MYmovies.it
Advertisement
Fiction & Series: E alla fine arriva Spongebob!

La serialità televisiva propone riflessioni sull'integrazione sociale e l'intrattenimento per ragazzi.
di Nicoletta Dose

Il sogno americano
Brittany Snow (Brittany Anne Snow) (33 anni) 9 marzo 1986, Tampa (Florida - USA) - Pesci. Interpreta Meg Pryor nel film di David Semel, Randy Zisk, Craig Zisk, Tom Verica American Dreams.

venerdì 20 febbraio 2009 - Televisione

Il sogno americano
Alla ricerca della compagna perfetta, Ted Mosby passa in selezione numerose donne affascinanti, strambe e curiose fino a quando trova quella giusta. I figli vogliono scoprire l'identità della loro vera madre ma, come insegnano i grandi maestri del giallo, i misteri vanno svelati solo alla fine. I protagonisti della sit-com E alla fine arriva mamma! (Joi, 19.45), campione di ascolti in America, vincitrice di 2 Emmy Awards, dovranno scavare dietro le apparenze, ascoltare con attenzione i racconti del padre e mettere insieme i pezzi. Fino alla rivelazione finale, sorprendente e imprevedibile come poche. Domenica sera va di scena il mistero. E non solo quello di una madre senza volto e senza nome ma anche quello di un amore che non vuole morire: parliamo dei tormentati andirivieni sentimentali della coppia di Tutti pazzi per amore (Rai 1, 21.30). Nelle nuove puntate della serata, la crisi tra Laura e Paolo sfocia in una separazione dolorosa ma inevitabile che darà il via a nuovi intrallazzi di cuore, piccoli tradimenti veri o presunti. Guai più seri riguardano invece il temibile Dr. House (Canale 5, 21.30) che, nell'episodio "L'ultima risorsa" dovrà sfidare un uomo armato che lo tiene in ostaggio assieme ad alcuni pazienti. È probabile che anche questa volta il medico più sadico del mondo riuscirà a cavarsela ma il modo in cui lo farà sarà decisamente esilarante. Volti seri e preoccupati, agguerriti a fare giustizia in una realtà particolarmente degradata, sono quelli che caratterizzano i quattro protagonisti della serie made in Italy Il bene e il male (Rai 1, 21.10), in onda lunedì sera. Intrattenimento didattico è quello invece della serie americana American Dreams (Mya, 21.00), ambientata tra il 1963 e il 1966, che segue le vicissitudini della famiglia piccolo borghese Pryor, toccando eventi storici e culturali degli Stati Uniti di quegli anni. Una serie imperdibile per gli amanti della musica degli anni Sessanta; la fiction, infatti, si avvale della presenza di guest star ad ogni puntata. Ogni episodio, un nuovo e diverso divo del rock.

Chi è l'altro?
Siamo abituati a seguire i movimenti di un serial killer in modo distaccato. Il punto di vista con il quale, solitamente, si racconta la storia di un pluriomicida è quello del poliziotto, della vittima o dello spettatore. Martedì sera, la tradizione si capovolge per dare spazio e voce al signor Morgan di Dexter (FoxCrime, 21.55), interpretato da Michael C. Hall (già visto in Six Feet Under), assassino spietato che uccide seguendo il 'codice etico' stabilito dal padre Harry. Ma c'è qualcuno che merita veramente di essere ammazzato? Dopo la prima stagione tratta dal romanzo "La mano sinistra di Dio" di Jeff Lindsay, la risposta potrebbe arrivare dalla seconda serie: un serial killer può essere considerato un eroe? Per chi impazzisce per la spugna gialla più pazza del mondo marino, l'appuntamento è con Spongebob (Nickelodeon, 20.20): in occasione del decimo anniversario della creazione della simpatica creatura acquatica, va in onda l'inedito "La peste del West". E mentre, nella stessa serata, proseguono le faccende ospedaliere (e sentimentali) della tredicesima stagione di ER – Medici in prima linea (Joi, 22.30), il pubblico si prepari alla scelta ardua del mercoledì: seguire i maneggi di Kitty (la buffa avvocatessa Calista Flockhart di Ally McBeal) di Brothers & Sisters (FoxLife, 21.55) o la magia fantastica del pasticcere Ned di Pushing Daisies (Joi, 21.45)? Chi ama la visionarietà di Tim Burton, i colori e le suggestioni del regista americano, si indirizzi sulle vicende di Ned, che ha il dono di riportare in vita i morti con il semplice tocco del dito; chi vuole confrontarsi con una realtà più vera, prenda la strada della conduttrice televisiva Kitty, scossa dalle illusioni dell'ideologia pro-Bush.
Il giovedì sera propone la seconda stagione di Butta la luna (Rai 1, 21.10) con Fiona May nei panni di una donna nigeriana che cerca l'integrazione sociale in Italia. La fiction di Vittorio Sindoni è stata la rivelazione del 2007 con oltre 8 milioni di telespettatori; ora ritorna in prima serata affrontando il tema della clandestinità e del confronto tra culture diverse, dilemmi che non sono mai stati così drammaticamente attuali. Su Rai 3 si chiude la quarta stagione di Medium (21.10), mentre su Steel parte la seconda serie di Heroes (20.15) per quelli che l'hanno amata e vogliono rivederla, o per coloro che se la sono persa.

Il fascino del denaro facile
Ci avviciniamo al weekend e i romanacci de I Cesaroni (Canale 5, 21.10) non potrebbero essere i compagni migliori per una serata di allegria. Venerdì sera la puntata accoglierà numerose guest star: Marco incontrerà I cugini di campagna e il produttore discografico Claudio Cecchetto ma, tra gli ospiti d'onore, ci sarà anche Francesco Pannofino (il regista pazzo di Boris, e voce italiana di George Clooney, Benicio Del Toro e molti altri attori americani) nei panni di un bidello con la passione per il karate.
Riparte su Fox la seconda (e ultima) stagione di Dirty Sexy Money (21.15), dopo averci lasciato con l'amaro in bocca per il finale aperto della prima parte (che ha risentito dello sciopero degli sceneggiatori), il telefilm di Craig Wright riprende in mano le briglie proponendoci nuovi misteri da risolvere, sullo sfondo di un party molto lussuoso. Nella stessa serata, Cartoon Network propone i nuovi episodi di Star Wars – The Clone Wars (20.00), la fiction che l' "Hollywood Report" ha definito "la serie animata più foto-realistica mai prodotta".
La programmazione televisiva di sabato comincia con le risate della sit-com La vita secondo Jim (Italia 1, 13.40), per proseguire con il poliziesco The Closer (Mya, 21.00) e lo sci-fi Fringe (Steel, 21.00). Se nel primo caso, il pubblico apprezzerà la tenacia della detective Kyra Sedgwick, nel secondo si immergerà nell'oscurità dell'episodio "Sete di potere", dove i protagonisti dovranno fermare un uomo dotato della capacità di controllare l'energia elettrica. Per farlo si serviranno di un gruppo di piccioni viaggiatori...la fantascienza non pone limiti a nessuno.

Gallery


Michael C. Hall - Acquario. Interpreta Dexter Morgan nel film di Marcos Siega, Keith Gordon, Steve Shill, Michael Cuesta, John Dahl Dexter.
Chi è l'altro?
Il fascino del denaro facile
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati