Crash - Contatto fisico

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Crash - Contatto fisico   Dvd Crash - Contatto fisico   Blu-Ray Crash - Contatto fisico  
Un film di Paul Haggis. Con Sandra Bullock, Don Cheadle, Matt Dillon, Jennifer Esposito, William Fichtner.
continua»
Titolo originale Crash. Drammatico, durata 113 min. - USA, Germania 2004. uscita venerdý 11 novembre 2005. MYMONETRO Crash - Contatto fisico * * * 1/2 - valutazione media: 3,80 su 97 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
rongiu sabato 5 agosto 2017
solo un mano d'angelo... Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

SOLO UNA MANO D'ANGELO

Solo un mano d'angelo
intatta di sè, del suo amore per sè,
potrebbe
offrirmi la concavità del suo palmo
perché vi riversi il mio pianto.


La mano dell'uomo vivente
è troppo impigliata nei fili dell'oggi e dell'ieri,
è troppo ricolma di vita e di plasma di vita!
Non potrà mai la mano dell'uomo mondarsi
per il tranquillo pianto del proprio fratello!


E dunque, soltanto una mano di angelo bianco
dalle lontane radici nutrite d'eterno e d'immenso
potrebbe filtrare serena le confessioni dell'uomo
senza vibrarne sul fondo in un cenno di viva ripulsa. [+]

[+] lascia un commento a rongiu »
d'accordo?
ale_coly giovedý 24 settembre 2015
un tema difficile, affrontato egregiamente Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Di film sul razzismo ne sono stati sfornati in quantità industriali, specialmente in America. Questo ne è però, forse, l'esempio migliore. Questo pellicola non scende mai, nemmeno lontanamente, nella stucchevolezza, rischio enorme quando si trattano temi inflazionati come questo. E' realistico e credibile dall'inizio  alla fine ed è coronato da alcune scene di un'intensità emotiva spaventosa, che proiettano questo film nell'Olimpo del cinema. Recitazione perfetta, regia suggestiva, musiche egregie. Un film da vedere assolutamente. 

[+] lascia un commento a ale_coly »
d'accordo?
paolo salvaro mercoledý 29 aprile 2015
grande sceneggiatura ed atmosfere affascinanti Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Decisamente un buon film.    Con quest'opera il non certo eccelso Paul Haggis si è guadagnato un posto nell'Olimpo dei grandi registi.   La pellicola affronta la stessa tematica vista in numerosi modi diversi, ossia la convivenza nel mondo contemporaneo che ci circonda.   Armato di un cast di buon livello, il regista viaggia intorno alla città di Los Angeles, raccontandoci varie storie ed aneddoti dei suoi abitanti:  dal poliziotto altruista reso cieco dalla rabbia per le condizioni in cui si trova sua padre che si sfoga sui più deboli,  all'orgoglioso persiano proprietario di un negozio sempre aperto che, sentendosi americano a tutti gli effetti, tenta disperatamente di farsi accettare dall'ambiente ostile che lo circonda. [+]

[+] lascia un commento a paolo salvaro »
d'accordo?
marco santillani mercoledý 29 ottobre 2014
capolavoro Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Molte storie che si intrecciano tra di loro ma che poi confluiscono in un unico grande finale, uno dei più belli di tutti i tempi, al pari de LA 24^ ORA. 
Poesia, tensione, dramma, sono gli ingredienti di questa pellicola che regala 2 ore di emozioni autentiche. Difficile al giorno di oggi replicare simili film.
Non c'è più la cultura per ricreare film d'autore che riescano a piacere anche al pubblico. Gli attori sono superbi : l'unica al di sotto della sufficienza a mio avviso, forse è proprio Sandra Bullock.
Magari il motivo è da ricercare nel suo ruolo antipatico che le fa perdere interesse.
E' Don Cheadle a primeggiare su tutti e a dare il titolo al film. [+]

[+] lascia un commento a marco santillani »
d'accordo?
toty bottalla lunedý 18 novembre 2013
film di difficile godimento, e poi: Ŕ tutto chiaro Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Un film particolare dal cast notevole senza eroi, superuomini, belli e tenebrosi. Una storia di vite raccontata con coraggio senza ipocrisia gurdando in faccia la realtà: razzismo, amore, amicizia, odio, pregiudizio e banalità vissute e consumate, servite da monito a fine visione . Saluti.

[+] lascia un commento a toty bottalla »
d'accordo?
marta scattoni martedý 23 aprile 2013
un inedito sguardo sulla paura dell' "altro" Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Un inedito e lucidissimo sguardo sulla paura, l'ignoranza, il pregiudizio che esplodono in una realtà dove quasi nessuno riesce a preservare la propria innocenza. Un originale affresco della difficile convivenza razziale negli U.S.A. dei giorni nostri, attualissimo anche per qualsiasi altro paese moderno aperto, volente o nolente, alla globalizzazione.
"Crash, contatto fisico" è un film del 2004, diretto da Paul Haggis, che ha meritatamente vinto tre Premi Oscar nel 2006 (film, sceneggiatura originale, montaggio) insieme ad altri prestigiosi riconoscimenti; la vicenda è l'incontro – scontro tra una pluralità di vite in un arco limitato di tempo (non più di un paio di giorni). [+]

[+] lascia un commento a marta scattoni »
d'accordo?
kondor17 martedý 5 febbraio 2013
un noir da vedere Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Ho rivisto questo film ieri, dopo molto tempo. L'ho voluto rivedere perchè merita. Merita la superba recitazione di tutti gli attori, la regia, il montaggio, ma soprattutto la splendida sceneggiatura. Film che travolge, sconvolge e trascina, affascinante nell'ambientazione e nelle riprese, un noir con le cadenze del thriller; non sai mai cosa ti apetta la scena successiva, non sai più chi è il buono e chi il cattivo. La pistola caricata a salve che salva la bambina, il molestatore che si erge ad eroe, il novellino che non sopporta la violenza e che uccide per sbaglio... un film che mette a nudo l'intolleranza, la stupidità, il razzismo, di e da qualunque razza e colore provenga, in quel crogiolo multiecnico e violento che è da sempre la città degli angeli. [+]

[+] lascia un commento a kondor17 »
d'accordo?
arnaco martedý 15 gennaio 2013
ottimismo pessimista Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

Leggendo le recensioni mi ha colpito la presenza di due giudizi contrastanti: da un lato quello di inutile buonismo, dall'altro quello di pessimismo senza speranza. Il fatto che tutte le storie del film (tranne quella del giovane delinquente nero) si ricompongano in una sorta di lieto fine sembrerebbe avvalorare l'accusa di buonismo. Ma ripensandoci mi sono convinto del contrario. Ad esempio il poliziotto razzista salva la vita di una automobilista nera, a rischio della propria. Buonismo? Certamente la vita umana è un valore assoluto, ma anche la dignità umana lo è e non è detto che il poliziotto lo abbia capito. Infatti non lo si vede andare a scusarsi con la signora nera la cui dignità ha calpestato, palpeggiandola volgarmente di fronte al marito. [+]

[+] un consiglio (di kondor17)
[+] lascia un commento a arnaco »
d'accordo?
ashtray_bliss sabato 29 settembre 2012
ritratto dell'america oggi: razzista e ostile. Valutazione 5 stelle su cinque
82%
No
18%

Un film che magnetizza, un film duro e di forte impatto emotivo. Un affresco sull' America odierna. Una America che si regge su pregiudizi e discriminazioni raziali onnipresenti. Stereotipi che si alimentano continuamente e provocano soltanto scontri (crashes) tra le persone. Intolleranza, odio, misantropia e cinismo che regna in ogni angolo della citta' degli angeli. Persone comuni, normali, alle quali basta un evento singolo e minimo per scatenare tutto il proprio rancore e la propria rabbia contro gli altri. E cosi che avviene col negoziante persiano che crede perennemente di essere preso in giro e viene scambiato per un Arabo (presunto fondamentalista) e la scusa della vandalizzazione del suo negozio lo portera' a sfiorare una strage. [+]

[+] lascia un commento a ashtray_bliss »
d'accordo?
metalsoldier lunedý 10 ottobre 2011
che sfiga Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Ben fatto, però che concentrato di sfiga. Il clue è la trama che si sviluppa nella sua complessità gradualmente, rendendo il film piacevole da seguire nonostante l'atmosfera triste e notturna che non risulta pesante anche grazie a regia e attori ad un alto livello.

[+] lascia un commento a metalsoldier »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 »
Crash - Contatto fisico | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | maurizio
  2░ | lucio carion
  3░ | memole
  4░ | loraxy
  5░ | ashtray_bliss
  6░ | alberto 86
  7░ | stefano
  8░ | a.l.
  9░ | kondor17
10░ | filippo catani
11░ | marvelman
12░ | marta scattoni
13░ | arnaco
14░ | marco santillani
15░ | ale_coly
16░ | fabio
17░ | paolo salvaro
18░ | paolo pizzato
19░ | mix ray
20░ | julian90
21░ | pierluigi79
Premio Oscar (11)
Golden Globes (3)
David di Donatello (2)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità