Advertisement
Future Film Kids Christmas Edition, il cinema per famiglie in regalo su MYmovies

Dal 23 dicembre al 6 gennaio un appuntamento per tutta la famiglia.
PRENOTA GRATIS UN POSTO.

martedì 22 dicembre 2020 - mymovieslive

Una rassegna di dieci film di qualità e poco reperibili; un video racconto inaugurale e augurale di Bruno Bozzetto; le musiche e la bellissima voce di Roberta Giallo per la sigla del Festival: questo il Future Film Kids Christmas edition che inizia il 23 dicembre con due western e il saluto di Bruno Bozzetto e termina il 6 gennaio. Grazie al sostegno del Comune di Bologna e della Fondazione del Monte, saranno visibili gratuitamente sulla piattaforma di MYmovies utilizzata da numerosi festival Italiani, per un massimo di 200 posti ogni streaming nella sala virtuale.

SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO


“Eravamo pronti a ripartire in Ottobre, dopo che la rassegna 2019/20 si era bloccata per la prima pandemia, ma ci siamo fermati a causa della seconda ondata – racconta Giulietta Fara, direttrice del Future Film Kids – abbiamo riflettuto molto se partire con l'online, perché ci teniamo molto alla visione collettiva in sala, sia per un discorso pedagogico, sia perché non volevamo sovraccaricare i bambini con troppo "schermo video" cui sono già troppo legati. Abbiamo scelto, alla fine, di dare un segnale di vicinanza alle famiglie, rendendo la rassegna gratuita e proponendo una selezione di qualità”.

Il Future Film Kids è da sempre non solo proiezione, ma laboratorio nelle sale dei luoghi della cultura di Bologna come la Salaborsa Ragazzi,  il MaMbo, il Mast, l’Opificio  Golinelli. Il suo obiettivo è di passare dall’ambito locale a realtà nazionale.
 
PROGRAMMA
 
23 dicembre ore 21, fino al 6 Gennaio, dai 4 anni
West and Soda - Bruno Bozzetto, Italia 1965, 86’
Il film è un’esilarante parodia dei western e anticipatore del genere degli “spaghetti western” (fu scritto nel 1962), quest’anno compie 55 anni tondi. Bruno Bozzetto ce lo racconta di persona.
 
Siamo nel west, e il “Cattivissimo” e i suoi due violenti aiutanti, “Lo Smilzo” e “Ursus”, insidiano Clementina, una giovane indifesa ragazza che ha un minuscolo ranch, nel quale vive con tre mucche, una gallina e Socrate, cane alcolizzato. Il pistolero Johnny aiuterà la ragazza: elimina dapprima il “Cattivissimo” e poi sfida a duello i suoi scagnozzi.
 
23 dicembre ore 21.00 fino al 6 gennaio
Panico al Villaggio - Stéphane AubierVincent Pata, Francia, Belgio, Lussemburgo 2009, 75’, dai 6 anni
Uno strano western in cui i registi riescono a trascinare il pubblico nel mondo isterico e delirante di un apparentemente normale villaggio di giocattoli. Vincitore del Platinum Grand Prize al Future Film Festival 2010 il film è anche stato protagonista di una proiezione di mezzanotte al Festival di Cannes.
 
Cowboy e Indiano sono due professionisti dei pasticci: qualsiasi loro progetto termina sempre nel caos. Stavolta devono organizzare una festa di compleanno per Cheval, ma non sanno cosa regalare al loro amico. D'improvviso viene loro un'idea: un bel barbecue che si monterà tutto da solo! Peccato che la festa si trasformi in un vero disastro, che coinvolge tutto il villaggio, gettando tutti nel panico. Indiano e Cowboy condividono la stessa cameretta, ma al mattino si litigano la pole position per il bagno. Ad accompagnare questi tre protagonisti ci sono altri personaggi deliranti: un fattore con il vizio dell'alcol, un poliziotto dongiovanni, mucche paracadutiste, maiali usati come proiettili, scienziati virtuosi del lancio di palle di neve.
 
24 dicembre ore 16,00 fino al 26 dicembre, dai 3 anni
Gordon & Paddy e il mistero delle nocciole - Linda Hambäck, Svezia 2017, 65’
Avventura, animazione, thriller tratto dai tre racconti per bambini dell’autore Ulf Nilsson, illustrati da Gitte Spee.
 
Il capo della polizia della foresta, il rospo Gordon, sta per andare in pensione e ha bisogno di trovare un nuovo assistente. Paddy, una topolina sveglia e con un grande olfatto, sembra essere proprio la candidata giusta. Insieme devono risolvere l'ultimo caso di Gordon, il mistero delle nocciole scomparse dello scoiattolo Valdemar. I sospetti cadono sulla solita volpe ma ci saranno grandi sorprese.
 
25 dicembre ore 16,00 fino al 26 dicembre, dai 4 anni
Sasha e il Polo Nord - Rémi Chayé, Avventura, Francia, Danimarca,  2017, 81’
Sasha e il Polo Nord è un film di formazione dove è il ricco a trasformarsi in povero per coronare un sogno, e dove la rivendicazione di genere prende una via poetica. L’animazione bidimensionale dona a tutta la narrazione un sapore rètro e immagini vive e guizzanti.
 
Sasha, una giovanissima aristocratica russa alla fine del XIX secolo, sogna il Grande Nord e si avrebbe voglia di vedere suo nonno Oloukine, un rinomato scienziato ed esploratore dell’Artico che non ha mai fatto ritorno dall’ultima esplorazione alla conquista del Polo Nord. Lui ha trasmesso la sua vocazione a Sasha che non ha alcuna intenzione di compiacere i genitori sposando l’uomo che hanno scelto per lei. Sasha si ribella a questo destino e decide di raggiungere Oloukine verso il Grande Nord.
 
26 dicembre ore 16,00, fino al 27 dicembre dai 3 anni
La Freccia azzurra - Enzo D'Aò, Italia 1996, 90’
Nell’anno dell’anniversario “Rodari100”, questo film rappresenta la migliore trasposizione cinematografica della sua opera. Il film ha le musiche di Paolo Conte, i disegni di Paolo Cardoni e le voci di Dario Fo e Lella Costa ed è stato distribuito con successo in tutto il mondo.
 
Il piccolo Francesco, povero e orfano di padre, ha un unico desiderio, uno splendido trenino, la Freccia azzurra. Ma molti dei desideri dei bambini sono destinati ad essere disillusi. L’avido Scarafoni, assistente della Befana, cerca di avvelenarla e specula sulla situazione costringendo i genitori a pagare per soddisfare le richieste dei figli. Così proprio i giocattoli, la notte della Befana, decidono di darsi da fare e, fuggiti dal negozio, si mettono in marcia sotto la neve per andare a regalarsi ai bambini della città.
 
27 dicembre ore 16.00, fino al 6 gennaio. Dai 3 anni
Il gatto con gli stivali - Kimio Yabuki, Giappone 1969, 80’
Rivisitazione della fiaba di C. Perrault. Il gatto Pero salva un topo e viene condannato a morte. Iniziano così le sue disavventure. Un classico dell’animazione giapponese, fra gli animatori si distingue il giovane Hayao Miyazaki. Si ringrazia Dynit.
 
Pero è stato condannato a morte dal re dei gatti per aver salvato un topo. Dopo essere riuscito a scappare, viene inseguito da un terzetto di sgangherati sicari disposti a seguirlo in capo al mondo pur di ucciderlo, dal momento che in caso di fallimento verrebbero decapitati al suo posto. Nel frattempo, Pero decide di aiutare Pierre a sposare la figlia del re; purtroppo, anche il diabolico re Lucifero ha messo gli occhi sulla principessa Rosa e non farà complimenti nell'usare arti oscure e forza bruta per ottenere la sua mano.
 
28 dicembre ore 16,00, fino al 6 gennaio, dai 4 anni
Ernest & Célestine – Stéphane Aubier, Vincent Patar, Francia Belgio 2012, 81’
La storia, scritta da Daniel Pennac, è tratta dagli albi illustrati di Gabrielle Vincent e animata con un delicato disegno in animazione 2D, veloce e immediato.
 
L’amicizia tra diversi, si sa, non è facile né facilmente accettata. Nel mondo degli orsi, ad esempio, non è ammessa l’amicizia coi topi. Ma Ernest, un grosso orso emarginato, clown e musicista, incontra la topolina Célestine, un’orfana che vive nel mondo sotterraneo dei topi ma che casualmente rimane intrappolata in un cestino nel mondo “di sopra”, quello degli orsi. In seguito a molte peripezie, i due diventano amici, ma sono anche inseguiti dalla polizia dei due mondi. Si rifugiano, per passare l’inverno, nella casa di Ernest. Sennonché alla primavera vengono scoperti e portati in tribunale: Ernest in quello dei topi e Celestine in quello degli orsi.
 
29 dicembre ore 16,00, fino al 6 gennaio, dai 3 anni
Samson e Sally - Jannik Hastrup, Danimarca 1984, 60'
Diretto da un maestro dell’animazione danese, un classico per tutte le età che affronta grandi temi come l’ecologia e la crudeltà dell’uomo verso la natura.
 
Samson, piccola balena bianca, ascolta affascinato la storia del mitico Moby Dick, ma di fronte al pericolo spesso ha una grande paura e non può realizzare il sogno di essere come il suo eroe. Solo dopo un lungo viaggio in un paese di sogno imparerà ad affrontare con coraggio tutti i pericoli del mondo moderno: scorie radioattive, mari inquinati e baleniere spietate. Un gabbiano sfrontato e due trichechi musicisti alleggeriscono il viaggio di Samson.
 
30 dicembre ore 16,00 fino al 31 dicembre ore 16,00, dai 6 anni
Phantom Boy - Alain Gagnol, Jean-Loup Felicioli, Fantasy, Francia, Belgio, 2015, 84'
Phantom Boy è un film avvincente e avventuroso, ricco di omaggi e citazioni cinefile, lo stile dell’animazione cita le avanguardie storiche del Novecento e combina insieme alcuni grandi classici del cinema, della grafica e del fumetto, dal Caligari di Robert Weine ai titoli a la Saul Bass, fino alla Gotham City disegnata da Neal Adams negli albi DC Comics di fine Anni Sessanta. Premiato come miglior film al Future Film Festival 2016
 
Mentre sta compiendo delle indagini, il poliziotto Alex viene ferito da un misterioso personaggio con il volto sfigurato. Bloccato in ospedale, incontra Léo, un paziente di undici anni con la straordinaria capacità di lasciare il proprio corpo quando desidera. Il ragazzo può volare e passare attraverso i muri come un fantasma, invisibile a tutti.
 
31 dicembre ore 16,00, fino al 6 gennaio, dai 9 anni
I racconti di Parvana - Nora Twomey, Canada, Lussemburgo, Irlanda, 2017
Il film, prodotto da Angelina Jolie, fa luce in modo magico e delicato sulla condizione delle donne in Afghanistan. Miglior film d'animazione indipendente nel 2018 agli Annie Awards e candidato al Premio Oscar 2018 e ai Golden Globe 2018. Vincitore del Premio del Pubblico e del Premio della Giuria al Festival di Annecy nel 2018.
 
I racconti di Parvana è la storia di una ragazza di 11 anni cresciuta sotto il regime talebano nella Kabul del 2001 che opprime la libertà delle donne. Quando il padre viene ingiustamente arrestato, Parvana decide di travestirsi da uomo per poter lavorare e così occuparsi della sua famiglia. Questa audace ragazzina mette a rischio la propria vita traendo forza proprio da quelle storie che il papà le raccontava per farle conoscere la cultura e la bellezza dell’Afghanistan.


PRENOTA GRATIS UN POSTO
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati