Advertisement
Film in Tv: questo weekend

Scamarcio L'uomo perfetto e Hilary Duff Nata per vincere.
di Valeria Filippi

Venerdì 18 giugno
Evan Rachel Wood (33 anni) 7 settembre 1987, Raleigh (North Carolina - USA) - Vergine. Interpreta Lucy nel film di Julie Taymor Across the Universe.

venerdì 18 giugno 2010 - Televisione

Venerdì 18 giugno

La prima serata è invasa dalle note musicali di Across the Universe (Cielo, 21.25), il brillante musical del 2007 che pur non riferendosi esplicitamente ai Beatles, è disseminato di citazioni e canzoni dello storico gruppo (l'azione si svolge infatti nella Liverpool degli anni '60). Dietro la macchina da presa c'è lo sguardo femminile di Julie Taymor, regista del biografico Frida, che vedeva Salma Hayek nei panni della pittrice del titolo; la Hayek è presente in Across the Universe con un cameo come sexy infermiera canterina. I due protagonisti hanno volto (e voce) di Evan Rachel Wood e Jim Sturgess.
Una commedia che sembra non invecchiare mai è Il matrimonio del mio migliore amico (Canale 5, 21.10), dove troviamo gli amici d'infanzia Julia Roberts e Dermot Mulroney, la promessa sposa Cameron Diaz e un rassicurante amico gay Rupert Everett. Il regista è l'australiano P.J. Hogan, che con questa commedia del 1997 diresse il suo primo film hollywoodiano (l'ultimo è I Love Shopping). Sia la Roberts che Everett ricevettero una nomination ai Golden Globes del 1998 per la loro prova recitativa.
Stallone è Frank Leone, detenuto Sorvegliato speciale (Rete 4, 21.10) nel carcere diretto da Warden Drumgoole (Donald Sutherland); quest'ultimo cercherà di dare sfogo alla sua insaziabile sete di vendetta verso Leone, reo di avergli rovinato la carriera con la sua evasione. I due attori recitano nel teso dramma di vendetta del 1989 diretti da John Flynn, conosciuto per Rolling Thunder, sorretto anch'esso dal tema della vendetta, costante di molti suoi film.
Si rimane alla fine degli anni '80 con la commedia d'azione Prima di mezzanotte (Rete 4, 23.35), che vede un giovane De Niro trasformarsi nell'ex poliziotto Jack Walsh, trasferitosi a Los Angeles dove si è reinventato cacciatore di taglie dopo essere stato radiato dalla polizia di Chicago con la falsa accusa di essersi troppo "avvicinato" a un importante boss della droga. La brillante sceneggiatura è firmata George Gallo, autore di Bad Boys II. Il regista (e produttore) è il Martin Brest creatore di Beverly Hills Cop, Profumo di donna e Vi presento Joe Black, che nel cast volle anche il sempre convincente Joe Pantoliano.
In conclusione un classicissimo da rispolverare: Baciami stupido (Sky Classics, 21.00) porta la firma del re della commedia Billy Wilder e vede protagonisti due attori impressi ormai nell'immaginario collettivo, Dean Martin e Kim Novak.

Sabato 19 giugno

Nel tardo pomeriggio arriva la biondissima cantante pop Hilary Duff, Nata per vincere (Italia 1, 19.00) nel film del 2004 diretto da un veterano di film rivolti ai più giovani, Sean McNamara, tra i cui lavori spiccano Casper 2 (1997) e Bratz (2007). L'attrice e cantante nata a Houston interpreta Terri, sognatrice ragazza che aspira a frequentare il corso estivo di musica più celebre degli Stati Uniti; ad ostacolarla c'è suo padre, che pensa che nella vita ci siano cose ben più importanti del canto. Tra i vari interpreti molto giovani ne spiccano di affermati come Rebecca De Mornay, Rita Wilson, David Keith e John Corbett (ora in sala con 5 appuntamenti per farla innamorare).
Ancora una giovane donna e ancora desideri da realizzare con Una ragazza e il suo sogno (Italia 1, 21.10) dell'americana Dennie Gordon. La protagonista è la diciassettenne Daphne (Amanda Bynes, vista nel musical con Travolta in versione femminile Hairspray – Grasso è bello) e nel ruolo del padre assente che Daphne vuole ritrovare e conoscere troviamo Colin Firth; la madre è invece interpretata da Kelly Preston, che nella vita è moglie di John Travolta (con il celebre marito la Preston ha diviso di recente il set di Daddy Sitter). La commedia del 2003 è il remake di quella del 1958 di Vincente Minnelli, Come sposare una figlia.
In tarda serata arriva Darkman (Italia 1, 23.20), l'horror fantascientifico scritto e diretto da Sam Raimi nel 1990. La pellicola è ambientata a Los Angeles, dove lo scienziato Peyton Westlake (un giovanissimo Liam Neeson, attualmente in sala con A-Team) sta compiendo esperimenti sulla sua miracolosa invenzione di una pelle sintetica capace di adattarsi al corpo umano. Il portentoso composto liquido ha però la durata massima di 99 minuti. Nel film troviamo Frances McDormoand nei panni di un'avvocatessa fidanzata di Westlake e nei panni di un medico il regista di Animal House, John Landis.
Per chi non ama mostri e fantascienza arriva la classica commedia all'italiana Pane, amore e… (Rai3, 21.05), diretta dal maestro Dino Risi nel 1955 e interpretata da due affiatati Sophia Loren e Vittorio De Sica, rispettivamente nei panni della vedova pescivendola Sofia e l'ex maresciallo Carotenuto (indimenticabile la scena in cui i due ballano il mambo). Il film è il terzo capitolo della tetralogia a base di pane e amore; i primi due sono diretti da Comencini e sono Pane, amore e fantasia (1953) e Pane, amore e gelosia (1954) e l'ultimo passa nelle mani dello spagnolo Javier Setò ed è Pane, amore e Andalusia (1958).

Domenica 20 giugno

Riccardo Scamarcio diventa L'uomo perfetto (Italia 1, 19.20) nel secondo lungometraggio di Luca Lucini; i due tornano a lavorare insieme dopo la commedia del 2004 che ha lanciato il regista di videoclip, la prima delle storie targate Moccia, Tre metri sopra il cielo. Gli attori che danno vita alla ritmata commedia di intrighi amorosi e divertenti messinscene includono Giuseppe Battiston, Francesca Inaudi, Gabriella Pession e Giampaolo Morelli.
Da una commedia frizzante al commovente melodramma di amore e guerra Ritorno a Cold Mountain (Rai3, 20.30) diretto da Anthony Minghella, il regista del Paziente Inglese prematuramente scomparso nel marzo del 2008. Sullo fondo dell'America del 1860 il film del 2003 racconta la storia d'amore struggente tra il soldato Inman, ferito in battaglia e la sua amata Ada. I due sono separati dalla guerra e Ada, rimasta in paese, si occupa della fattoria del defunto padre insieme alla vagabonda Ruby, che la aiuterà a credere in se stessa e a trovare la forza di proseguire la sua vita. I protagonisti sono tre ottimi Jude Law, Nicole Kidman e Renée Zellweger; la bionda texana protagonista di Bridget Jones portò a casa sia l'Oscar che il Golden Globe come Miglior attice non protagonista.
Dalla passione inesauribile narrata dai volti di Nicole Kidman e Jude Law all'action movie del 1993 Senza tregua (Rete 4, 21.30), esordio hollywoodiano del regista di Hong Kong John Woo. Il film vede protagonista Jean-Claude Van Damme, qui nei panni del solitario marinaio Chance Boudreaux che accetta di ritrovare il padre di un'avvocatessa misteriosamente scomparso.
Infine un film ormai entrato di diritto nella categoria dei cult: Cape Fear – Il promontorio della paura (Rete4, 23.25). Dietro la macchina da presa il grande Martin Scorsese, che davanti volle il ricchissimo cast capeggiato da un giovanissimo Robert De Niro e tra gli altri Nick Nolte, Jessica Lange, Juliette Lewis, Robert Mitchum e Gregory Peck. La pellicola è un remake del Promontorio della paura del '62 diretto da J.Lee Thompson; Mitchum e Peck figurano in entrambe le versioni.
Nei prossimi giorni Orlando Bloom e Kirsten Dunst ad Elizabethtown, Adam Sandler Mr. Deeds e la Bullock Miss FBI: Infiltrata speciale.

Gallery


Hilary Duff (Hilary Ann Duff) (33 anni) 28 settembre 1987, Houston (Texas - USA) - Bilancia. Interpreta Terri Fletcher nel film di Sean McNamara Nata per vincere.
Sabato 19 giugno
Nicole Kidman (Nicole Mary Kidman) (53 anni) 20 giugno 1967, Honolulu (Hawaii - USA) - Gemelli. Interpreta Ada nel film di Anthony Minghella Ritorno a Cold Mountain.
Domenica 20 giugno
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati