A Beautiful Mind

Acquista su Ibs.it   Dvd A Beautiful Mind  
Un film di Ron Howard. Con Russell Crowe, Jennifer Connelly, Ed Harris, Paul Bettany, Christopher Plummer.
continua»
Biografico, durata 140 min. - Gran Bretagna 2001. MYMONETRO A Beautiful Mind * * * 1/2 - valutazione media: 3,90 su 69 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   

APPROFONDIMENTI | Un professionista talentuoso e onesto con lo spettatore.

Ron howard

mercoledì 18 settembre 2013 - Mauro Gervasini

La politica degli autori: Ron Howard Condividiamo con Ron Howard il totale disinteresse per la Formula 1. A lui è capitato di realizzare il miglior film dedicato alle corse della massima serie, a noi di guardarlo, coinvolti come mai avremmo immaginato. Punto di forza di Rush, nelle sale italiane dal 19 settembre, è la descrizione di questo agonistico mondo a parte, con i suoi riti e le sue rivalità, attraverso lo spirito avventuroso con cui il cinema degli anni 70 affrontava qualunque soggetto, dalla partita a carte all'amicizia di un gruppo di surfisti, dal viaggio lisergico attraverso gli States ai conflitti sociali.

   

GALLERY | Dopo Il Codice Da Vinci ritorna Robert Langdon.

Le immagini del film angeli e demoni

giovedì 6 novembre 2008 - Marlen Vazzoler

Le immagini del film Angeli e Demoni Stanno cominciando a trapelare le primi immagini dal set del film Angeli e Demoni, prequel di Il Codice Da Vinci, altro film tratto dall'opera omonima scritta da Dan Brown. Ritorna alla regia Ron Howard, che molti ricorderanno come Ritchie Cunningham in Happy Days e regista di opere come Apollo 13, A Beautiful Mind e Frost/Nixon. L'ambientazione del film è in Vaticano, gli esterni sono stati girati a Roma ma per gli interni sono state ricostruite in teatro le chiese di Santa Maria del Popolo e Santa Maria della Vittoria, in quanto la Chiesa non ha concesso i permessi perchè contraria alle idee dell'opere di Brown.

FOCUS | Una rilettura non convenzionale della storia del cinema. Di Pino Farinotti.

Puntata 104

venerdì 18 febbraio 2011 - Pino Farinotti

Storia Il sociale Gli anni duemila sono un decennio minore. Lo sono fisiologicamente. Se fossi più perentorio, se stessi alla mia pura, istintiva, discrezionalità direi che è il decennio peggiore da quando il cinema esiste. Alludo soprattutto al cinema occidentale. Cioè al cinema guida del secolo scorso. È palpabile una evidente decadenza americana. Come d'abitudine mi avvalgo di un riferimento che fa testo, il premio Oscar. Una breve analisi dei titoli vincitori dell'Oscar assoluto. Abbiamo, a partire dal 2000 appunto: American Beauty, Il Gladiatore, A Beautiful Mind, Chicago, Il signore degli anelli, Million Dollar Baby, Crash-Contatto fisico, The Departed, Non è un paese per vecchi, The Millionaire, The Hurt Locker.

   

NEWS | Lo sceneggiatore potrebbe dirigere Winter's Tale.

Akiva goldsman parla di lobo e swamp thing

martedì 20 ottobre 2009 - Marlen Vazzoler

Akiva Goldsman parla di Lobo e Swamp Thing A kiva Goldsman è stato il produttore o lo sceneggiatore di molti film di successo come Cinderella Man, Io, Robot, Il Codice Da Vinci, Io sono leggenda, Angeli e Demoni e Hancock; nonostante nel 2002 abbia vinto l'Oscar per la sceneggiatura di A Beautiful Mind ancora oggi Goldsman è odiato dal fandom per la sceneggiatura di Batman Forever che ha distrutto la franchise di Batman lanciata da Burton. Al momento Goldsman è impegnato nella creazione del film di Lobo, l'adattamento di Swamp Thing e nel prossimo futuro nella supervisione del reboot dei Fantastici Quattro, di cui sarà uno dei produttori.

   

TELEVISIONE | Seguendo la citazione morettiana, la tv d'estate dispensa risate amare e intrattenimento.

È sempre il momento per una commedia

giovedì 2 luglio 2009 - Edoardo Becattini

Film in Tv: È sempre il momento per una commedia Anche se comodamente rinchiusi in salotto e magari cullati da un filo di aria condizionata, fin dal primo pomeriggio di questa prossima domenica si percepisce la tipica aria "torrida" della programmazione estiva. Un'aria che porta tutti i giovani cresciuti negli anni novanta a ritrovare un piccolo cult di quegli anni, tempi in cui potevano destare entusiasmo anche i vermoni carnivori del deserto del Nevada di Tremors (Italia 1, 13.55). I nostalgici di più lunga data trovano invece su RaiTre un pomeriggio interamente dedicato al maestro della commedia all'italiana scomparso lo scorso anno, Dino Risi, presente nelle vesti di regista de Il segno di Venere (RaiTre, 14.

NEWS | Il piacere in televisione si lega a film catastrofici o figure tragiche del grande schermo

Mostri e piccole tragedie

venerdì 5 dicembre 2008 - a cura della redazione

Lampi di cinema sul piccolo schermo: Mostri e piccole tragedie Muovendosi su una doppia linea di confine fra piccolo e grande schermo e fra presente e passato, ha inizio una nuova ettimana di film dal guizzo speciale in televisione. E si comincia nella domenica pomeriggio con il celebre personaggio di Rowan Atkinson che, sbattuto dalla forma breve dello sketch televisivo agli impegni del lungometraggio e di una storia compiuta e lineare, riesce a far lavorare anche su tempi lunghi la mimica del suo Mr. Bean e l'incredibile predisposizione a combinare disastri.

TELEVISIONE | Questa settimana la tv ci accompagna attraverso ogni epoca e ogni mito della cultura statunitense.

Un viaggio nel cinema americano

giovedì 8 maggio 2008 - Edoardo Becattini

Film in tv: Un viaggio nel cinema americano La domenica comincia con un doppio appuntamento pomeridiano con il cinema di Hitchcock e, in particolar modo, con due dei suoi attori favoriti, James Stewart e Cary Grant. Con il primo ha girato la seconda versione de L'uomo che sapeva troppo (La 7, 13.30), capolavoro di suspense reso celebre dalla partitura musicale di Bernard Herrmann e dalla sequenza finale girata alla Royal Albert Hall di Londra. Il fascinoso Grant è invece protagonista assieme alla bellissima Ingrid Bergman di Notorious – L'amante perduta (La 7, 17.

CELEBRITIES | Che sia un gladiatore o uno scienziato, l'attore australiano vince sempre le sue sfide.

La fisicità camaleontica di russell crowe

martedì 16 ottobre 2007 - Stefano Cocci

5x1: la fisicità camaleontica di Russell Crowe Un attore capace di tutto. Noto per la sua refrattarietà alle "pubbliche relazioni" e all'insofferenza verso quel ruolo da star che la fama sembra avergli adagiato sulle spalle come la porpora su un imperatore, Russell Crowe mostra veramente il meglio di se stesso davanti alla macchina da presa. Probabilmente in pochi, forse solo Sharon Stone che lo volle per Pronti a morire, intuirono che quell'attore proveniente dall'Australia (ma nato in Nuova Zelanda) sarebbe diventato una delle stelle di Hollywood, apprezzato e amato perché capace di stupire grazie alle sue doti camaleontiche.

A Beautiful Mind | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (9)
Golden Globes (6)


Articoli & News
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità