Dizionari del cinema
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
martedì 21 novembre 2017

Interviste a François Ozon

50 anni, 15 Novembre 1967 (Scorpione), Parigi (Francia)
1

La pellicola è tratta da una commedia teatrale.

Potiche, il nuovo film di François Ozon in concorso

Potiche, il nuovo film di François Ozon in concorso P otiche, ovvero "bella statuina", Catherine Deneuve dice di non esserlo mai stata, o quasi: "In alcuni momenti ho avuto l'impressione di essere usata per il mio aspetto più che per me stessa, ma mai a livello di Potiche, lei non si muove, non parla, sta dove la si mette e fa star bene quelli che sono con lei". Il film affonda molto nella situazione degli anni '70 rischiando di essere fuori dal tempo ma trovando un'insperata contemporaneità: "Ciò che ho molto amato nell'opera teatrale è come i rapporti siano descritti in profondità" racconta Ozon "Le donne della generazione di mia madre si identificavano molto e la Deneuve lo rende benissimo, specie nelle cruciali scene iniziali che nell'opera teatrale erano molto più leggere mentre io ho voluto più gravi".
La situazione delle donne dunque non è cambiata? "Trovo sia migliorata anche se lentamente" dice Catherine Deneuve "Eppure in tantissimi luoghi le donne sono discrimnate non fanno carriera o non vengono pagate come gli uomini a parità di lavoro". Mentre quella politica? "Sicuramente si, è mutata, ed è il cuore di tutto" dice Ozon "È il motivo percui ho voluto mantenere l'ambientazione degli anni '70. Oggi quel tipo di divisione e di poca comunicazione tra comunisti e borghesia non c'è più ed era un motore comico fortissimo".

Ozon trasforma il romanzo di Elizabeth Taylor in un melodramma d'altri tempi.

Angel, l'omaggio di un regista al cinema (ritrovato)

Angel, l'omaggio di un regista al cinema (ritrovato) Londra, primi '900. Angel vive sopra il negozio di drogheria gestito dalla madre vedova, ma fantastica di diventare una scrittrice di successo e trasferirsi a Paradise, la casa dei suoi sogni. La sua incredibile immaginazione le permette di scrivere un romanzo che in men che non si dica la porta a realizzare i suoi desideri. Accettata nei circoli aristocratici incontra Esmé, un giovane pittore senza talento che ama segretamente da anni e che sposa nel tentativo di realizzarsi anche come donna. Ma presto la sua fervida fantasia l'accecherà e Angel non riuscirà più a distinguere la realtà dal sogno. Tratto dall'omonimo romanzo pubblicato nella metà degli anni '50 dalla scrittrice inglese Elizabeth Taylor (da non confondersi con la celebre attrice), Angel trova una seconda vita fuori dalle pagine del libro grazie al film di François Ozon. Il regista francese sceglie la chiave del melodramma per narrarne la storia, rendendo allo stesso tempo omaggio alla Hollywood degli anni '30 e '40 utilizzando una cifra stilistica d'altri tempi. La sua opera cinematografica è praticamente un classico che non sfigurerebbe a una rassegna come quella del Festival del Cinema Ritrovato. Persino gli attori sembrano seguire le orme delle grandi star del passato come Vivien Leigh, Olivia de Havilland, Leslie Howard (e non è un caso che si tratta del cast di Via col vento). Se Sam Neill e Charlotte Rampling non hanno bisogno di presentazioni va detto che la giovane protagonista che incarna Angel, la venticinquenne Romola Garai, poco dopo aver recitato nel film di Ozon ha interpretato - curiosamente - un'altra scrittrice munita di una fervida fantasia in Espiazione. E se presto vedremo Michael Fassbender in Hunger - la storia vera di un gruppo di prigionieri politici che a Belfast, nel 1981, intraprese uno sciopero della fame e nella rivolta perse dieci uomini - nell'opera di Ozon l'attore irlandese offre il corpo e lo sguardo all'affascinante Esmé. A pochi giorni dall'uscita del film in Italia abbiamo incontrato il regista e l'attore protagonista di Angel.

1


L'amant double

Un thriller al femminile
Regia di François Ozon. Genere Thriller, produzione Francia, 2017.

François Ozon dirige un thriller al femminile tratto da una sua sceneggiatura.

Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità