MYmovies.it
Advertisement
Film nelle sale: Lasciami entrare! Yes man

Torna l'accoppiata Muccino-Smith e il trasformista Jim Carrey.
di Lisa Meacci

Tra commedie divertenti, horror vampireschi e atti di redenzione
Jessica Biel (Jessica Claire Biel) (37 anni) 3 marzo 1982, Ely (Minnesota - USA) - Pesci. Interpreta Larita Huntington nel film di Stephan Elliott Un matrimonio all'inglese.

venerdì 9 gennaio 2009 - News

Tra commedie divertenti, horror vampireschi e atti di redenzione
Dopo le feste natalizie che ci hanno dilettato con qualche uscita infrasettimanale, eccoci tornati agli eventi del weekend per una programmazione densa di attese.
Dopo La ricerca della felicità, torna sul grande schermo la collaborazione tra il regista italiano Gabriele Muccino e l'attore candidato all'Oscar Will Smith in Sette Anime. Ben Thomas è un agente dell'IRS distrutto da un terribile segreto che sceglie di redimersi cambiando per sempre la vita a sette sconosciuti. Una volta che il suo piano è partito, pensa che nulla possa modificarlo, non si aspetta certo di innamorarsi di una dei sette estranei. Da quel momento, sarà lei, Emily Posa (Rosario Dawson), a cambiare lui.
Un altro ritorno al cinema per il talento trasformista Jim Carrey impegnato della commedia comica di Peyton Reed, Yes Man. Jim Carrey veste i panni di Carl Allen, un impiegato divorziato chiuso nella sua solitudine e nel suo orgoglio e che ha scelto come parola d'ordine "no". Arriva il momento però in cui aderisce ad un programma basato sul semplice impegno di dire sì a tutto e sempre, e questo gli permetterà di cambiare la propria vita in un modo inaspettato.
Per rimanere nell'ambito di commedie divertenti, il regista australiano Stephan Elliott ci va vivere Un matrimonio all'inglese con Jessica Biel come protagonista. Siamo ad inizio anni Trenta e il giovane inglese John Whittaker (Ben Barnes) s'innamora perdutamente di Larita (Jessica Biel), una ragazza americana sexy ed affascinante. I due si sposano immediatamente ma quando la coppia torna a casa, la madre di lui non tollera la presenza inadeguata allo standard della famiglia della neonuora. Tra le due inizia una battaglia sottile e pungente che si conclude in un sorprendente finale.
Un film horror invece per Tomas Alfredson e il suo Lasciami entrare, nel quale si racconta dell'amicizia tra due dodicenni Oskar e Eli. Oskar è un ragazzino fragile, costantemente vittima del bullismo dei compagni ed affascinato dalle storie macabre; Eli è la nuova vicina di casa, una ragazza pallida e seria che esce solo di sera. In concomitanza con l'arrivo di Eli si verificano una serie di tragici omicidi e Oskar non potrà fare ameno di capire che tra questi ed Eli c'è un legame. Un po' di politica
Tra le attese maggiori di questo fine settimana ci sono due uscite che hanno già fatto molto discutere: Valzer con Bashir e W.
Valzer con Bashir è un film d'animazione diretto da Ari Folman che racconta la tremenda strage che si consumò nell'agosto dell'82 nei campi profughi palestinesi di Sabra e Shatila, vicino Beirut. La pellicola si basa sull'esperienza diretta del regista israeliano che affonda le radici in un passato bellico rimosso.
Più complesso il caso di W., il discusso film di Oliver Stone sulla biografia dell'ex presidente degli Stati Uniti, George W. Bush, che finalmente ha una distribuzione ufficiale doppiata in italiano ma limitata unicamente alle sale dotate di impianti di proiezione digitale. Si tratta di un racconto molto personale che tocca poco la carriera del Presidente o la guerra in Iraq, mentre si concentra sul rapporto con il padre, la sua giovinezza sregolata e il riavvicinamento al cristianesimo.

Gallery


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati