Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
venerdý 18 gennaio 2019

Filmografia di Vittorio Zarfati

Biografia Filmografia Critica Premi Articoli e news Trailer Dvd
Porte aperte
Porte aperte - Un film di Gianni Amelio (1990). In questo film Vittorio Zarfati interpreta Il cancelliere
1
Porte aperte

Porte aperte

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,88)
Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Gianni Amelio. Con Gian Maria VolontÚ, Ennio Fantastichini, Renzo Giovampietro, Renato Carpentieri, Lydia Alfonsi. Drammatico, durata 108 min. - Italia 1990.

Una mattina del marzo 1937 a Palermo un uomo commette tre delitti. Freddamente uccide il superiore che lo ha licenziato, il sostituto e per finire sua moglie. Si fa trovare a casa e si farebbe tranquillamente condannare a morte, siamo in pieno fascismo, se non fosse che il giudice Vito Di Francesco decide di scavare a fondo nella vicenda per trovare attenuanti. Dal romanzo di Leonardo Sciascia, il film Ŕ un lucido resoconto sul potere, sulla giustizia e sulla passione. Ha vinto il David di Donatello, la Grolla d'Oro per la regia, l'Oscar europeo e una candidatura a quello hollywoodiano. Superba l'interpretazione di VolontÚ e ottima quella dell'emergente Fantastichini.

Recensione » Critica » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi
E la nave va

E la nave va

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,67)

Metafora sul mondo degli artisti e sul loro distacco dalla realtÓ

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Federico Fellini. Con Freddie Jones, Barbara Jefford, Philip Locke, Victor Poletti, Peter Cellier. Commedia, durata 132 min. - Italia 1983.

Alla vigilia della prima guerra mondiale, un gruppo di artisti lirici va ad una crociera-commemorazione nel Mediterraneo in estremo omaggio alla memoria di una famosa cantante defunta. Un giorno per˛ la nave viene presa a cannonate dalla flotta austriaca e cola a picco (la grande guerra Ŕ nel frattempo cominciata). Non tra gli esiti migliori di Fellini, comunque una metafora spesso geniale, sempre barocca e qua e lÓ coinvolgente sul mondo degli artisti e sul loro distacco dalla realtÓ.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi
Borotalco

Borotalco

* * * - -
(mymonetro: 3,16)

Un carosello di equivoci per Verdone

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Carlo Verdone. Con Carlo Verdone, Angelo Infanti, Eleonora Giorgi, Moana Pozzi, Elisa Mainardi. Commedia, durata 130 min. - Italia 1982.

Un complessato venditore a domicilio di enciclopedie, scambiato da una collega carina per un uomo di mondo, si infila in un carosello di equivoci.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi

I nuovi mostri

* * * * -
(mymonetro: 4,03)

Tognazzi, Sordi, Gassman ritornano

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Dino Risi, Mario Monicelli, Ettore Scola. Con Vittorio Gassman, Ugo Tognazzi, Alberto Sordi, Ornella Muti, Eros Pagni. Commedia, durata 115 min. - Italia 1977.

Attraverso quattordici brevi episodi, scorrono altrettante situazioni tra il comico e il tragico in cui emergono i vizi eterni dell'italiano medio, alle prese con la violenza di fine anni Settanta.

Recensione » Critica » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi
L'innocente

L'innocente

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,92)

Stanco adattamento da D'Annunzio a fine carriera di Visconti

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Luchino Visconti. Con Giancarlo Giannini, Laura Antonelli, Jennifer O'Neill, Rina Morelli, Massimo Girotti. Drammatico, durata 125 min. - Italia 1976.

Dal romanzo di D'Annunzio. Giuliana, fragile di salute e tradita dal marito, ha un figlio da un giovane letterato, che presto muore di febbre tropicale. Alla donna restano il ricordo di questo amore e il figlio, che per˛ il marito uccide esponendolo al gelo la notte di Natale. L'ultima amante dell'uomo lo abbandona e questi, disperato, si uccide. Alla fine della carriera, Visconti decide di mettere in scena D'Annunzio (anche De Sica aveva in progetto un D'Annunzio ma morý prima di realizzarlo). Il film mostra segni di stanchezza. Visconti ci lascia il suo saluto mostrando le sue mani che girano le pagine di un grosso libro che reca i titoli.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi
1
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità