La damigella d'onore

Un film di Claude Chabrol. Con Benoît Magimel, Aurore Clément, Laura Smet, Suzanne Flon, Bernard Le Coq.
continua»
Titolo originale La demoiselle d'honneur. Drammatico, durata 110 min. - Francia 2004. uscita venerdì 23 settembre 2005. MYMONETRO La damigella d'onore * * 1/2 - - valutazione media: 2,88 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

APPROFONDIMENTI | La damigella d’onore è la protagonista della commedia estiva.

L’amica della sposa

lunedì 15 agosto 2011 - Marzia Gandolfi

L’amica della sposa Esaltata da stucchevoli colori pastello, acconciata con avveniristica acconciatura e strizzata dentro abiti improponibili, almeno per l’impeccabile stile italiano, la damigella d’onore è patrimonio culturale della tradizione anglosassone e amica infaticabile della sposa. Sempre un passo avanti nella strada che porta all’altare, la damigella non si limita a precedere l’incedere della sposa ma al momento dell’investitura ufficiale dovrà impegnarsi a organizzare il matrimonio della più fortunata amica.

   

APPROFONDIMENTI | Chabrol torna con L'innocenza del peccato, indagine sul variegato, ambiguo e spesso contraddittorio universo femminile.

L'innocente dalle mani sporche

venerdì 8 febbraio 2008 - Marzia Gandolfi

L'innocente dalle mani sporche Chabrol perde il pelo ma non il vizio. Da abile e paziente pasticciere confeziona un'altra torta da lanciare in faccia alla borghesia, "l'ultima classe sociale, il polo attorno a cui tutte le altre si determinano". L'autore francese, che vanta una filmografia immensa e un itinerario che va dall'apprendistato critico dei "Cahiers du cinéma" alla grande stagione della Nouvelle Vague, ha presentato a Venezia L'innocenza del peccato, didascalica traduzione del titolo per l'originale francese La fille coupée en deux.

TELEVISIONE | Grandi registi provenienti da tutto il mondo nella prossima settimana televisiva.

Il brivido delle rassegne

giovedì 25 ottobre 2007 - Edoardo Becattini

Film in tv: Il brivido delle rassegne Omaggiato proprio pochi giorni fa dalla Festa del cinema di Roma per i dieci anni dalla scomparsa, il regista Marco Ferreri viene ora celebrato attraverso il mezzo televisivo, aprendo il pomeriggio dell'ultima domenica di ottobre. Il suo La donna scimmia (La7, 14.00) è la favola nera e grottesca di un uomo di fiera che sfrutta l'irsutismo della moglie come fenomeno da baraccone. Una crudele metafora sull'istituzione matrimoniale e familiare che nel 1964 venne copiosamente censurata. In tarda serata l'umore nero vira le tinte verso il giallo con l'ultimo film di Gabriele Salvatores: Quo vadis, baby? (Rete4, 23.

La damigella d'onore | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Link esterni
Video e Trailer
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 23 settembre 2005
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità