Advertisement
Sorpresa Masterminds, conquista il secondo posto al box office

Il film sta diventando, giorno dopo giorno, uno dei maggiori successi degli ultimi anni per Carlo Vanzina.
di Andrea Chirichelli

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Massimo Ghini (65 anni) 12 ottobre 1954, Roma (Italia) - Bilancia. Interpreta Simone Santoro nel film di Carlo Vanzina Non si ruba a casa dei ladri.
giovedì 10 novembre 2016 - Box Office

Ieri era il giorno del Cinema2day e infatti gli incassi si sono confermati più alti rispetto alla media di un giorno feriale. In testa torna La ragazza del treno, che supera di pochissimo Doctor Strange (i due film viaggiano da giorni praticamente appaiati) per 310mila euro contro 298mila. Doctor Strange ha ottenuto finora 6 milioni di euro. Sul podio sale anche Non si ruba a casa dei ladri che sta diventando, giorno dopo giorno, uno dei maggiori successi degli ultimi anni per Carlo Vanzina. La prima new entry settimanale è Che vuoi che sia, che apre con 162mila euro, mentre Masterminds - I geni della truffa (grosso flop negli States) si ferma all'ottavo posto.

Prossimi a uscire dalla top ten paiono essere Inferno (il cui totale ammonta a 11,8 milioni di euro, il sorpasso a Suicide Squad è quasi certo) e Ouija - L'Origine del male.
Andrea Chirichelli

In America si fanno i conti ai film in uscita domani, anche se nessuno pare avere la forza per poter spodestare Doctor Strange dal primo posto. L'uscita più interessante è Arrival, lo sci-fi che ha ottenuto un grande successo all'ultimo Festival di Venezia, che dovrebbe aprire con almeno 20 milioni di dollari e contendere il secondo posto del weekend a Trolls. Nonostante non manchi moltissimo alle festività, meno possibilità di incidere pare avere Almost Christmas, peraltro stroncato dalla critica, che gli analisti vedono attorno ai 15 milioni. Quanto a Shut In, il thriller con con Naomi Watts e Jacob Tremblay, gli analisti prevedono un incasso massimo di 5 milioni. Oggi intanto Doctor Strange passerà i 100 milioni di dollari, secondo film dopo Sully a riuscirci nella "Fall" Season, per ora amara di soddisfazioni per il boxoffice americano.

Box Office Italia del 9/11/2016
1. La ragazza del treno: Euro 310.179
2. Doctor Strange: Euro 298.335
3. Non si ruba a casa dei ladri: Euro 198.773
4. In guerra per amore: Euro 174.506
5. Che vuoi che sia: Euro 162.581
6. Trolls: Euro 143.417
7. Oasis: Supersonic: Euro 109.035
8. Masterminds - I geni della truffa: Euro 106.790
9. Inferno: Euro 84.221
10. Ouija - L'origine del male: Euro 69.630


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati