Advertisement
Capolavoro visionario o stravagante follia? Tokyo Tribe divide il pubblico a casa di MYmovies

Il musical hip hop di Sion Sono diverte e stupisce i più, malgrado qualche stravaganza di troppo. #iorestoacasa. Ecco i commenti più belli.

domenica 22 marzo 2020 - mymovieslive

Parte Tokyo Tribe e il pubblico rimane in silenzio, in attesa, incuriosito. È come vedere un Tano da morire che incontra I guerrieri della notte, ma c'è anche un pizzico di West Side Story. Una cosa però sembra subito chiara a tutti: Sion Sono sta riuscendo in un'impresa in cui tutti, Hollywood in primis, hanno sempre fallito: confezionare un musical hip hop che coniughi l'abilità di un regista cinematografico con l'attenzione meticolosa alle tendenze del momento.

Tokyo Tribe è per lunghi tratti un'opera mirabile, un lavoro di sintesi geniale, che riporta l'estro, talora sregolato, del talentuoso Sono ai fasti di Love Exposure e Himizu: "Energia e un ritmo pazzeschi e un'estetica che fa paura" dice qualcuno. O anche "Che lezione di stile che ha dato Sion Sono... nulla da dire". Ma c'è chi non è d'accordo, come Lanosa53: "Mi ha lasciata perplessa, diciamo che non è il genere di film che andrei a vedere al cinema".

Oggetto della discordia è l'eccesso, cifra stilistica dell'autore che viene qui portata all'ennesima potenza. Un eccesso da "divertissement", tamarro per alcuni, per il cuore secondo altri. Alla fine, però, il pubblico applaude e ripete qualche battuta del film. Si è assistito a un viaggio tutto sommato unico, folle e coloratissimo, dentro le storie di personaggi impossibili da dimenticare.

Tokyo Tribe è stato presentato nella Sala Web di MYmovies sabato 21 marzo alle 22:00, nell'ambito della campagna di sensibilizzazione #iorestoacasa, in collaborazione con il Far East Film Festival e CG Entertainment.

Questa domenica #iorestoacasa con MYmovies propone ben 4 appuntamenti di cinema online: si parte con il bellissimo film d'animazione La tartaruga rossa di Michael Dudok de Wit (ore 15.30) per poi procedere con il divertente kolossal di corte Masquerade, di Chang-min Chu (ore 20.00). Alle 21.00 avremo la possibilità di godere della emozioni di Father and Son di Kore'eda Hirokazu, premio della Giuria a Cannes 2013. Chiuderà la serata il film sperimentale Occidente, primo titolo della rassegna promossa da MYmovies in collaborazione con il Torino Underground Cinefest.

Ecco intanto i commenti più belli che hanno suggellato la folle serata di Tokyo Tribe:
 

Tokyo Tribe è uno dei musical più originali degli ultimi tempi. Sion Sono si conferma un visionario, creando un film che mischia generi completamente diversi tra loro creando qualcosa di estremo e bizzaro ma totalmente godibile
 Istur - P3 S3 N51
Musical hip hop anarchico nei contenuti, ma metodico e magistralmente orchestrato nella forma. Malgrado qualche stravaganza di troppo, un'opera unica.
Francesco - P1 S3 N45
Wow! Tokyo Tribe sì che è "Burning"! I Guerrieri della Notte nella Tokyo degli anni 0 al ritmo di Rap ed Hip Hop! Due ore ad un ritmo incessante e coinvolgente!
 Luca Cipriani - P2 S8 N1
Ho riso tantissimo! Ci voleva in questo momento! (E dopo il profondissimo Burning, ieri, che ha scavato nei luoghi dell'inquietudine) Uno spettacolo per gli occhi e un divertissement per il cuore. Grazie per il dono MYmovies, sempre debitrice!
 Alessandra - P2 S1 N48
Notevole prova di regia, alcune scene di indubbia efficacia, pregi e limiti derivanti dall'adattamento del manga, non il migliore Sion Sono, comunque godibile sia pure con qualche momento di stanchezza...
 Luca - P1 S7 N40
Per chi adora i film spazzatura-divertenti-fatti-bene! :-)
 azmulgor - P5 S1 N11
Unico e davvero divertente
 Annarita - P4 S1 N24
Bellissimo quando c'è la scena "ah! kill bill??" "NO! SONO BRUCE!" pensavo di morire
 Menic - P3 S7 N28
Totale follia anarchica, lunghi bellissimi piani sequenza e ritmo sfrenato, in pratica come salire sulle montagne russe per tutto il film e scendere solo ai titoli di coda.
 Jacopo - P4 S1 N49
Prima parte un po' imbrigliata, poi gli ingredienti si amalgamano e diventa molto piacevole. Surreale e visionario nello stile di Sono. Le scene dei combattimenti sono imperdibili!
Edoardo - P3 S6 N31
Abbastanza originale e folle, c'erano alcuni richiami a Scarface :)
 Pierluigi - P4 S4 N16
Particolare colorato ritmato, una via di mezzo tra Guerrieri della notte e Tarantino con finale buonista, comuque bello.
 Dorico - P3 S7 N51
Bello, da rivedere in sala!! Primo film suo che vedo e mi ha stregato. Gran bel lavoro. Grazie.
 Fab - P1 S5 N49
Penso che sia la trasposizone live action di uno shonen manga piu bella, tecnicamente raffinata, ripettosa e ironica che abbia mai visto
 Alessandro - P4 S4 N33
Sociologicamente interessante. Dice molto sul Giappone e sulle grandi metropoli. Tante citazioni... forse troppe. Comunque due ore passate pensando ad altro
Duilio - P3 S5 N31
Un film "carico", come nello stile del nostro, anche considerando la cultura pop nipponica, che nel finale si riscatta parzialmente. A parer mio bruttino ma girato divinamente.
 Alessandro - P3 S2 N4
Ma via, mi sono divertito! Tutto sommato è un buon film. Di sicuro è la guerra con il motivo più futile e no sense che abbia mai sentito!
 Marco - P1 S5 N44
Presa diretta, regia incredibile, storia folle. Un film che non invecchierà mai. Capolavoro. Un film che fa mangiare la polvere ai migliori cine comics milionari
 manuel - P4 S4 N58
Stavo per abbandonare, ma sono contenta perché non credo mi capiterà più di vedere un film del genere!
 francesca - P1 S6 N56
Il peggior film di Sono che ho visto, e ne ho visti almeno una decina. Divertissiment tamarro e niente in più. Sono sa essere un autore di spessore.
 Alessandro - P3 S5 N14
Inguardabile! Una tamarrata assurda!!!
Hajime Kun - P1 S2 N5
Sto film ce l'ha grandissimo
 dinanice - P2 S2 N1


LEGGI TUTTI I COMMENTI
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati