Advertisement
Grande chiusura per Paolo Conte al box office: il totale è di 237mila euro

Completano il podio, sostanzialmente appaiati a 37mila euro, Padrenostro e Il giorno sbagliato.
di Andrea Chirichelli

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
giovedì 1 ottobre 2020 - Box Office

Chiusura trionfale per Paolo Conte - Via con me, che incassa altri 83mila euro nella tre giorni di programmazione e chiude con 237mila euro complessivi la sua presenza in sala. Completano il podio, sostanzialmente appaiati a 37mila euro, Padrenostro e Il giorno sbagliato, che toccano rispettivamente quota 464mila euro e 530mila. Waiting for the Barbarians sfiora il podio, finendo la giornata con 36mila euro ed un totale di 278mila, sempre con un’ottima media per sala.

Tenet inizia a mostrare i primi segni di affaticamento e scende in quinta posizione con 30mila euro ed un totale di 6,1 milioni. Esordio discreto ma non certo eccezionale per Lacci, il film che aveva aperto la Mostra del Cinema di Venezia, che incassa 25mila euro. Endless si ferma a 20mila euro, mentre in coda troviamo Miss Marx, con 10mila euro, Sono in lista con 7mila e Mister Link, decimo in attesa del rimbalzo del weekend, con 7mila euro ed un totale i 171mila euro.

È sempre la Cina a trainare il box office mondiale, con una serie di uscite a ripetizione di grande successo. Ieri gran debutto per Vanguard, che è stato visto da oltre 1 milione di persone al day-one, con un incasso di oltre 8 milioni di dollari e che quindi si prende la vetta del podio, davanti a Leap, che sale a 41 milioni e al solito The Eight Hundred, che è arrivato a 445 milioni e che dovrebbe superare i 450 milioni di dollari entro la fine di questo weekend.

Intanto negli USA pare che i cinema di San Francisco, una delle città “cinematografiche” chiave, assieme a Los Angeles e New York, possano riaprire il 7 ottobre, ovviamente con Tenet come film guida, che quindi potrebbe rimpolpare un po’ il suo per ora magro bottino casalingo, di poco superiore ai 40 milioni di dollari.

Infine, per parlare anche un po’ di mercati più piccoli dove i film locali la fanno da padrone, in Norvegia grande exploit di Knutsen & Ludvigsen 2 - Det Store Dyret, che nel primo weekend di programmazione incassa oltre 600mila dollari (per dare un’idea, Tenet finora ne ha incassati 2,5 milioni in cinque settimane), il film si avvia quindi a diventare il secondo miglior incasso locale dell’anno dopo Knerten og sjøormen, che ha ottenuto oltre 1,5 milioni di dollari nei mesi scorsi.

Box Office Italia di mercoledì 30 settembre 2020
1. Paolo Conte, via con me: Euro 83.901
2. Padrenostro: Euro 37.953
3. Il giorno sbagliato: Euro 37.216
4. Waiting for the Barbarians: Euro 36.686
5. Tenet: Euro 30.573
6. Lacci: Euro 25.283
7. Endless: Euro 20.532
8. Miss Marx: Euro 10.535
9. Sono in lista: Euro 7.512
10. Mister Link: Euro 7.217


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati