Advertisement
Un’estate Entre Dos Mundos, la rassegna fiorentina del Cinema Iberoamericano porta il Brasile su MYmovies ONE

Il cinema brasiliano arriva a Firenze con due appuntamenti gratuiti prima dell’inizio del festival fissato per il 29 settembre. Per l’occasione anche il pubblico online avrà l’opportunità di scoprire dall’1 agosto Babenco: Tell Me When I Die, documentario sullo storico regista. SCOPRI IL FILM»

PROVA GRATIS MYMOVIES ONE PER 7 GIORNI.

mercoledì 27 luglio 2022 - mymoviesone

Un’estate Entre Dos Mundos è la rassegna estiva del Festival del cinema iberoamericano di Firenze, in programma dal 29 settembre al Cinema della Compagnia. Ad agosto, nell’ambito dell’Estate Fiorentina, presenta due importanti appuntamenti a ingresso libero dedicati al cinema brasiliano, due film poetici per riflettere sul valore della vita, dell’amore e sull’importanza di preservare la natura e salvaguardare la nostra Madre Terra.

“Con questi due film in omaggio al Brasile – spiega Maria Lorena Rojas, direttrice del Festival Entre Dos Mundos – vogliamo aprire una finestra per anticipare, soprattutto per le tematiche, la prossima edizione del festival, nato qui a Firenze nel 2018, per creare un ponte tra due mondi e due culture, quella latinoamericane e quella italiana, un ponte immaginario e visivo che solo il cinema ci può dare”.
 

Lunedì 1 agosto 2022, alle ore 21.15, sulla Terrazza di Villa Bardini per “Cinema in Villa”, evento speciale original sound: Babenco: Tell Me When I Die (2019). Il film documentario brasiliano diretto da Bárbara Paz, dedicato al regista Héctor Babenco, scomparso nel 2016 dopo una lunga malattia, è un tributo d’amore e il testamento visivo di uno dei maggiori esponenti del cinema sudamericano. Nato da padre di origini ucraine e madre ebrea in Argentina, è cresciuto in Brasile, diventato suo paese d’adozione. Il bacio della donna ragno, con cui è stato candidato nel 1986 al premio Oscar per la regia, è rimasto uno dei suoi lavori più celebri. 

Sullo sfondo di una tenera immersione nella sua vita, fra i suoi film e le immagini di repertorio, Héctor Babenco in questa pellicola mette deliberatamente a nudo la sua anima attraverso situazioni intime e dolorose. Esterna paure e ansie, così come ricordi, riflessioni e fantasie in un continuo confronto tra vigore intellettuale e fragilità fisica che è stata la cifra della sua carriera. Il primo lungometraggio di Bárbara Paz è, in un certo qual modo, anche l’ultima opera di Héctor: un film sulla cinematografia per non morire mai.

Presentato in anteprima al Festival del cinema di Venezia 2019, dove ha vinto il miglior documentario sul cinema, il film è stato vincitore di Entre Dos Mundos 2021.

Introducono la proiezione il regista Roberto Leoni e Caterina Liverani, del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani Gruppo Toscano. Video presentazione della regista Bárbara Paz.

Babenco: Tell Me When I Die sarà disponibile anche in streaming per gli iscritti a MYmovies ONE dall’1 al 7 agosto.


CONTINUA A LEGGERE
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati