Advertisement
«Non servono tante parole». Le Giornate del Cinema Muto tornano in streaming su MYmovies

Disponibili dal 2 al 9 ottobre i film della 40esima edizione del festival di Pordenone, tra le più autorevoli manifestazioni al mondo sul cinema muto. ACCEDI | SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO »
di Pedro Armocida

giovedì 30 settembre 2021 - mymovieslive

“Non servono tante parole”. Giocano su questa azzeccata frase Le Giornate del Cinema Muto che, al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone, celebrano la loro 40a edizione in presenza, ma anche on line su MYmovies, dal 2 al 9 ottobre 2021. E così, ancora una volta, una delle più autorevoli manifestazioni al mondo sul cinema muto apre un ricco spazio di condivisione on line, in cui sarà possibile vedere alcune delle chicche proposte quest’anno insieme a una serie di incontri e di presentazioni di libri quasi sempre legato al periodo storico del cinema muto.

ACCEDI | SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO

Il festival inizia venerdì 1° ottobre al Teatro Zancanaro di Sacile dove sarà proiettato, in occasione del settecentenario dantesco, Maciste all’inferno (1926) di Guido Brignone, con Bartolomeo Pagano, accompagnato dal vivo con la musica composta da Teho Teardo in collaborazione con Zerorchestra. Il film, in copia restaurata proveniente  dal Museo Nazionale del Cinema di Torino, all’epoca, anche per la presenza di alcune immagini “osé”, ebbe problemi di censura che ne ritardarono l’uscita ma ottenne un notevole successo. Questo evento sarà invece disponibile on line su MYmovies a conclusione della settimana di proiezioni, sabato 9 ottobre per 24 ore. Esattamente come succede per tutte le proposte del festival a cui si può accedere con un abbonamento unico a €29,90 (senza dimenticare la possibilità di farsi annoverare tra i sostenitori con €99,00 o tra i supersostenitori €199,00).

Si inizia dunque su MYmovies il 2 ottobre alle 21 con Jokeren (1928), curioso film danese firmato dal regista tedesco Georg Jacoby ambientato durante lo spettacolare Carnevale di Nizza. La musica è affidata a Stephen Horne. Il 3 ottobre doppio appuntamento alle 17 e alle 21 con cinque corti provenienti dalla Cineteca del Friuli e poi The Man From Kangaroo (1919) con l’accompagnamento musicale di Mauro Colombis, uno dei tre film provenienti dal National Film & Sound Archive of Australia che li ha restaurati, protagonista l’atleta australiano Reginald Leslie Baker, conosciuto nel mondo come Snowy Baker. 

Il 4 appuntamento alle 21 con la commedia romantica statunitense An Old Fashioned Boy (1920) e la musica di Philip Carli. Il 5 arriva uno degli eventi più importanti di quest’anno, la proiezione di Fool’s Paradise (1921) di Cecil B. DeMille che, ha detto il direttore Jay Weissberg “ci trasporterà magicamente dal Texas al Siam”. Mentre il 6 ottobre scopriremo il cinema coreano del passato con una rarità proveniente dalla cineteca di Seoul, il melodramma criminale A Public Prosecutor and a Teacher, un film muto realizzato nel 1948 quando, dopo le distruzioni della Seconda guerra mondiale, l’industria, che da tempo era passata al sonoro, tornò in parte a girare film muti in 16 mm, accompagnati da un byeonsa, l’equivalente coreano del narratore benshi giapponese.

Il 7 ottobre saranno le donne le protagoniste nella rassegna dal titolo "Nasty Women" a cura di Maggie Hennefeld e Laura Horak con il lungometraggio Phil-for-Short con Evelyn Greeley che si rifiuta di conformarsi alle aspettative degli uomini che la circondano. L’accompagnamento musicale è di José Marìa Serralde Ruiz.

Nella penultima giornata del festival, l’8, la protagonista sarà l’attrice e produttrice Ellen Richter, star del cinema di Weimar, a cui Le Giornate del Cinema Muto dedicano la sezione principale 2021. Su MYmovies sarà possibile vedere la commedia Moral (1928), accompagnamento musicale di Donald Sosin, in cui la star di una compagnia di rivista si diverte a smascherare l’ipocrisia del perbenismo provinciale. A chiudere il programma, sabato 9 ottobre, per la prima volta insieme tre cortometraggi statunitensi del 1910 che costituiscono un’affascinante testimonianza dell’interesse del mondo occidentale di inizio secolo per le tematiche giapponesi.


ACCEDI | SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati