I duellanti

Acquista su Ibs.it   Dvd I duellanti  
   
   

dipinto di un epoca che fu .. Valutazione 5 stelle su cinque

di weach


Feedback: 186843 | altri commenti e recensioni di weach
giovedì 19 agosto 2010

Avevo scritto , a mio modo di vedere una bella recensione , non so per quale motivo sia andata persa, non importa !Sarà  gradito lavoro quello di riproporre la mia lettura  de " The Duellist"   di questa prima opera splendida di Rdley Scott  del 1977 ,capolavoro indiscusso sulle schermaglie cavalleresche, che oggi gira praticamente solo nelle cineteche ed in dvd  nelle case private.
Tratto di una storia vera,è la  trasposizione cinematografica  di un duello, senza fine  ,fra due tenenti dell 'esercito napoleonico che ,per futili motivi ,si scontrano in duello sino al momento cavalleresco principe: chiedere ed ottenere soddisfazione.
I due tenenti in tenzone  Sono Gabriel Feraut e Armand D'Hubert.
Scott, con la sua professionalità  ricostrusce ambienti  fra la fine del "700   e l'inizio dell'800" con sapienza e meticolosità, con ambientazioni di un senso estetico impareggiabile; rappresenta efficacemente  ,nelle campagne di Europee dell epoca, il pensiero, la vita ,i sogni dell uomo di sempre ,permanentemente in difficoltà sia per le contine guerre ed i problemi igenici (pestilenze)e la povertà diffusa.
Rimangono del film anche i particolari, si i particolari, magistralmente colti dalla cinepresa  attenta  di Ridley Scott;gli attimi di pausa e di pace profonda  di banchetti, sentimenti ed amore che ,in una sorta valzer, si alternano ai vilenti tenzoni;i volti austeri dei teneti con le treccine curate nei minimi particolare , il loro piglio ,le divise impeccabili, il sangue che sgorga, l'azione del duello , la natura che osserva impotente  questo uomo primitivo  ,conflittuale , a volte buffo.
Un particolare va  ricordato proprio per evidenziare questa sapiente cienepresa che nulla perde:Armand prima del duello  chiude gli occhi , assapora il succo di un 'arancia e la cienepresa, come per vezzo, si sofferma su di una goccia d'arancio che cade sull'erba  .
I duellanti non lo sanno ma il confronto è con se stessi, gli specchi esseno lo confermano: il nosto nemico siamo noi e l'apparente dualità va ricomposta cogliendo le cause del confiltto ;solo dopo la composizione il duello finirà  e tutto   potrà trovare soddisfazione.
Allora risonanze negative si trasformeranno in positive e pace sarà con noi stessi.
Film capolavoro ,da godere, dove Ridley Scott non vuole dar una chiave di lettura  al suo lavoro perchè l' intento principe  è quello di ricostruire  e dipingere un documento dell'epoca , fedele ,mirabile,credibile. 
weach

[+] lascia un commento a weach »
Sei d'accordo con la recensione di weach?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
87%
No
13%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

weach ha inoltre scritto commenti e recensioni per i seguenti titoli:

I duellanti | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Stefano Lo Verme
Pubblico (per gradimento)
  1° | weach
  2° | floe1981
  3° | weach
  4° | muttley72
  5° | august
  6° | august
  7° | gianpaolo
  8° | giofredo'
Festival di Cannes (1)
David di Donatello (1)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità