Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
gioved 13 dicembre 2018

Filmografia di Mathilda May

Nome: Karima Mathilda Haim
53 anni, 8 Febbraio 1965 (Acquario), Parigi (Francia)
Biografia Filmografia Critica Premi Articoli e news Trailer Dvd Frasi celebri
Gli infedeli
Gli infedeli - Un film di Emmanuelle Bercot, Fred Cavay, Alexandre Courtes, Jean Dujardin, Michel Hazanavicius, Eric Lartigau, Gilles Lellouche (2012). In questo film Mathilda May interpreta Ariane
1
Gli infedeli

Gli infedeli

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,60)

L'infedelt maschile, raccontata in sette storie

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Emmanuelle Bercot, Fred Cavay, Alexandre Courtes, Jean Dujardin, Michel Hazanavicius, Eric Lartigau, Gilles Lellouche. Con Jean Dujardin, Guillaume Canet, Alexandra Lamy, Mathilda May, Gilles Lellouche. Titolo originale Les infidles. Commedia, durata 109 min. - Francia 2012. Data uscita al cinema: 04/05/2012. - VM 14

L'attore dell'anno Jean Dujardin, premiato con la Palma d'Oro a Cannes e premio Oscar 2012 torna sul grande schermo dopo il meritato successo ottenuto grazie alla sua performance in The Artist. E torna non solo in veste d'attore, ma anche in quello di regista e sceneggiatore. The palyers esce in Francia il 29 febbraio 2012, riproponendo un genere molto in voga negli anni '70: film a episodi, diretti da vari registi, legati fra loro da un tema comune. In questo caso si tratta dell'infedelt maschile. La pellicola presenta storie comiche e drammatiche, giocando attraverso punti di vista differenti. Fra i registi spiccano i nomi di Emmanuelle Bercot e di Michael Hazanavicius, tra gli attori (oltre al gi citato Dujardin) troviamo Guillame Canet, Gilles Lellouche e Alexandra Lamy.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
L'innocenza del peccato

L'innocenza del peccato

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,84)

Chabrol si limita a un ritratto d'ambiente patinato, formalmente impeccabile e benissimo recitato ma mai incisivo o inquietante

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Claude Chabrol. Con Ludivine Sagnier, Franois Berland, Benot Magimel, Mathilda May, Caroline Sihol. Titolo originale La Fille Coupe En Deux. Drammatico, durata 115 min. - Francia 2007. Data uscita al cinema: 08/02/2008.

Una giovane e ambiziosa conduttrice televisiva (Ludivine Saignier) viene sedotta da un maturo scrittore sposato. Egocentrico e sensibile alle belle donne, l'uomo ne fa un'amante esperta. Ma la passione, si sa, volubile. Specie se la differenza d'et abissale, lui accecato dal narcisismo e dall'egoismo e lei infantile e in preda agli slanci totalizzanti del primo grande amore. Quando viene abbandonata dall'anziano amante, la ragazza si consola tra le braccia di un giovane miliardario psicologicamente instabile da tempo innamorato di lei (Benoit Magimel) e arriva addirittura a sposarlo.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
The Jackal

The Jackal

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,95)

Thriller scontato sulle orme del Giorno dello sciacallo

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Michael Caton-Jones. Con Sidney Poitier, Richard Gere, Bruce Willis, Diane Venora, Mathilda May. Thriller, durata 124 min. - USA 1997.

In uno scontro a fuoco viene ucciso il fratello di un potente boss della mafia russa che quindi giura vendetta e, per metterla in pratica, decide di assoldare uno dei killer pi spietati che ci siano in circolazione, un uomo che si fa chiamare The Jackal. Gli obiettivi che il killer deve uccidere sono due, ma dalle indagini dell'FBI non si riesce a capire chi siano di preciso. Ci sono per alcuni sospetti, per riuscire cos ad anticipare le mosse dello sciacallo si contattano delle persone che in passato hanno avuto a che fare con lui. Tra queste c' Declan, che ora si trova in carcere ma accetta di collaborare perch anche lui ha un conto in sospeso con l'assassino. Per dare la caccia a Jackal sar davvero molto difficile, in quanto abilissimo a far perdere le sue tracce e a dileguarsi nel nulla. Inoltre, ad un certo punto chiaro che uno dei suoi obiettivi davvero molto, molto in alto...

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Celluloide

Celluloide

* * * - -
(mymonetro: 3,43)

La genesi di Roma citt aperta

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Carlo Lizzani. Con Giancarlo Giannini, Massimo Ghini, Anna Falchi, Lina Sastri, Christopher Walken. Drammatico, durata 100 min. - Italia 1995.

Roma, 1944. La citt stata liberata, un gruppo di cineasti cerca di fare un film. Il regista Roberto Rossellini (Ghini) e lo sceneggiatore Sergio Amidei (Giannini) hanno in mente una storia che non ha nulla a che fare con quelle di moda, romantiche e rassicuranti. Si tratta di una vicenda di grande realismo e il film si intitoler Roma citt aperta. Rossellini e Amidei cercano un produttore, non c' pellicola e gli attori sono diffidenti. Alla fine Anna Magnani accetta il ruolo della protagonista Pina, dopo il rifiuto di Clara Calamai. Il film pronto, ma non trova distribuzione, la censura lo accusa di comunismo, disfattismo, di tutto. Ma ci pensa un ufficiale americano a portare la pellicola oltreoceano e a farla proiettare in una manifestazione. Comincia cos la leggenda di uno dei titoli che hanno fatto la storia del cinema italiano nel mondo. Chi ha conosciuto Rossellini e Amidei dice che avevano personalit diverse da quelle espresse dagli attori. Nonostante molte critiche (incomprensibilmente) cattive, Lizzani ha lavorato bene. Suggestive, dolci e nostalgiche le situazioni di confezione del film: un coreografo gay che far il comandante nazista, un giornalista che far il partigiano. E poi la grande sequenza della morte di Pina. Risulta forse strana la rappresentazione di un Rossellini persino troppo domestico, minimale, senza assolutamente appeal. Se il maestro italiano era davvero cos non si riesce a capire come abbia potuto conquistare la divina Ingrid Bergman.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi

La teta y la luna

* * * - -
(mymonetro: 3,38)
Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Bigas Luna. Con Gerard Darmon, Mathilda May, Miguel Poveda, Javier Bardem Titolo originale La teta y la lluna. Commedia, durata 88 min. - Spagna 1994.

Recensione » Critica » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi

Grido di pietra

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,92)
Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Werner Herzog. Con Schrei aus Stein. Drammatico, durata 96 min. - Germania, Francia, Canada 1991.

Tratto da un'idea dello scalatore Reinhold Messner, il film narra la sfida tra Vince Roccia, un famoso rocciatore solitario, e un giovane e presuntuoso tecnico della scalata. Il primo abbandoner l'impresa di scalare il Cerro Torre mentre il secondo finger di essere arrivato alla cima. In realt l'unico uomo ad aver raggiunto la vetta qualcun altro, che ha avuto il gusto di lasciare una piccozza con una foto di Mae West. Strutturato come un buon film televisivo ma al di sotto delle aspettative per un autore come Herzog. stato presentato alla Mostra del cinema di Venezia.

Recensione » Critica » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi

Tango nudo

* * - - -
(mymonetro: 2,25)
Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Leonard Schrader. Con Esai Morales, Vincent D'Onofrio, Mathilda May Titolo originale Naked Tango. Drammatico, durata 93 min. - Argentina 1991.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi

Il segreto del Sahara

* * * - -
(mymonetro: 3,41)
Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Recensione » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi

La vacanza

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi

Piazza Navona

Con Mathilda May Drammatico, , numero episodi: 6. - Italia 1988.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi

Il grido del gufo

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,75)
Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Claude Chabrol. Con Jean-Pierre Kalfon, Christophe Malavoy, Mathilda May Titolo originale Le Cri du hibou. Drammatico, durata 112 min. - Francia 1987.

Recensione » Critica » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi

Se un giorno busserai alla mia porta

Un film di Luigi Perelli. Con Drammatico, - Italia 1986.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi

Lettera a uno sconosciuto

Un film di Peter Duffell. Con Cherie Lunghi, Mathilda May, Yves Beneyton, Ralph Bates. Titolo originale Letters to an Unknown Lover. Drammatico, durata 101 min.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi

Les rois gu gag

Recensione » Critica »
Chiudi Cast Scrivi

Il tappeto volante

* * - - -
(mymonetro: 2,00)
Consigliato: No*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Brita Wielopolska. Con Fernando Rey, Vincent D'Onofrio, Mathilda May Titolo originale Hodja fra Pjort. Fiabesco, durata 82 min. - Danimarca 1985.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi
Space Vampires

Space Vampires

* * - - -
(mymonetro: 2,00)
Consigliato: No*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Tobe Hooper. Con Steve Railsback, Peter Firth, Frank Finlay, Mathilda May, Patrick Stewart. Titolo originale Lifeforce. Horror, durata 100 min. - Gran Bretagna, USA 1985.

Recensione » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer

Il sogno di Nemo e Alice

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,75)
Consigliato: Assolutamente No*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Arnaud Selignac. Con Jason Connery, Mathilda May, Seth Kibel, Harvey Keitel, Nipsey Russell, Carole Bouquet. Titolo originale Dream One. Fantastico, durata 105 min. - Gran Bretagna, Francia 1984.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi
1
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità