Madre!

Acquista su Ibs.it   Dvd Madre!   Blu-Ray Madre!  
Un film di Darren Aronofsky. Con Jennifer Lawrence, Javier Bardem, Michelle Pfeiffer, Ed Harris, Domhnall Gleeson.
continua»
Titolo originale Mother!. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 120 min. - USA 2017. - 20th Century Fox uscita giovedì 28 settembre 2017. - VM 14 - MYMONETRO Madre! * * 1/2 - - valutazione media: 2,62 su 38 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Madre!Capolavoro! Valutazione 5 stelle su cinque

di p0vr0


Feedback: 522 | altri commenti e recensioni di p0vr0
giovedì 23 novembre 2017

Perche’ stupirsi (e indignarsi) in modo preconcetto di questo film se conosciamo Darren Aronofsky e la sua poetica ? Molto meglio cercare di concentrarsi e cercare di capirne il feeling.

La prima sensazione arriva dopo poche scene, quando la protagonista (Mother! la Madre) apre la porta di casa e l’inquadratura scorre sulla fitta foresta che la circonda con una sensazione di fremito, come se quello fosse l’Ignoto, l’Infinito. Allora la Casa non e’ una semplice abitazione, e’ qualcosa di piu’, e’ un Universo, in mezzo all’Infinito. Mmh! La cosa richiede attenzione perche’, se la Casa e’ un Universo (la Creazione, il Creato) i suoi abitanti non possono essere tanto banali.

Infatti, Lei e’ la Madre, la Creazione, Lei che sente battere il cuore della Casa/Creato e ne conserva l’integrita’ cercando di renderla il miglior posto possibile per Lui, il Poeta, il Creatore (Dio, se questa non fosse una parole bandita dal vocabolario del biblico panteista sincretico Darren Aronofsky) che dal ventre della Madre estrae la gemma della Creazione e da’ vita al Creato.

Ma un tipo cosi’ puo’ accontentarsi semplicemente di godere della Casa/Creato ? Certo che no, e anche se Lei ce la mette tutta per renderlo il miglior luogo possibile, questa Creazione lo annoia, lo rende sterile. Ha bisogno di sentirsi lusingato, adulato, (e’ un Creatore molto vanitoso) che preferisce l’Umanita’ al Creato ed ecco quindi che iniziano ad arrivare i primi ospiti: Adamo (Ed Harris), mezzo malaticcio, si vede che questa Umanita’ nasce subito male ; Eva (Michelle Pfeiffer) che si preoccupa subito di rompere la gemma della Creazione generando la disperazione di Lui (che a quel punto sa gia’ come andra’ a finire) e l’apprensione di Lei che aveva gia’ intuito da subito quanto fossero pericolosi i due ospiti per la stabilita’ della Casa/Creato.

Da qui inizia il racconto biblico della storia dell’Umanita’ secondo Darren Aronofsky.

Il fratricidio di Caino, la macchia di sangue indelebile nella camera da letto che oramai corrompe la Creazione minando la fonte stessa di energia che la sostiene (il sangue cola in cantina fino alla caldaia che la Madre accudisce con cura).

L’arrivo degli ospiti sempre piu’ numerosi, tutti parenti di Adamo e Caino, accolti dal Poeta che continua a giustificarli anche quando iniziano a danneggiare irreparabilmente la Casa/Creato, nonostante gli avvertimenti e i disperati tentativi di riparazione della Madre.

Il tentativo della Madre di mettere fine a questa distruzione costringendo il Poeta ad amarla e a fecondarla per dare alla luce il Figlio del Creatore che dovra’ riportare la pace e la serenita’ nella Casa/Creato.

Ma il Poeta e’ inquieto, l’Umanita’, sempre piu’ corrotta, ha bisogno di celebrarlo e chiede di adorare il frutto della sua Divinita’, che Lui gli concede dandogli letteralmente in pasto il proprio Figlio (la scena piu’ forte del film) sottraendolo alla Madre. Un rito cannibale che risulta per la Madre (e per Aronofsky, anche in Noah la stirpe di Caino era diventata cannibale) il segno definitivo e irrecuperabile della corruzione Umana.

E’ troppo per la Madre, l’Umanita’ distrugge la Casa/Creato e ha ucciso suo Figlio, Lei distruggera’ l’Umanita’: la caldaia viene fatta saltare provocando l’incendio che porta alla distruzione finale. E’ il Diluvio Universale, la fine dell’era di Kali, l’Armageddon, la distruzione di tutto perche’ dalle sue ceneri e dal ventre di una Madre oramai moribonda ma sempre generosa nei suoi confronti, il Poeta/il Creatore, l’unico sopravvissuto, possa estrarre di nuovo la gemma della Creazione e dare vita ad una nuova Casa, un nuovo Creato, una nuova Madre, un nuovo Ciclo che si ripetera’ immutabilmente uguale al precedente.

Riprendo fiato …….

Che dire, sara’ troppo per un film di poco piu’ di due ore girato all’interno di un’abitazione ?

E’ proprio qui che sta lo sforzo e la genialita’ del regista, ed e’ questo che rende Mother! un capolavoro cinematografico (a parte le legittime remore e critiche che possono riguardare la poetica e il significato del racconto).

Il disinteresse che oramai circonda il film (nella mia citta’ lo abbiamo potuto vedere grazie ad una raccolta di fondi organizzata da una sala cinematografica locale, probabilmente avevano paura di trovarsi in sala con tre persone mentre invece eravamo piu’ di cento) lo rende ancora piu’ mitico e leggendario (qualcuno ha addirittura azzardato il paragone con la concettualita’ del Giudizio Universale di Michelangelo), ma senza arrivare a tanto (anche se un film puo’ essere un’opera d’arte), il mio consiglio e’ quello di tornare (o andare) a vederlo (se lo trovate in qualche cinema), senza pregiudizi, per godere in primo luogo della genialita’ cinematografica del film e magari scoprire, perche’ no, significati e sfaccettature nascoste dove apparentemente vediamo immagini senza senso.

[+] lascia un commento a p0vr0 »
Sei d'accordo con la recensione di p0vr0?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
25%
No
75%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di p0vr0:

Madre! | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | loland10
  2° |
  3° | storyteller
  4° | chry75
  5° | salsabeppe
  6° | salsabeppe
  7° | m.cont
  8° | gstazio
  9° | moskin
10° | peergynt
11° | udiego
12° | dragore
13° | fabal
14° | valterchiappa
15° | mariaelena
16° | taxidriver
17° | flyanto
18° | carloalberto
19° | maurimarci
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 |
Link esterni
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 28 settembre 2017
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità