MYmovies.it
Advertisement
Oliver Masucci e Karoline Eichhorn, i detective alla ricerca della verità

Gli attori raccontano la loro esperienza sul set della serie.
di

Oliver Masucci (49 anni) 6 dicembre 1968, Stoccarda (Germania) - Sagittario. Interpreta Ulrich Nielsen nel film di Baran Bo Odar Dark.
venerdì 1 dicembre 2017 - Netflix

In Dark si trovano anche un attore tedesco dal padre avellinese, Oliver Masucci, che si è già fatto notare in tutto il mondo con il ruolo di Adolf Hitler in Lui è tornato, e un'attrice che già aveva lavorato con il regista Baran Bo Odar in The Silence, Karoline Eichhorn.

Quando ho sentito parlare per la prima volta di questo progetto mi sono subito chiesto perché non mi avessero chiamato!

I due attori interpretano Ulrich e Charlotte, i due principali detective di polizia al centro della serie, e li abbiamo incontrati a Berlino in occasione dell'anteprima mondiale.



GUARDALO SUBITO
L'INTERVISTA

Come siete arrivati a Dark?
OLIVER: Le sceneggiature che ho ricevuto mi hanno rivelato un personaggio davvero complesso, che ho subito voluto interpretare per Bo [il regista].
KAROLINE: Conoscevo Bo per via di The Silence dove avevamo lavorato bene insieme. Quando mi ha mandato gli script ho iniziato a leggerli mentre ero in piedi in cucina e non sono più riuscita a smettere per sette ore, tanto ne ero avvinta. Non avevo mai letto una cosa del genere in tedesco e ne volevo decisamente fare parte.

Come vedete i vostri personaggi?
KAROLINE: Charlotte è l'ufficiale di polizia della cittadina e credo che abbia sempre voluto entrare in polizia, perché, fin da piccola, ha sentito che qualcosa non andava nel paese di Winden. Ora ha la possibilità di indagare questo mistero, che da sempre la turba. Vuole scoprire la verità e ci sono alcuni indizi che la aiutano a trovare quella che lei crede essere la pista giusta. Charlotte, in superficie, è dura e impenetrabile, ma dentro di lei c'è molto di più. Mi piace interpretare personaggi così, che hanno una complessità che però preferiscono non mostrare troppo, perché mi dà occasione, ogni volta, di fare una scelta e decidere quanto e cosa svelare di lei.
OLIVER: Ulrich è il detective che investiga sul caso di un ragazzo scomparso, come da giovane era scomparso suo fratello. Le cose prendono presto una piega ancora più tragica che tocca direttamente i suoi affetti e vanno così a rotoli che rischia di perdere la famiglia. È un personaggio molto stratificato.

Come vi siere orientati in una storia così labirintica?
OLIVER: Già il primo giorno, prima di iniziare, abbiamo avuto un'ora di discussione per chiarire a che punto si trovassero i personaggi e cosa gli era successo prima, perché, per esempio, la mia prima scena è stata dal nono episodio. C'erano quattro unità al lavoro, quindi saltavamo continuamente avanti e indietro nella storia e prima di ogni ripresa ci veniva chiarito dal regista a che punto fossimo. Ho un libro con la mia intera storyline: è un tomo molto voluminoso e l'ho dovuto studiare attentamente.
KAROLINE: Anch'io ho un libro del genere, ma più maneggevole. Sarebbe impossibile orientarsi senza, non si può tenere tutto a mente. Anche perché oltre a non girare in ordine cronologico, ci sono state pause e altri lavori nel mezzo.

Qual è stato il vostro rapporto con gli attori che interpretano le versioni più giovani di voi stessi?
OLIVER: Facciamo tutti la stessa cosa: raccontiamo una storia. Ho parlato sul set con l'attore che interpreta Ulrich da giovane, ma nelle riprese non abbiamo interagito. Trovo divertente che siamo davvero somiglianti. In compenso ho recitato con altri attori giovani, come quelli che interpretano i figli di Ulrich, e mi piacciono molto perché da una parte sono più ingenui, ma dall'altra hanno un approccio più fresco. Capita che non sappiano fare una scena, ma che ci arrivino comunque portando una novità che fa bene a tutti.
KAROLINE: Mi sono voluta coordinare con il regista e l'attrice che interpreta la giovane Charlotte, perché in alcune scene i gesti delle varie versioni del personaggio si riflettono tra loro. Un movimento o una reazione possono essere simili fra il personaggio passato e quello presente. Credo che nel lavorare con i giovani ci sia uno scambio reciproco: gli attori più giovani ci danno qualcosa e noi insegniamo qualcosa a loro. È anche bello lavorare con attori più anziani, perché per loro è un'occasione rara. Purtroppo il tipico protagonista cinematografico è trentenne circa e quando gli attori, e specialmente le attrici, superano quell'età diventa difficile trovare lavoro al cinema. Alcuni erano veramente grati di essere sul set perché non lavoravano magari da 15 anni per lo schermo. Per il teatro è diverso, per fortuna.

Come ricordate gli anni '80, che hanno un ruolo importante nella serie?
KAROLINE: Sono cresciuta negli anni '80, me li ricordo molto bene e li amo. Mi piacerebbe poter tornare a quegli anni.
OLIVER: Ho partecipato a molte feste! E prima di allora ricordo che non ascoltavamo canzoni pop tedesche.

Questa è una serie tv ma allo stesso tempo è un progetto internazionale di grande profilo...
KAROLINE: La sola cosa che conta per me è raccontare una buona storia. Dark è chiaramente una cosa molto speciale, infatti stiamo facendo molta più promozione di quella che ci viene richiesta di solito. Inoltre abbiamo sempre girato con due macchine da presa, una cosa nuova alla quale mi sono dovuto abituare.
OLIVER: Tecnicamente lo standard è molto alto, abbiamo girato con cineprese Alexa 65, che sono camere digitali quasi equivalenti al 70mm cinemascope. Di solito in tv non si dispone di questa qualità cinematografica. Ovviamente dipende dal budget, ma credo anche che Netflix abbia un accordo con Alexa per usare queste cineprese. Si tratta davvero di una produzione di alto livello.



GUARDALO SUBITO
Oliver Masucci.
Oliver Masucci.
Karoline Eichhorn.
news correlate
GLI ORIGINAL - LE SERIE
The Crown
THE CROWN
La vita della regina Elizabeth II, dall'ascesa al trono fino allo scandalo Profumo del 1963, che finì per travolgere il governo di Harold MacMillan. Scopri di più »
Dark
DARK
Un bambino scompare e quattro famiglie di una piccola cittadina tedesca decidono di unire le forze per capire che cosa è successo. Scopri di più »
Godless
GODLESS
La banda di Frank Griffin sparge il terrore nel West mentre cerca Roy Goode. L'inseguimento si conclude nella tranquilla cittadina di La Belle, abitata da sole donne. Scopri di più »
The Punisher
THE PUNISHER
Spin-off targato Marvel, Frank Castle, il personaggio dei fumetti noto come il Punitore, è il protagonista della serie nata dal personaggio che appare nella seconda stagione di Daredevil. Scopri di più »
Stranger Things
STRANGER THINGS
Un ragazzo scompare improvvisamente e senza lasciare traccia. Gli amici e le famiglie vicine cercheranno di scoprire cosa si nasconde dietro a questo mistero. Scopri di più »
Suburra - La serie
SUBURRA - LA SERIE
La Chiesa, lo Stato e la criminalità organizzata si scontrano, confondendo i limiti della legalità e dell'illecito nella loro feroce ricerca del potere. Scopri di più »
MINDHUNTER
MINDHUNTER
Per capire da cosa è mosso un assassino, un agente dell'FBI si immerge sempre di più nel mondo dei criminali. Scopri di più »
Wormwood
WORMWOOD
La morte misteriosa di Frank Olson raccontata attraverso la visione del figlio che ha da sempre ritenuto che il decesso fosse causato dai servizi segreti americani. Scopri di più »
She's Gotta Have It
SHE'S GOTTA HAVE IT
La storia di una giovane disinibita divisa tra l'amore di 3 pretendenti. La serie tv rifà il film Lola Darling del 1986. Scopri di più »
Narcos
NARCOS
La serie è ideata e diretta da José Padilha, il regista di Tropa de Elite - Gli squadroni della morte (2007). Scopri di più »
The Defenders
THE DEFENDERS
La quinta serie originale Marvel in streaming su Netflix vede Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage e Iron Fist unire le forze per salvare New York City da un pericoloso nemico comune. Scopri di più »
Star Trek: Discovery
STAR TREK: DISCOVERY
Una nuova navicella, nuovi personaggi e missioni, ritrovando gli stessi valori e la stessa speranza per il futuro che ha ispirato una generazione intera di sognatori. Scopri di più »
MOSTRA ALTRE SERIE ORIGINALI
GLI ORIGINAL - IL NUOVO CINEMA MONDIALE IN STREAMING
Per primo hanno ucciso mio padre
PER PRIMO HANNO UCCISO MIO PADRE
La regista Angelina Jolie affronta il tema del massacro cambogiano in cui morirono 2 milioni di persone. Scopri di più »
War Machine
WAR MACHINE
Un generale dall'ottima reputazione è determinato a vincere la guerra "impossibile" in Afghanistan con un approccio totalmente nuovo. Scopri di più »
Okja
OKJA
Una ragazza deve impegnarsi per difendere la sua migliore amica, un grosso animale di nome Okja. Scopri di più »
Fino all'osso
FINO ALL'OSSO
Una giovane donna è stretta nella morsa dell'anoressia. Dopo un periodo devastante di malattia, incontra un medico che la sfida ad affrontare la sua condizione con un metodo non convenzionale. Scopri di più »
Lo spazio che ci unisce
LO SPAZIO CHE CI UNISCE
Un ragazzo cresciuto su Marte e una terrestre si incontrano sulla Terra, cercando le origini di lui e trovando l'amore. Scopri di più »
Death Note
DEATH NOTE
Basta scrivere il nome di una persona sul taccuino e quella persona muore. La scoperta che fa un ragazzo delle superiori è sconcertante. Scopri di più »
You Get Me
YOU GET ME
Tyler crede di aver trovato l'amore della sua vita in Alison. Finché una sera lei non gli rivela un segreto del suo passato e tutto precipita. Scopri di più »
La ragazza che sapeva troppo
LA RAGAZZA CHE SAPEVA TROPPO
Il destino di una bambina è dettato da un virus che si sta diffondendo. Ma la sua insegnante farà di tutto per salvarla. Scopri di più »
MOSTRA ALTRI FILM ORIGINALI

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati