Dizionari del cinema
Quotidiani (2)
Periodici (1)
Miscellanea (2)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
lunedì 21 gennaio 2019

Articoli e news Mario Monicelli

Data nascita: 15 Maggio 1915 (Toro), Viareggio (Italia)
Data morte: 29 Novembre 2010 (95 anni), Roma (Italia)

ONDA&FUORIONDA di Pino Farinotti.

I cento anni di Monicelli

domenica 17 maggio 2015 - Pino Farinotti da FOCUS

I cento anni di Monicelli Sabato 16 maggio Mario Monicelli avrebbe compiuto un secolo. Del 1915 era anche Orson Welles, di cui ho scritto. Due autori giganti. Attraversando, col telecomando, la miriade di canali, mi sono imbattuto in questi giorni in una sequenza di L'armata Brancaleone alle crociate, e subito ho colto, di getto, la differenza. La differenza con cosa? Con quasi tutte le immagini che passavano. Monicelli è morto nel 2010, a 95 anni. Si è gettato da una finestra dell'ospedale di San Giovanni a Roma. Aveva un tumore, terminale. Aveva passato gli ultimi anni da solo, e ne aveva spiegato la ragione. "Se hai vicino a te una compagna, più giovane, è sempre pronta ad esaudirti, a portarti quello che ti serve. Così finisce che non fai più niente, rimani in poltrona, non ti muovi più, diventi un vecchio rincoglionito. Se invece il vecchio è costretto a gestirsi, rifarsi il letto, uscire, accendere dei fornelli, qualche volta bruciarsi, dura altri dieci anni". E lui ha durato molto, fino alla consapevolezza dell'ultima energia. Poi ha preso la decisione.

   

Il regista toscano si è suicidato la scorsa notte a Roma. Aveva 95 anni.

L’addio di Mario Monicelli

martedì 30 novembre 2010 - Lisa Meacci da NEWS

L’addio di Mario Monicelli "Solo gli stronzi muoiono": è una delle citazioni più celebri del regista e sceneggiatore toscano Mario Monicelli, uno degli ultimi grandi del cinema italiano d'altri tempi, che la scorsa notte ha deciso di togliersi la vita. Proprio lui che spesso ironizzava sulla sua morte, ha imitato in pieno il padre Tomaso, anch’egli morto suicida nel 1946, decidendo di lanciarsi nel vuoto dal quinto piano dell’ospedale San Giovanni di Roma, dove era ricoverato per un tumore alla prostata in fase terminale. Monicelli aveva 95 anni, e alla spalle una vita spesa per il cinema (del quale era diventato padre della commedia all'italiana). Tra i suoi capolavori più celebri si ricordano Guardie e ladri, Padri e figli, I soliti ignoti, La grande guerra, L'armata Brancaleone, Amici miei.

   

   
   
   


prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità