Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Periodici (3)
Miscellanea (2)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
mercoledì 15 luglio 2020

Charlize Theron

44 anni, 7 Agosto 1975 (Leone), Benoni (Sudafrica)
1

Francesca Pellegrini

Charlize la divina; potremmo esordire cosi per parlare di quella che è probabilmente una delle donne più belle del mondo.Un sorriso dolcissimo, un volto solare e sofisticato unito ad un corpo mozzafiato, fanno di lei una creatura semplicemente incantevole.Ma col passare del tempo questa giovane ha dimostrato di essere molto più di tutto questo! L'attrice, è nata in una fattoria nei pressi di Benoni in Sud Africa; i genitori, la madre tedesca e il padre francese sono facoltosi proprietari terrieri e possiedono un'impresa di costruzioni stradali. Figlia unica, Charlize, inizia all'età di sei anni a prendere lezioni di danza, per poi iscriversi ad un collegio di Johannesburg in Sud Africa, per affinare le doti di ballerina. [...] »

La Stampa

Lietta Tornabuoni

È detto Monster, mostro, l’ultimo personaggio della bellissima CharlizeTheron. Si chiamava Aileen Wuornos, morì nell’esecuzione della condanna alla pena di morte nell’ottobre 2002. Era una giovane donna con gli occhi disperati, cresciuta a Troy nel Michigan. La madre l’aveva abbandonata da piccola, il padre s’era ucciso nella prigione dove scontava una pena per molestie sessuali a minorenni. Era vissuta per strada e nei boschi. A tredici anni era incinta, poi aveva abitato in motel o stanze in affitto in Florida, prostituendosi sull’autostrada per campare. Nel 1989 uccise uno degli uomini con cui era andata; nell’anno seguente ne ammazzò altri cinque. La arrestarono nel gennaio1991 in un bar di Port Orange: portava un fucile non autorizzato. [...] »

Chi

Silvana Giacobini

Lei è bellissima e alta poco meno di un metro e ottanta, ma a colpire non è tanto il suo splendido corpo quanto il volto. Ha una pelle fantastica, il naso piccolo e naturale, la bocca dalle labbra piene, lineamenti così perfetti che si può stare a contemplarli come un quadro. Il suo nome è Charlize Theron ed è diventata nota a milioni di telespettatori italiani grazie allo spot della Martini in cui indossava le vesti, poche, della bella bionda che tradisce il vecchio Onassis di turno per un giovane moro e va da lui mentre il filo del suo abitino si disfa e le scopre le natiche, tonde come le guance di un bambino.
Ma il passato di modella e il successo dello spot non l’hanno domata. Charlize ha avuto infatti la forza di stare a guardare per un anno, rifiutando offerte vantaggiose, fino a diventare prima una delle muse di Woody Allen e poi una delle dive più importanti e celebri di Hollywood, capace di vincere l’Oscar con Monster. [...] »

Film TV

Daniela Zacconi

Chi ha detto che la bellezza rende più facile l’approccio con il mondo? prendete Charlize Theron: bella, bionda, un passato da top mode! e qualche incursione nella pubblicità (le sue forme generosamente esibite in uno spot la fecero diventare un’icona sexy). Eppure, per vedere riconosciute le sue qualità d’interprete, l’affascinante Theron è dovuta venire a patti con uno dei cliché più abusati, che vuole un’attrice bella sostanzialmente inadatta a ruoli “di peso”. Ma dato che Charlize è tenace, eccola trasformarsi in una specie di caricatura di donna: bolsa, violenta, spietata e disperata Ed è proprio Aileen Wuornos, la killer sgraziata, lesbica e psicopatica protagonista di Monsters, che le “regala” l’Oscar nel 2004. [...] »

Ciak

Marco Giovannini

Alla domanda da un milione di dollari (Ma Hollywood è una fabbrica di sogni o di illusioni?) pochi potrebbero rispondere meglio di Charlize Theron che ha vinto un Oscar con Monster nel 2003, diventando una serial killer brutta e sporca (15 chili di più e i denti finti), e quest’anno ha ottenuto una nuova nomination con North Country, mettendosi l’elmetto da minatrice e sporcandosi la faccia di fuliggine. È diventata una tale campionessa di trasformismo che Fabio Falzone ci ha costruito una puntata della sua trasmissione I Top della settimana su Sat 2000, all’insegna del paradosso: per essere considerate brave bisogna essere brutte? E se anche quelle parti vanno alle belle, che cosa rimane alle povere brutte? Non a caso lei è stata definita Dottor Charlize e Miss Theron. [...] »

Pressbook

Ha regalato al pubblico una straordinaria serie di interpretazioni molto diverse tra di loro in film che vanno dai drammi esistenziali all'azione, passando per la commedia.
Nel 2004, ha vinto un Oscar come Migliore Attrice per la drammatica ed emotivamente devastante interpretazione della serial killer Aileen Wuornos nel film indipendente, Monster, interpretato anche da Christina Ricci per il quale ha vinto anche i premi dell'Independent Spirit, della National Broadcast Film Critics Association, un Golden Globe e molti altri. Ricordiamo che la Theron è stata anche la produttrice del film. Nel 2006, l'attrice è stata candidata nuovamente all'Oscar come Migliore Attrice, ed ha vinto un Golden Globe, il premio SAG e quello del Critics Choice per il ruolo di Josey Aimes nel film drammatico North Country con Frances McDormand, Sissy Spacek e Woody Harrelson. [...] »

1


Fast & Furious 9

Il nono capitolo della saga di Fast & Furious
Regia di Justin Lin. Genere Azione, produzione USA, 2020.

Dominic Toretto è di nuovo il protagonista del nono capitolo della saga.

The Old Guard

Dall'omonima serie graphic novel di Greg Ruck
Regia di Gina Prince-Bythewood. Genere Azione, produzione USA, 2020.

Un gruppo di uomini immortali deve far fronte ad un essere più potente di loro.
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità