la ricreazione, l'anticipazione. A questo scopo la sua esperienza di illusionista e mago (dal 1888 era proprietario-direttore del teatro di fantocci meccanici Robert-Houdin) gli servì moltissimo. Costruì il primo teatro di posa (a Montreuil) e in esso lavorò come un vero e proprio regista. La sua aspirazione era quella di creare "un genere interamente distinto dalle riprese ordinarie del cinematografo". Nel 1902 girò, un mese prima che avvenisse, L'incoronazione di re Edoardo VII, primo successo di massa del cinema. [...] »

La Repubblica

Irene Bignardi

Come sanno anche i bambini (o come dovrebbero sapere anche i bambini se il cinema, espressione fondamentale della nostra epoca, fosse studiato nelle scuole), in principio c'erano due linee di pensiero: quella del documentario, della realtà, codificato dai fratelli Auguste e Louis Lumière con i loro film dedicati, appunto, al mondo reale (L'uscita dalle fabbriche, L'arrivo di un treno alla stazione di la Ciotat ); e quella fantastica, onirica, inventata, nata con Georges Méliès, che con Viaggio nella Luna, sulla scia degli spettacoli di magia del diciannovesimo secolo, ha fondato il cinema di fantascienza e, poi, molto di più.
E a Méliès la Cinémathèque di Parigi (www. [...] »

La Stampa

Mario Gromo

Il primo artista che il cinema abbia avuto. Grezzo, più elementare che primitivo, di una audacia da rasentare l'incoscienza, e di una fiducia talmente candida da diven tare confidenza con lo spettatore. La sua molla è l'entusïasmo per la macchina del cinema, più di una volta deve fu di trentacinque franchi; pochi giorni dopo salì a duemila. Il cinema era nato.
Queste e altre cose sono state ricordate nelle ultime ventiquattro ore seguenti la morte di Luigi Lumière (nato a Besançon nel 1864), il più tenace dei due fratelli. La sua vita quasi tutta si svolse entro le pareti di un modesto laboratorio, in ricerche incessanti, per lo più fotografiche e cinematografiche. Ma quella vita sarebbe potuta essere soltanto il laborioso e proficuo curriculum di chi doveva dare il proprio nome a una delle tre maggiori conquiste tecniche del nostro tempo: aviazione, cinema, radio. [...] »

1


prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Favolacce
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità