MYmovies.it
Advertisement
Chris the Swiss, un prezioso documentario su una storia inedita

Anja Kofmel racconta la tragica storia del cugino Christian sotto diversi aspetti e attraverso tecniche diverse.
di Marianna Cappi

Chris the Swiss

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
mercoledì 19 giugno 2019 - Recensioni

La svizzera Anja Kofmel aveva dieci anni quando suo cugino Christian Würtemberg è stato trovato ucciso in un campo innevato, in Croazia, nel gennaio del 1992. Quell'assassinio, di un ragazzo di 27 anni, ha toccato naturalmente le vite di tante persone e anche il destino della giovane Kofmel, che ha studiato animazione e si è diplomata con un cortometraggio che metteva in immagini quella storia e che ha poi espanso, con anni di lavoro e di ricerca, in questo prezioso documentario.

Chi era Chris lo Svizzero? Un giovane di Basilea, della pacifica e neutrale Svizzera, che è morto nella lontana Jugoslavia in divisa da soldato mercenario, ma anche e soprattutto un giornalista, perché così era partito, con tanta fame di avventura e di conoscenza, e probabilmente stava dentro quella divisa per scrivere un libro rischioso, che non ha mai visto la luce.
Marianna Cappi

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati