Advertisement
Film Festival della Lessinia, l’evento che celebra le storie di montagna torna anche in streaming

Il festival di Bosco Chiesanuova ha scelto anche quest’anno di offrire la possibilità di far vivere la propria selezione al pubblico online. Dal 19 agosto.

SCOPRI I FILM I SCEGLI UN ABBONAMENTO.

di Simone Emiliani

giovedì 11 agosto 2022 - Festival

Al via la 28° edizione del Film Festival della Lessinia che si svolgerà a Bosco Chiesanuova (Verona) dal 19 al 28 agosto e in streaming su MYmovies con una selezione di film. Come da tradizione, la montagna è protagonista dei corti e lungometraggi in programma, attraverso i paesaggi, le storie, le culture e le vite degli abitanti e il loro rapporto col territorio.

I film saranno visibili in streaming sottoscrivendo un abbonamento o acquistando il singolo titolo. Ecco dei percorsi tematici per attraversare la selezione proposta dal festival.
 

STORIE
Diverse vicende individuali o collettive sono al centro del legame con i luoghi: il novantaduenne John Hoiland, figlio di immigrati norvegesi, gestisce da solo un ranch nel Montana in John – L’ultimo cowboy norvegese; un ragazzo decide di andare al di là de fiume Stige per fuggire dalle tensioni familiari nel francese Les rives du Styx, girato in un unico piano-sequenza; un pastore dal grande naso si sente il custode dell’Altiplano Cundiboyacense, in Colombia, e cerca di combattere la violazione di quell’ambiente e i traffici illegali in In mezzo alla nebbia; un vecchio pescatore sordo è alla ricerca di un fantomatico branco di cavalli e dialoga con il regista Stefan Pavlovi? che ritorna nella sua terra natia che si trova in un lago tra le montagne della Bosnia in Alla ricerca dei cavalli; una donna che vive nelle montagne albanesi negli anni ’60, decide di trascorrere il resto della sua vita come un maschio dopo che la sua famiglia l’ha costretta a un matrimonio forzato in La vergine albanese, un’altra, ormai anziana, si è ritirata a vivere da sola in
una casa di pietra dopo che è stata ritenuta responsabile della morte del nipote nel turco La storia mai raccontata di Fatma Kayaci e una giovane contadina balla fino allo sfinimento alla festa del villaggio con un paio di scarpette rosse che le ha regalato uno sconosciuto nel corto ceco d’animazione Scarpette rosse.

RITI
Ci sono situazioni che si ripetono ciclicamente, legate alla memoria storica, a una credenza collettiva oppure sono gesti che segnano da tempo la quotidianità. In La vera storia della partita di nascondino più grande del mondo si racconta della tradizionale partita a nascondino che coinvolge da più di 70 anni gli abitanti di Serravalle Langhe, in provincia di Cuneo e si svolge per onorare i partigiani. In Eroine le donne di un luogo sulle Ande peruviane venerano il teschio di una guerriera indipendentista uccisa dagli spagnoli nel 1781 che ispira coraggio, forza e determinazione. Tre uomini infine lavorano, ognuno con il proprio metodo, la pietra, sui rilievi montuosi della Croazia in Tracce.

SFIDE
L’obiettivo del raggiungimento di una montagna può mettere in gioco enormi energie fisiche e mentali come accade ai due bokka che trasportano dei pesanti carichi (fino a 80 Kg) da consegnare nei rifugi del Parco Naturale di Oze, in Giappone, che sono solo raggiungibili a piedi nel coreano La velocità della felicità. L’attuale e drammatica emergenza del cambiamento climatico viene mostrata nel danese Dentro al ghiaccio dove il regista Lars Ostenfeld accompagna tre dei principali glaciologi del mondo in una spedizione scientifica in quello che resta di una calotta glaciale della Groenlandia.

PAESAGGI
Nell’altopiano di Asiago, oltre al materiale d’archivio con fotografie e video e alle interviste a scrittori e artisti, si avverte ancora la presenza di Mario Rigoni Stern e in Il sergente dell’altopiano. La storia di Mario Rigoni Stern, viene descritta un’ideale giornata passata con lui. Un’unica immagine animata della brughiera dove si distinguono i prati, gli alberi e una sola casa segnata dal suono, l’alternarsi del giorno e la notte, lo scorrere delle stagioni disegna un visionario viaggio nel tempo nel georgiano Villaggio abbandonato. Infine in Tardo agosto c’è un’immersione nei paesaggi siciliani tra sottoboschi bruciati dal fuoco e l’arrivo di temporali.


SCOPRI I FILM I ACQUISTA UN ABBONAMENTO
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati