It

Un film di Andy Muschietti. Con Bill Skarsgård, Owen Teague, Jaeden Lieberher, Finn Wolfhard, Wyatt Oleff.
continua»
Titolo originale It. Horror, durata 135 min. - USA 2017. - Warner Bros Italia uscita giovedì 19 ottobre 2017. - VM 14 - MYMONETRO It * * 1/2 - - valutazione media: 2,86 su 70 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

FOCUS | Da Omero a Stephen King, il rapporto fra cinema e letteratura è sempre stato tormentato.

Il film tratto da un libro non è mai perfetto

martedì 7 novembre 2017 - Pino Farinotti

It, il film tratto da un libro non è mai perfetto It (guarda la video recensione) diretto da Andy Muschietti, scritto da Stephen King, è un modello esemplare di libro che diventa film. La "collaborazione" è complessa. Premessa. Il rapporto fra cinema e letteratura, è sempre stato stretto e tormentato. Stretto perché non c'è romanzo importante, salvo rare eccezioni, che non abbia avuto la sua versione cinematografica, tormentato perché le due discipline hanno regole molto diverse. Il cinema ha toccato tutti gli autori, tutti i giganti. Da Omero a Shakespeare alla Christie, da Goethe a Mann a Grass, da Hugo a Flaubert a Bernanos, da Manzoni a Tomasi Di Lampedusa, da Fitzgerald a Hemingway a King, da Dickens a Kipling, da Tolstoj a Solgenicyn, a Kafka a Joyce, a Joseph Roth a Garcia Marquez a Tolkien.

VIDEO RECENSIONE | 'Da bambino pensi che l'universo ruoti intorno a te. Pensi che sarai sempre protetto e al sicuro. Poi, un giorno, ti rendi conto che non è così'. Francesco Buttironi interpreta la recensione di Rudy Salvagnini.

La video recensione

venerdì 27 ottobre 2017 - a cura della redazione

IT, la video recensione Ottobre 1988, nella cittadina di Derry. Il piccolo Georgie esce di casa nella pioggia per far navigare la barchetta di carta preparatagli dal fratello maggiore Billy, costretto a casa dall'influenza. La barchetta scorre per i rivoli lungo i marciapiedi, ma finisce in uno scolo che conduce alla rete fognaria. Georgie, contrariato, si china a guardare nella feritoia e incontra lo sguardo del bizzarro clown che abita nelle fogne, Pennywise. Per quanto strano sia trovare un clown in quel luogo, Georgie si intrattiene con lui sin quando il clown non lo addenta e lo cattura portandolo giù con sé.

   

INCONTRI | Il regista e la produttrice di IT raccontano come hanno trasformato il romanzo di Stephen King in una metafora del presente. Al cinema.

«alcuni presidenti usano la paura come pennywise»

martedì 24 ottobre 2017 - a cura della redazione

Andy Muschietti: «Alcuni presidenti usano la paura come Pennywise» A ventisette anni di distanza dalla miniserie anni '90 diretta da Tommy Lee Wallace, in cui a interpretare il diabolico pagliaccio mangia bambini Pennywise è Tim Curry, IT, il romanzo di culto di Stephen King ambientato nella città immaginaria di Derry, nel Maine, viene portato per la prima volta sul grande schermo dai fratelli Andy e Barbara Muschietti, regista e produttrice del film distribuito nelle sale italiane dal 19 ottobre da Warner Bros. Pictures. Prima parte di un progetto diviso in due capitoli, IT tornerà nelle sale nel 2019, con le versioni adulte dei sette piccoli protagonisti, Bill, Ben, Beverly, Eddie, Richie, Stan e Mike, che dovranno tornare ad affrontare le loro paure e soprattutto Pennywise.

   

TRAILER | Il thriller horror diretto da Andrés Muschietti è tratto dal popolare romanzo omonimo di Stephen King. Prossimamente al cinema.

Il teaser trailer aliano ufficiale

giovedì 30 marzo 2017 - a cura della redazione

IT, il teaser trailer italiano ufficiale Quando iniziano a scomparire i ragazzi di Derry, Maine, un gruppo di bambini si trova faccia a faccia con le proprie paure, facendo quadrato contro un clown maligno chiamato Pennywise, la cui storia è costellata da secoli di omicidi e violenze. Protagonista del film è Bill Skarsgård che interpreta il cattivo su cui ruota la storia, Pennywise. Al suo fianco un nutrito cast di giovani attori, tra cui Jaeden Lieberher, Jeremy Ray Taylor e Sophia Lillis. Il film è diretto da Andrés Muschietti, già regista di La madre, e prossimamente arriverà al cinema distribuito da Warner Bros.

   

NEWS | Lo sceneggiatore David Kajganich parla del progetto.

Il film di sarà r

lunedì 6 aprile 2009 - Marlen Vazzoler

Il film di It sarà R Recentemente la Warner Bros ha cominciato a lavorare all'adattamento per il grande schermo di It, il popolare romanzo scritto da Stephen King. Lo sceneggiatore David Kajganich (Invasion), che è stato incaricato di scrivere lo script per il nuovo film ha detto che potrà avere come rating R. "Il remake sarà ambientato nella metà degli anni '80 e il presente, mantenendo il salto temporale di 20 anni che King ha usato nel libro. Ci sarà molta attenzione sui personaggi e le vicende del passato. La Warner mi ha assicurato di far parte del progetto e il film non sarà PG-13.

   

FOCUS | È sempre il momento dello scrittore: da poco al cinema con It e su Netflix con Il gioco di Gerald e 1922.

Cinquanta sfumature di stephen king

venerdì 1 dicembre 2017 - Pino Farinotti

Fra horror e sesso: cinquanta sfumature di Stephen King È sempre il momento di Stephen King, tornato nelle sale con la nuova edizione di It (guarda la video recensione), e con due titoli, Il gioco di Gerald e 1922, proposti da Netflix. Recente è anche l'uscita nei cinema de La torre nera e di The Mist sul piccolo schermo. Dunque un King dominante per molte regioni, a cominciare dai numeri: nessun autore contemporaneo è altrettanto prolifico e i suoi libri "pesano": un numero esemplare, le 1240 pagine di "It". Il suo grande tema, è notorio, è l'horror, e fa parte della sua attitudine naturale, e King ne ha fatto una bibbia -non sacra-, dove tutti i "generi del genere" vengono sviscerati come in un'autopsia, partendo da un codice semplice: ti terrorizzo facendo leva sulla tua paura individuale e sul suo oggetto, che sia il sangue, il buio o l'angoscia di ciò che non conosci.

FOCUS | Da Omero a Stephen King, il rapporto fra cinema e letteratura è sempre stato tormentato.

Il film tratto da un libro non è mai perfetto

martedì 7 novembre 2017 - Pino Farinotti

It, il film tratto da un libro non è mai perfetto It (guarda la video recensione) diretto da Andy Muschietti, scritto da Stephen King, è un modello esemplare di libro che diventa film. La "collaborazione" è complessa. Premessa. Il rapporto fra cinema e letteratura, è sempre stato stretto e tormentato. Stretto perché non c'è romanzo importante, salvo rare eccezioni, che non abbia avuto la sua versione cinematografica, tormentato perché le due discipline hanno regole molto diverse. Il cinema ha toccato tutti gli autori, tutti i giganti. Da Omero a Shakespeare alla Christie, da Goethe a Mann a Grass, da Hugo a Flaubert a Bernanos, da Manzoni a Tomasi Di Lampedusa, da Fitzgerald a Hemingway a King, da Dickens a Kipling, da Tolstoj a Solgenicyn, a Kafka a Joyce, a Joseph Roth a Garcia Marquez a Tolkien.

NEWS | Giovedì 9 novembre a Milano al Mondadori Megastore di Via San Pietro all'Orto 11 un dibattito sullo scrittore. Interviene Andrea G. Pinketts.

Pino farinotti presenta un incontro su stephen king

lunedì 6 novembre 2017 - a cura della redazione

Pino Farinotti presenta un incontro su Stephen King Stephen King è il protagonista ideale del ciclo di incontri "Il libro che visse due volte" giovedì 9 novembre alle ore 18.30 al Mondadori Megastore di Milano in Via San Pietro all'Orto 11. Gran parte dei suoi libri, oltre a essere dei famosi best seller, sono diventati dei film o delle serie televisive di successo, facendo di questo autore un modello perfetto della formula che prevede la trasposizione cinematografica di opere letterarie. King è un maestro nella fusione di diversi generi: dall'horror al thriller, dalla narrativa d'autore alla fantascienza.

   

NEWS | A Milano in programma il primo appuntamento di una rassegna che combina letteratura e cinema. Al via il 12 ottobre con "Origin", il nuovo romanzo di Dan Brown.

Il libro che visse due volte

mercoledì 11 ottobre 2017 - a cura della redazione

Il libro che visse due volte Pure nell'evoluzione della cultura e del mercato un libro... c'è sempre. In questa epoca è attaccato e circondato da altri strumenti, ma è sempre il libro, arte nobile, a prevalere, anche se il cinema nel tempo ha scalato posizioni. Anche come promemoria in questo senso, Mondadori Store organizza una serie di incontri nel suo Megastore di via San Pietro all'Orto, 11. In questa chiave la Mondadori è decisamente leader. Molti Suoi titoli "vivono due volte." L'incarico di curare la rassegna è stato affidato a Pino Farinotti che come critico, docente e romanziere - molti film sono tratti da suoi libri e sceneggiature - conosce tutti gli aspetti delle diverse "chimiche" delle due discipline.

   

It | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Rudy Salvagnini
Pubblico (per gradimento)
  1° | laurence316
  2° | tom87
  3° | flavio
  4° | rrrobbberto
  5° | buho
  6° | colette84
  7° | amarolucano
  8° | gustibus
  9° | a.auris
10° | ilcritico89
11° | udiego
12° | stramonio70
13° | direttrice1983
14° | eugenio
15° | onufrio
16° | mimmetto
17° | nicoladc89
18° | lucva
19° | tmpsvita
20° | ema
21° | mokujohn
22° |
23° | tetsuya
24° | andreaalesci
25° | nick16
26° | ricfaio
27° | roberteroica
28° | gufetta76
29° | midnight
30° | alicenataly
31° | lochiamavanojeegmarzullo
32° | annalisarco
33° | elpiezo
34° | taxidriver
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 |
Uscita nelle sale
giovedì 19 ottobre 2017
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 1 sala cinematografica:
Showtime
  1 | Lazio
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità