La grande abbuffata

Acquista su Ibs.it   Dvd La grande abbuffata  
Un film di Marco Ferreri. Con Ugo Tognazzi, Michel Piccoli, Marcello Mastroianni, Philippe Noiret, Andréa Ferréol.
continua»
Titolo originale La grande bouffe. Commedia, durata 132' min. - Italia, Francia 1973. MYMONETRO La grande abbuffata * * * * - valutazione media: 4,18 su 45 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   

un orgia erotico-culinaria di stampo allegorico Valutazione 5 stelle su cinque

di il cinefilo


Feedback: 33595 | altri commenti e recensioni di il cinefilo
domenica 24 ottobre 2010

TRAMA:Quattro uomini decidono di isolarsi all'interno di una villa e di auto-distruggersi con il cibo...COMMENTO:Eccessivo,scandaloso,volgare o cialtronesco...sono questi alcuni dei possibili commenti che si possono(comprensibilmente)ascoltare a proposito di quest'opera che,però,merita un attenta analisi critica prima di una qualsivoglia stroncatura.
Il film sembrerebbe rivelare,nella maniera più chiara e feroce possibile,una critica alla società consumistica(sia del cibo che del corpo riferendosi anche al sesso in un"saggio da manuale sugli intrecci tra eros e thanatos"-P.Mereghetti-)con i suoi vizi e la sua quotidianità.
Il regista trasmette questo potente messaggio allo spettatore attraverso una catena di inquietanti e ambigui"simbolismi"tra i quali spiccano,con un evidente tonalità tragi-comica,le scene dell'esplosione del water(compendio di ogni atto d'accusa nei confronti di un certo tipo di stile di vita?)quella della morte,per ingordigia,di uno dei protagonisti sul tavolo della cucina dove viene anche lasciato il suo cadavere e la sequenza finale in cui una grossa quantità di carne viene abbandonata in giardino(metafora sui danni della"cultura dello spreco"?).
All'epoca(era il 1973 e questo tipo di"discesa all'inferno"in chiave culinaria sembra anticipare di due anni un altro film-scandalo diverso e pesantemente più estremo come salò o le 120 giornate di sodoma del regista e scrittore Pier Paolo Pasolini)questa pellicola fece,inevitabilmente,scandalo e venne letteralmente stroncato dalla critica.
Il sottoscritto ha deciso di assegnare a questo film cinque stelle unicamente per il coraggio dimostrato dal regista nello sfidare,a modo suo,i più comuni limiti del cinema(e così pure il terribile film di Pasolini)attaccando apertamente e coraggiosamente uno dei grandi difetti della società moderna.  

[+] lascia un commento a il cinefilo »
Sei d'accordo con la recensione di il cinefilo?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
73%
No
27%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

il cinefilo ha inoltre scritto commenti e recensioni per i seguenti titoli:

La grande abbuffata | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | il cinefilo
  2° | joker 91
  3° | frenky 90
  4° | filippo catani
  5° | venarte
  6° | esegeta
  7° | jacopo b98
  8° | paride86
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità