Advertisement
Teatro Fraschini arriva su MYmovies ONE con 5 grandi film dalla rassegna estiva

La grande istituzione di Pavia si apre allo streaming proponendo una rassegna online in concomitanza con quella in corso al Castello Visconteo. Primo appuntamento per sabato 25 giugno.
SCOPRI I FILM I ENTRA CON MYMOVIES ONE.

di Mathilde Narros

mercoledì 22 giugno 2022 - mymoviesone

Anche quest’anno, il Cinema Sotto le Stelle del Teatro Fraschini incanterà le serate estive di Pavia con une ricchissima programmazione di grandi classici e di nuove uscite, passando da film in lingua originale e film per famiglie. Tra i titoli della rassegna troviamo alcuni Oscar, opere presentate alla Berlinale, al Festival di Cannes o alla Mostra del Cinema di Venezia. L’edizione 2022 prevede anche CINEMA IN GRAZIELLA, iniziativa che promuove l’utilizzo dell’attività ciclabile e, quindi, della mobilità sostenibile. 

Il Cinema Sotto le Stelle ha preso il via venerdì 17 giugno e terminerà mercoledì 7 settembre, con una pausa dal 7 al 23 agosto. I titoli non saranno solo proiettati nel suggestivo cortile del Castello Visconteo ma saranno anche disponibili, in selezione, sulla piattaforma di MYmovies accedendo con l’abbonamento MYmovies ONE o acquistando singolarmente i film.

Tra i cinque film disponibili in streaming, troviamo The Sky Over Kibera di Marco Martinelli (25 giugno) che ha filmato 150 bambini e adolescenti di Nairobi. Il regista ha voluto ricreare la Divina Commedia nello slum Kibera, creando un’opera che sconfigge tutte le frontiere dell’arte. Il progetto porta al cinema scene teatrali, poetique e, ovviamente, legate alla letteratura. Anche in Kenia, può esserci una selva oscura : si tratta, per l’appunto, di Kibera che significa “selva”. Il viaggio metaforico è condotto da tre adolescenti che personificano a loro modo Dante, Virgilio e Beatrice. Non mancano le belve, i dannati, i diavoli, i politici ecc… incarnati dal gruppo di giovani. Il capolavoro dantesco è, ancora una volta, rivisitato in un’opera poetica e fantasiosa che da sfogo a canti e danze scatenate.

Ci spostiamo poi in Russia, dove Aleksey German Jr. ci porta nella sua città: la Leningrado degli anni ’70, oggi San Pietroburgo. Dovlatov - I libri Invisibili (dal 28 giugno) è Orso d’Argento della 68esima edizione della Berlinale e racconta sei giorni di vita quotidiani di Sergej Donatovic Dovlatov, giornalista e figura importante della letteratura russa moderna. Prima di conoscere la fama, però, era considerano un “nessuno", uno di quegli artisti invisibili che la Russia non voleva riconoscere. La camera riprende la vita frivola della comunità artistica che tenta di resistere malgrado le pressioni politiche. Come sempre, l’arte è l’ultima a morire! 

A seguire (dal 2 luglio), L, una commedia greca presentata al Sundance Film Festival. Babis Makridis crea un universo grottesco e divertente, dove il personaggio principale vive nella sua macchina, notte e giorno. L’Autista, infatti, compie tutte le sue azioni senza spostarti dall’automobile. Il suo lavoro è quello di trovare il miglior miele disponibile e portarlo ad un misterioso signore. Tutto si svolge come al solito finché un giorno viene sostituito da un Nuovo Autista… come farà il nostro uomo sempre fuori posto a ricominciare una nuova vita ? 

Il film francese Una classe per i ribelli (dal 6 agosto) di Michel Leclerc è un film comico e politico che esplora le assurdità della società attuale. La vicenda si svolge nella periferia di Parigi, dove il piccolo Corentin ha cominciato a frequentare una scuola pubblica. I genitori sognavano un ambiente democratico e multiculturale ma non tutto si svolge come previsto. Le altre famiglie decidono di cambiare scuola ma Sofia e Paul rimangono affrontando così tutte quelle questioni relative alla religione o al razzismo e compiendo un atto di resistenza.

Ultimo ma non per importanza: Bad Roads - Le strade del Donbass di Natalya Vorozhbit (dal 27 agosto) uscito nel 2020 e presentato alla Mostra del Cinema di Venezia. Il film è tratto dall’opera teatrale della regista stessa che porta sul grande schermo la tensione del territorio del Donbass. Per dipingere il clima di conflitto, Natalya Vorozhbit ci propone quattro storie diverse collegate della tematica della guerra. Infatti, i soldati, le donne, i paesani e i giornalisti vivono in un contesto dove la confusione è l’unica a regnare. Nella zona di conflitto tra l’esercito ucraino e le forze separatiste filorusse, nessuno riesce a capire cosa sta accadendo o dove rifugiarsi ma, a volte, anche le vittime possono trovare una via di fuga. Come gli altri titoli disponibili in streaming, anche Bad Roads sarà preceduto da alcune osservazioni del critico Roberto Figazzolo che commenterà questi cinque film tutti da scoprire.


SCOPRI I FILM I ENTRA CON MYMOVIES ONE
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati