Ladre per caso

Film 2017 | Commedia 91 min.

Titolo originaleMes trésors
Anno2017
GenereCommedia
ProduzioneFrancia
Durata91 minuti
Regia diPascal Bourdiaux
AttoriJean Reno, Reem Kherici, Camille Chamoux, Bruno Sanches, Pascal Demolon Jean Reynès, Marion Briet, Javi Cañón, Arantxa Galindez, Famke Janssen.
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Pascal Bourdiaux. Un film con Jean Reno, Reem Kherici, Camille Chamoux, Bruno Sanches, Pascal Demolon. Cast completo Titolo originale: Mes trésors. Genere Commedia - Francia, 2017, durata 91 minuti. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi
Ladre per caso
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Due ladre scoprono di essere sorellastre e dovranno fare i conti con un padre inaspettato.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Un intrattenimento leggero ma piacevole in cui due attrici danno il massimo.
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 18 aprile 2017
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 18 aprile 2017

Carole è un'informatica introversa che vive ancora con la madre. Caroline è una borseggiatrice ribelle che svaligia i grandi alberghi della Riviera. Le due donne non sanno di avere lo stesso padre e di essere sorellastre. Lui, Patrick, è sparito prima che nascessero e per questo non lo hanno mai conosciuto. Ora però si fa vivo perché ha bisogno di essere aiutato in un'impresa apparentemente impossibile: impadronirsi della somma di 15 milioni di euro derivanti dalla vendita di uno Stradivari di cui si era impadronito ma che gli è stato rubato dal suo socio.

Jean Reno, invecchiando, accetta, senza battere ciglio, ruoli da vecchio.

È stato un nonno vicario nei panni di un guardaboschi in Abel - Il figlio del vento e lo troviamo ora come padre anziano e accuratamente rasato in un ruolo che sembra scritto apposta per far risaltare le qualità delle sue due comprimarie Reem Kherici e Camille Chamoux. Perché il grande attore francese, che dovrebbe essere il motore della vicenda truffaldina, si accende solo quando deve fingere di essere un mago o quando si mette a ballare per mostrare di essere ancora giovanile.
Sarà anche a causa dell'ambientazione (montagna d'inverno) ma in quei momenti la regia di Bourdiaux ricorda tanto le vacanze vanzinian/parentiane. Quello che invece offre la giusta dose di leggerezza al film è il duetto tra Carol e Caroline in cui le due attrici danno il massimo, inizialmente per caratterizzare in opposizione i loro personaggi e successivamente per consentire a una delle due di mutare atteggiamento mostrando inattesi aspetti del carattere che la porteranno a trasformarsi in una seduttrice a pieno titolo. È grazie a loro che il film si può collocare nell'ambito dell'intrattenimento leggero ma piacevole. Jean Reno serve solo per il nome sull'affiche (come dicono i francesi).

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati