Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Miscellanea (2)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
venerdý 22 novembre 2019

Frasi celebri Diego Abatantuono

64 anni, 20 Maggio 1955 (Toro), Milano (Italia)
Eccezzziunale... veramente
Sono disponibili on line 36 battute e frasi celebri di Diego Abatantuono

Mediterraneo

Mediterraneo

* * * * - (mymonetro: 4,02)

Commedia italiana Oscar come miglior film straniero

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Gabriele Salvatores. Con Diego Abatantuono, Claudio Bigagli, Giuseppe Cederna, Claudio Bisio, Gigio Alberti. Commedia, durata 100 min. - Italia 1991.

Vassilissa e il sodato Lo Russo (Diego Abatantuono)
Vassilissa: Soy Vassillissa, soy una puta... può interessar?
Lo Russo: Una puta?
Vassilissa: Una puttana!
Lo Russo: Ah, dovrei consultare il regolamento ma... direi che... sì, può interessar!

vota: 0 1 2 3 4 5
Puerto Escondido

Puerto Escondido

* * 1/2 - - (mymonetro: 2,94)

Un viaggio per fuggire e scoprirsi diversi e migliori

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Gabriele Salvatores. Con Diego Abatantuono, Valeria Golino, Claudio Bisio, Renato Carpentieri, Antonio Catania. Commedia, durata 109 min. - Italia 1992.

Valeria Golino e Claudio Bisio illustrano a Diego Abatantuono le dinamiche del collezionismo di oggetti vecchi da parte degli Americani
Il Messico è una delle pattumiere degli Stati Uniti. Tutti i loro rifiuti, le cose che non gli servono più, vengono a finire qui. Allora, quando anche i messicani non li vogliono più, io li riprendo e li rivendo agli americani.
E loro non se ne accorgono, questa è la cosa bella. Hai capito? Questi li hanno comprati anni fa, li ricomprano al prezzo triplo, e sono contenti!

vota: 0 1 2 3 4 5
Marrakech Express

Marrakech Express

* * * 1/2 - (mymonetro: 3,53)

In viaggio per salvare un amico

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Gabriele Salvatores. Con Diego Abatantuono, Fabrizio Bentivoglio, Giuseppe Cederna, Gigio Alberti, Cristina Marsillach. Avventura, durata 110 min. - Italia 1989.

Cristina Marsillach divora quintali di cioccolata. Diego Abatantuono domanda
Ma non ti rovini i denti con tutta quella cioccolata?
Ma ho un amico che è dentista.
Cioè, uno che ha un amico dentista allora si deve rovinare i denti. Se io avessi un amico patologo cosa dovrei fare?

vota: 0 1 2 3 4 5
Attila, flagello di Dio

Attila, flagello di Dio

* * * - - (mymonetro: 3,02)

Abatantuono all'apice del suo periodo demenziale per uno tra i film pi¨ amati dai patiti del trash comico-demenziale italiano anni '80

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Franco Castellano. Con Diego Abatantuono, Rita Rusic, Angelo Infanti, Francesco Salvi, Toni Ucci. Comico, durata 102 min. - Italia 1982.

Diego Abatantuono alla sua scalcagnata truppa di barbari
Avanti miei scroti!…Serrate i granchi, miei sbabbari!!
vota: 0 1 2 3 4 5


Uno scatenato Diego Abatantuono approva quanto gli dice una sacerdotessa
Il tuo nome sarà Attila, flagello di Dio.
Siiiiiii mi piaccce: Attila, fratello Diddio!

vota: 0 1 2 3 4 5
Eccezzziunale... veramente

Eccezzziunale... veramente

* * * - - (mymonetro: 3,02)

Un classico della comicitÓ di Abatantuono

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Carlo Vanzina. Con Massimo Boldi, Stefania Sandrelli, Diego Abatantuono, Clara Colosimo, Yorgo Voyagis. Comico, durata 98 min. - Italia 1982. Data uscita al cinema: 19/12/2012.

Donato (Diego Abatantuono), capo ultrà milanista, catechizza i suoi accoliti
Oggi vi leggerò qualche brano tratto dal “Vangelo secondo me”:
“Era la prima dumenica dell'anno di grazie 1968. Allo stadio di San Siro il cielo, da sereno, di colpo si scurò , tutti i nuvoli hann' accuminciatt' a scuntrarse,spuntavano saette ,lambi, un burdello dentro il cielo, e di colpo spunta il crapino di Dio (un bell'uomo, sui 40 anni) , e indica con il suo indice putente lo stadio di San Siro e dice: “Gianni Rivera, ciapp' questo pallone (un Tango) e vai in giro per il mondo a insegnare il giuoco del calcio…”

vota: 0 1 2 3 4 5


Diego Abatantuono, capo ultras del Milan
La parola d’ordine è sempre la stessa: viuuulenza!!!
vota: 0 1 2 3 4 5


Diego Abatantuono al commissariato parigino
Mi sbatti al fresco a me?! Ma come, i’ vengo, io mi sporgo pe’ fa’ denuncia, e lei mi vuol ficcare dentro la Pastiglia?
vota: 0 1 2 3 4 5


Il camionista Diego Abatantuono vede Parigi per la prima volta
Bella città Parigi eh! Certo, non è Ascoli, non è Andria, non è Foggia, però bella cittadina…devo di’ bella, nel suo piccolo bella!
vota: 0 1 2 3 4 5


Diego Abatantuono ai suoi amici tifosi milanisti
Sarò breve e circonciso..."
vota: 0 1 2 3 4 5
AmnŔsia

AmnŔsia

* * - - - (mymonetro: 2,43)

Un Salvatores in lotta con i propri personaggi

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Gabriele Salvatores. Con Diego Abatantuono, Sergio Rubini, Martina Stella, Bebo Storti, Alessandra Martines. Commedia, durata 110 min. - Italia, Spagna 2002.

Diego Abatantuono, regista di film porno, deve occultare alla figlia 18enne la natura del proprio lavoro, nascondendo dalla propria casa gli “attrezzi del mestiere”. La segretaria Antonia San Juan lo aiuta e gli fa una domanda
Devo togliere anche questo, Sandro?
BÈ, sì. Il Kamasutra non è cosa per una ragazzina.
Ma… ma in India è un testo sacro.
In India sì, ma a Firenze, dove studia mia figlia, sono solo due che trombano!.

vota: 0 1 2 3 4 5
Vacanze di Natale '90

Vacanze di Natale '90

* * - - - (mymonetro: 2,32)

Un film pronto da servire per cenoni in sala

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Enrico Oldoini. Con Christian De Sica, Massimo Boldi, Andrea Roncato, Ezio Greggio, Diego Abatantuono. Commedia, durata 110 min. - Italia 1990.

Diego Abatantuono alle prese con un cruciverba
“Appesantisce il guerriero”, sette lettere…brasato!
vota: 0 1 2 3 4 5
Fantozzi contro tutti

Fantozzi contro tutti

* * 1/2 - - (mymonetro: 2,69)

La sfortuna ancora una volta insegue Fantozzi

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Neri Parenti, Paolo Villaggio. Con Paolo Villaggio, Milena Vukotic, Gigi Reder, Camillo Milli, Giuseppe Anatrelli. Comico, durata 95 min. - Italia 1980.

Paolo Villaggio descrive il presunto amante della moglie Pina, ovvero Diego Abatantuono
Era lui, era Cecco, il nipote del fornaio sotto casa. Era un orrendo butterato di 26 anni, con il c**o molto basso e un alito agghiacciante tipo fogna di Calcutta!
vota: 0 1 2 3 4 5


Canzoncina di Diego Abatantuono
Son diabolico nell'amplesso, sprupurziunato per quel che riguarda le dimensioni del sesso, e se trovo la donna giusta, me la ciuccio come un'aragosta…
vota: 0 1 2 3 4 5
TurnÚ

TurnÚ

* * * - - (mymonetro: 3,25)

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Gabriele Salvatores. Con Fabrizio Bentivoglio, Laura Morante, Diego Abatantuono, Eva Vanicek, Ugo Conti. Commedia, durata 91 min. - Italia 1990.

Laura Morante ai suoi due amori Fabrizio Bentivoglio e Diego Abatantuono
Io vi amo tutti e due. E va bene, io voglio anche ammettere di aver sbagliato, ma il fatto è che voi due insieme siete un uomo perfetto. Allora da un certo punto di vista, vale a dire dal mio punto di vista, io mi sono innamorata di un uomo solo!
vota: 0 1 2 3 4 5


Il benzinaio Claudio Bisio e Diego Abatantuono
Il pieno, capo?
No, no, mi dice dov'è il bagno per favore?
No, no, guardi, le chiavi del gabinetto le diamo solo ai clienti della benzina.
Eh, amen! Mi fa 5000 lire e vado in bagno.
Eh no! Furbino! lei mi fa benzina solo per andare al gabinetto, invece dovrebbe essere che chi va al gabinetto è perché sta facendo la benzina! Capisce la differenza, dottore?!

vota: 0 1 2 3 4 5


L'attore teatrale Diego Abatantuono viene intervistato da un giornalista
Vorrei che il palcoscenico fosse sottile come la corda di un funambolo affinché nessun inetto vi ci si arrischiasse sopra.
È molto bella. È sua?
No, Goethe. Però è un po' come se fosse mia. È solo un fatto anagrafico, mi ha preceduto.
E se dovesse scegliere tra un ruolo importantissimo e un grande amore, quale sceglierebbe?
Sceglierei il primo per garantirmi il secondo.

vota: 0 1 2 3 4 5
Grand Hotel Excelsior

Grand Hotel Excelsior

* * 1/2 - - (mymonetro: 2,83)

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Pipolo, Franco Castellano. Con Enrico Montesano, Carlo Verdone, Eleonora Giorgi, Adriano Celentano. Commedia, durata 115 min. - Italia 1982.

Il mago di Segrate (Diego Abatantuono)
I’ cercherò di lievitare, diciamo di svulazzare, dalla finestra del mio balcone. Cioè io lievitando svulazzo, però non come Icaro, che dopo è svulazzato a basso, diciamo che si è schiantato…cercherò di svulazzare come…Ilaro, il fratello, quello che svulazzava ridendo. Capisci il cuncetto?
vota: 0 1 2 3 4 5


IL mago di Segrate (Diego Abatantuono), risponde alla domanda di una giornalista
È vero che ha avuto riconoscimenti in tutto il mondo?
Sì, effettivamente sono stato riconosciuto, diciamo, in quasi tutte le parti del mondo. Pure vicino a casa mia una volta mi hanno riconosciuto. Sono stato poi insignito di una cattedra all’Università della Sorbolona, poi ho scacciato malocchio, per scacciare poi un puntino dell’occhio, Pinocchio, e pure un finocchio che s’aggirava nei dintorni dell’Università. Poi sono un libero docente, cioè posso docere e non docere a seconda diciamo delle mie esigenze, in paragnostica all’Università di Ustica.

vota: 0 1 2 3 4 5
Dal libro Lupu ululà e castello ululì. Le migliori battute del cinema



IL mago di Segrate (Diego Abatantuono)
Come diceva l’arcangelo Gabriello: mo’ vi lascio e vado nel tinello.
vota: 0 1 2 3 4 5
Dal libro Lupu ululà e castello ululì. Le migliori battute del cinema



IL mago di Segrate (Diego Abatantuono)
Il mio tempo è denaro! Ogni minuto per me vale miliardi, ma che dico miliardi? Milioni! Di dollari però, cioè so’ anche ironico!
vota: 0 1 2 3 4 5
Per amore, solo per amore

Per amore, solo per amore

* * * - - (mymonetro: 3,39)

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Giovanni Veronesi. Con Stefania Sandrelli, Alessandro Haber, Penelope Cruz, Diego Abatantuono, Valeria Sabel. Commedia, durata 110 min. - Italia 1993.

Diego Abatantuono – Giuseppe ad Alessandro Haber
Ho voglia d’andar via, ho voglia di viaggiare, di vedere posti nuovi. Voglio invecchiare camminando. Poi un giorno, quando sarò davanti al Signore, mi dirà: “Sei stato un uomo inutile”. Vabbè, però, quanti posti ho visto? Ah? Non avrò un posto d’onore lassù però…sarò abbastanza stanco da potermi godere l’eternità.
vota: 0 1 2 3 4 5
Arriva la bufera

Arriva la bufera

* * - - - (mymonetro: 2,00)

Echi felliniani e atmosfere grottesche in una mediocre commedia di Luchetti

Consigliato: No*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Daniele Luchetti. Con Diego Abatantuono, Margherita Buy, Angela Finocchiaro, Silvio Orlando. Commedia, durata 105 min. - Italia 1992.

Il giudice Diego Abatantuono al maneggione Silvio Orlando
Perché vede, c’è un grosso equivoco. Si pensa sempre che la causa di un arresto siano i giudici. Invece sono le vostre malefatte!
vota: 0 1 2 3 4 5
I fichissimi

I fichissimi

* * 1/2 - - (mymonetro: 2,89)

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Carlo Vanzina. Con Jerry CalÓ, Diego Abatantuono, Simona Mariani, Ugo Bologna, Loris Zanchi. Commedia, durata 90 min. - Italia 1981.

Diego Abatantuono ai fratelli
Io vedo tutto, sento tutto, c’ho gli occhi dappertutto, pure dietro la testa, come i camaleonti. Anzi, come i Dik Dik!
vota: 0 1 2 3 4 5


Il gay Fabio Grossi e il fratello maggiore Diego Abatantuono, davanti alla foto del padre defunto
Io sono pronto!
Ma come ti sei conciato? E che è, un vestito di Luigi 113 questo?!
Perché?
Non andiamo mica a ballare il minuetto, andiamo in discoteca. Guarda che così le galline non ti cacano neanche.
Ah, ma guarda che le galline non mi interessano mica sai!
Maronna babbo, guarda: non è venuto né carne né pesce, né maschio né femmina. È ibrido! C’è il babbo che si sta ribaltando dentro la tompa!

vota: 0 1 2 3 4 5


Diego Abatantuono rincasa e si rivolge a mamma e sorella
Mmmh, che profumino! Che avete cucinato oggi, polpette di mmedda?
vota: 0 1 2 3 4 5
Dal libro Lupu ululà e castello ululì. Le migliori battute del cinema

Sballato gasato completamente fuso

Sballato gasato completamente fuso

* * - - - (mymonetro: 2,13)

Consigliato: No*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Steno. Con Enrico Maria Salerno, Edwige Fenech, Diego Abatantuono, Patrizia Reda, Li¨ Bosisio. Commedia, durata 96 min. - Italia 1982.

Edwige Fenech e il taxista Diego Abatantuono
Senta, io ho una fretta pazzesca. Le ho detto “ambasciata americana”, “Stati Uniti”, via Veneto, va bene?
Ah, via Veneto! Quella di Fellino, La Dolce vita, il vitellone, la bella epòca, dove c’è la Mukberg che fa il bagno dentro la piscina di Trevo…capito, capito.

vota: 0 1 2 3 4 5


Diego Abatantuono
Guarda tu, presempio: vedi come sei ridotto? Tu sei una schifezza: sembri uno zompi, uno dei morti che saltano.
vota: 0 1 2 3 4 5


Diego Abatantuono
Al paesello ci volevo tornare, ma ricco spietato, istesso del Conte di Montecristo: con una ragazza sfarzesca al fianco pe’ fa’ crepa’ d’invidia quei fetenti degli indigeni del luogo. Invece mi tocca torna’ con la coda tra le gambe, istesso di Lilli il vagabondo…
vota: 0 1 2 3 4 5
Figli di Annibale

Figli di Annibale

* * - - - (mymonetro: 2,25)

Ferrario riprende il tema della fuga caro a Salvatores in una commedia poco convincente

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Davide Ferrario. Con Silvio Orlando, Diego Abatantuono, Valentina Cervi, Flavio Insinna, Ugo Conti. Commedia, durata 92 min. - Italia 1998.

Silvio Orlando e Diego Abatantuono
Io sono solo. È una scelta di vita.
Sì, delle donne.

vota: 0 1 2 3 4 5
Matrimoni

Matrimoni

* * - - - (mymonetro: 2,13)

Consigliato: No*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Cristina Comencini. Con Stefania Sandrelli, Francesca Neri, Diego Abatantuono, Cecilia Dazzi, Claude Brasseur. Commedia, durata 98 min. - Italia 1998.

Cecilia Dazzi e Diego Abatantuono, cognati e amanti, parlano del loro rapporto
...almeno mi dicessi che l'hai fatto perché sei pazzo di me e vuoi portarmi ai Caraibi.
Lo sai che non è possibile!
Succede anche di peggio! Una mia amica è scappata con il marito della madre e adesso vivono felicemente in Brasile. A me mai che capitasse una fortuna del genere!
Pensa che un mio amico è scappato con il padre di sua moglie e vivono felici a Nogara...

vota: 0 1 2 3 4 5
Viuulentemente... mia

Viuulentemente... mia

* * 1/2 - - (mymonetro: 2,75)

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Carlo Vanzina. Con Laura Antonelli, Diego Abatantuono, Roberto Della Casa, Eolo Capritti. Commedia, durata 105 min. - Italia 1982.

Diego Abatantuono si compiace della propria velocità al volante
Maronna, guarda che media: è così alta che sembra un liceo! Io alla guida c’ho dieci con Lauda!
vota: 0 1 2 3 4 5


Laura Antonelli, appena arrestata, e l’ignorantissimo poliziotto Diego Abatantuono
Ma come si permette, brutto figlio di…
Non ingravidi la sua posizione con ingiurie a pubblico ufficiale!

vota: 0 1 2 3 4 5
Dal libro Lupu ululà e castello ululì. Le migliori battute del cinema



Diego Abatantuono e Laura Antonelli
Che programmino hai preparato? Cioè, come si snoda il week-end?
Bèh, se ti va domani sera possiamo andare a cena in barca da Carlo e Diana.
Diana chi?
Diana Spencer.
Ah, la figlia di Bud Spencer!

vota: 0 1 2 3 4 5


Laura Antonelli teme che Diego Abatantuono sia morto in un incidente
Achille, dove sei?!
Eccomi qua! C’ho sette vite, come il gatto a nove code: 7 x 9, 56 vite! Scusa se è poco!

vota: 0 1 2 3 4 5


Il miliardario Guido Nicheli, che si è appena preso lo yacht nuovo, e il proletarioDiego Abatantuono
Un miliardo e mezzo: visto il valore della lira, mi sono regalato questo giocattolino. Almeno mi sbarbo, no?
Anch’io guarda…cioè un miliardo e mezzo, ho comprato un giocattolino: ho comprato il gioco dell’oca, e ho speso 800 milioni, poi con quello che mi avanzava ho comprato Monopoli!

vota: 0 1 2 3 4 5

prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità