Dunkirk

Un film di Christopher Nolan. Con Fionn Whitehead, Tom Glynn-Carney, Jack Lowden, Harry Styles, Aneurin Barnard.
continua»
Titolo originale Dunkirk. Azione, Ratings: Kids+13, durata 106 min. - USA, Gran Bretagna, Francia 2017. - Warner Bros Italia uscita giovedì 31 agosto 2017. MYMONETRO Dunkirk * * * * - valutazione media: 4,13 su 108 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
writer58 lunedì 18 settembre 2017
la guerra degli elementi Valutazione 4 stelle su cinque
72%
No
28%

Come in una tesi  di Eraclito, il film di Nolan è basato sugli elementi essenziali che compongono l'universo: terra, aria, acqua, fuoco. A terra, sulle spiagge di Dunkerque, vi sono 400.000 soldati inglesi in attesa di tornare a casa, dopo la disfatta degli eserciti alleati davanti alla travolgente avanzata tedesca nel giugno del 1940. In aria, si svolge una battaglia tra gli Spitfire e i bombardieri tedeschi intorno alle forze navali che dovranno riportare in patria l'esercito inglese. L'acqua è l'elemento che divide le coste della Normandia dalle scogliere di Dover, quell'Inghilterra che si riesce quasi a scorgere dal molo di Dunkerque, un braccio di mare  che sarà attraversato  più da piccole imbarcazioni civili che da unità della marina militare. [+]

[+] lascia un commento a writer58 »
d'accordo?
domenicomaria domenica 17 settembre 2017
per marzia Valutazione 0 stelle su cinque
48%
No
52%

Ricordo la piccata e anche stimolante replica a quanto scrissi su "Carnage"; e forse, come è naturale che sia, in più occasioni i miei punti di vista saranno stati giustamente discutibili, nel senso lessicale e più corretto del termine.In un sito pubblico come questo, indubbiamente lo dò per naturale e conseguenziale. Ma in questo caso veramente, mi passi, cara Marzia, il gioco di parole, sta davvero montando un caso. Abbiamo una pellicola con uno share obbiettivamente molto alto, i numeri son numeri e le medie son medie, eppure un manipolo di persone davanti alle 4 o 5 stelle(e anche alle 3), sembra si sia dato la missione di, non potendo affossare tale risultato, quantomeno evidenziare quasi omnipresenti contestazioni, peraltro quasi mai motivate a parole. [+]

[+] lascia un commento a domenicomaria »
d'accordo?
maurizio.meres venerdì 1 settembre 2017
il miracolo di dunkirk Valutazione 5 stelle su cinque
49%
No
51%



Film ad altissimo contenuto emotivo e spettacolare,far rivivere un periodo storico così infausto per l'essere umano, come Nolan lo rappresenta è sicuramente un esperienza senz'altro positiva da un punto di vista storico ed entusiasmante cinematograficamente parlando,perché questo è un capolavoro.
I tre elementi della natura rappresentano i vari stati emotivi,la terra punto d'incontro tra la speranza e la disperazione di non uscirne vivi,il mare dove tutto non è perduto ma la morte diventa parte integrante nel pensiero dei soldati,il cielo diventa per chi cerca di salvare gli altri, un atto eroico in uno stato emotivo di assoluto altruismo. [+]

[+] lascia un commento a maurizio.meres »
d'accordo?
francescom94 venerdì 1 settembre 2017
la guerra senza fronzoli: nolan e il terrore Valutazione 4 stelle su cinque
49%
No
51%

Dunkirk è la decima fatica di quel regista britannico tanto osannato quanto contestato. Dopo Memento (2000), Inception (2009) ed Interstellar (2014), Nolan confeziona un prodotto totalmente immersivo, narrativamente atipico, tecnicamente inoppugnabile, in grado di appagare vista, udito ed intelletto dello spettatore. Il fil rouge che lega Dunkirk ai tre film di cui sopra?  Ovviamente il Tempo.

Procediamo con ordine.
 
Il contesto storico:
Operazione Dynamo. La Patria che si riprende i suoi trecentotrentamila Figli legittimi. È la storia di una vittoria (strategica) nella sconfitta (sul campo). È la storia della più grande evacuzione militare di sempre messa in atto dalla combinazione Marina - Civili tra il 27 maggio e il 4 giugno 1940. [+]

[+] p (di filippo1974)
[+] una settimana, un giorno, un'ora in dunkirk (di antoniomontefalcone)
[+] lascia un commento a francescom94 »
d'accordo?
vanessa zarastro martedì 5 settembre 2017
sopravvivere è l’obiettivo Valutazione 5 stelle su cinque
48%
No
52%

Dunkirk è un film che ha avuto una lunga gestazione nella testa del regista e che ci ha lavorato per più di un ventennio. Partendo da un fatto storico realmente avvenuto, il regista costruisce un film su come si può sopravvivere in guerra in una situazione disperata, cercando la via di fuga nel mare, ma braccati da terra e attaccati dal cielo. Molti war movies sono stati fatti sul trionfale sbarco in Normandia, ma uno solo, negli anni ‘50 è stato girato sulla disfatta, l’assedio e la ritirata di Dunkerque. Questi non sono certo temi molto popolari. 
Molto bello è l’escamotage del montaggio in tempi paralleli, che dilatano percettivamente la durata delle vicende: mentre la storia a terra dei vari tentativi di rimpatriare via mare, dura una settimana, quella di padre e figlio sulla propria barca che cercano di salvare i superstiti, una giornata, e quella dei piloti degli Spitfire - i famosi caccia monoposti della RAF - solo poco più di un’ora. [+]

[+] lascia un commento a vanessa zarastro »
d'accordo?
tmpsvita mercoledì 4 ottobre 2017
dunkirk: un'emozione implacabile Valutazione 5 stelle su cinque
29%
No
71%

 Christopher Nolan torna sul grande schermo, dopo quel, a parer mio, capolavoro di Interstellar, con un film appartenente ad un genere che ancora non aveva affrontato, ovvero il war movie ma lo fa in maniera del tutto nuova, personale, anticonvenzionale.

A detta di molti, si tratta del suo miglior film.
Nonostante ciò, avevo molto timore di vederlo perché, dopo aver visto Interstellar, uno dei miei film preferiti, sapevo che difficilmente Nolan sarebbe riuscito a raggiungere dei livelli così alti di qualità visiva, tecnica ma soprattutto emozionale.
Ma, ormai devo impararlo, Nolan non delude mai e realizza un film tecnicamente ineccepibile, con una fotografia tendente al blu che rende le varie sequenze visivamente suggestive, una regia impressionante, un uso molto variegato delle varie cineprese: si passa da un carrello ad una camera a mano, da una camera fissa (su un aereo o un'imbarcazione) a dei movimenti di macchina impressionanti ed in ogni inquadratura Nolan cattura delle immagini splendide, dalla maniacale e spasmodica precisione geometrica di un chirurgo del cinema che lui riesce sempre ad essere. [+]

[+] lascia un commento a tmpsvita »
d'accordo?
laurence316 mercoledì 6 settembre 2017
per nulla il miglior film di nolan... Valutazione 3 stelle su cinque
46%
No
54%

...né tantomeno tra i migliori film di guerra


Torna Christopher Nolan, uno dei più acclamati (ma anche sopravvalutati) registi degli ultimi tempi, a tre anni da quel Interstellar che non in molti avevano apprezzato, con un film (il suo primo basato su un fatto realmente accaduto) che invece fin dalle prime proiezioni si è aggiudicato un apprezzamento critico praticamente unanime. Un apprezzamento per volti versi sproporzionato rispetto ai reali meriti del film. Che non è di certo un capolavoro, né tanto meno uno dei migliori (se non addirittura il migliore, come qualcuno ha scritto) film di guerra della storia del cinema. [+]

[+] un po’ più corta la prox volta (di enricopintonello)
[+] lascia un commento a laurence316 »
d'accordo?
woody62 mercoledì 27 settembre 2017
poderoso dramma bellico Valutazione 4 stelle su cinque
28%
No
73%

Una settimana, un giorno, solamente un'ora, a volte vale una vita intera. Il tempo passa in frettae ti ruba quello che hai”. Mai le parole di Edoardo Bennato furono più profetiche. Il film “Dunkirk” narra in modo non lineare proprio la settimana trascorsa in attesa dai soldati bloccati sulla spiaggia, sotto il fuoco tedesco; il giorno della battaglia aerea tra piloti inglesi e tedeschi; l’ora del viaggio in mare del battello privato - uno tra i tantissimi destinati al miracoloso salvataggio di oltre 300. [+]

[+] lascia un commento a woody62 »
d'accordo?
ruger357mgm sabato 2 settembre 2017
cartoline da lampedusa Valutazione 4 stelle su cinque
25%
No
75%

Potrebbe intitolarsi anche così la difficile opera di C. Nolan. Un'opera registica, prim'ancora che fotografica, dove è la fotografia, non certo la sceneggiatura o la musica a farla da padrona, nonostante si siano scomodati mostri sacri del calibro di Kenneth Branagh e Hans Zimmer per nobilitarla. La percezione del chiuso delle stive, della puzza dei corpi, del piscio, del vomito e del sangue, le sentine, la paura, la vita appesa a un salvagente. Così si sente chi arriva, via mare da un teatro di guerra su mezzi di fortuna.La sensazione più forte,incontenibile, del film è questa che, involontariamente a mio avviso, ci scarica addosso quello che nella realtà vive ogni giorno chi sbarca sulle nostre coste. [+]

[+] lascia un commento a ruger357mgm »
d'accordo?
loland10 mercoledì 6 settembre 2017
la spiaggia con gli elmetti Valutazione 4 stelle su cinque
44%
No
56%

Dunkirk” (id., 2017) è il decimo lungometraggio del regista inglese Christopher Nolan.
            In quest’ultimo film di Nolan si sente il respiro e l’afflato di una nazione,  la stima e il coraggio di un popolo, la paura e l’odore del nemico.
            Una pellicola che si costruisce in tre paradigmi, e tre fasi temporali non uguali come gli ambienti relativi. Cielo, acqua e terra, un’ora, un giorno e una settimana. Incastri di tempi, visi, luci, oscurità, ordini, proiettili, fughe, sguardi, visiere, livelli, adunate, elmetti, polveri e rientri. [+]

[+] lascia un commento a loland10 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 »
Dunkirk | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | writer58
  2° | domenicomaria
  3° | maurizio.meres
  4° | francescom94
  5° | vanessa zarastro
  6° | laurence316
  7° | tmpsvita
  8° | woody62
  9° | ruger357mgm
10° | alesimoni
11° | loland10
12° | samanta
13° | alberto58
14° | daniela
15° | iuriv
16° |
17° | rumon
18° | yanquiuxo
19° | mauro2067
20° | domenicomaria
21° | gustibus
22° | darkobserver
23° | seby
24° | silvanobersani
25° | albe23htt
26° | boffese
27° | andreaalesci
28° |
29° | fabal
30° | kimkiduk
31° | enricopintonello
32° | lupus
33° | lucavon95
34° |
35° | chrisnolan
36° | paulnacci
37° | ninopellino
38° | theblue90
39° | stramonio70
40° | francescom94
41° | alex2044
42° | pedu72
43° | sil_irace
44° | visual_man
45° | cristian
46° | kleber
47° | annalisarco
48° | vincenzoambriola
49° | alfiosquillaci
50° | andrea golembiewski
51° | goldy
52° | lucascialo
53° | max821966
54° | pie9701
55° | amarolucano
56° | anaesthetix
57° | mariaelena
58° | fabiant.
59° | florentin
60° | matteofedele
61° | ziosam
62° | lorenzoferraro
63° | marcobrenni
64° | cammello
Rassegna stampa
Roberto Nepoti
Rassegna stampa
Anthony Lane
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 |
Link esterni
Facebook
Sito ufficiale
Uscita nelle sale
giovedì 31 agosto 2017
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 15 sale cinematografiche:
Showtime
  1 | Campania
  1 | Emilia Romagna
  4 | Lazio
  2 | Liguria
  3 | Lombardia
  1 | Piemonte
  1 | Toscana
  1 | Trentino Alto Adige
  1 | Veneto
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità