MYmovies.it
Advertisement
Le cose che verranno, guarda l'inizio del film

Tra i talenti più luminosi del nuovo cinema francese, Mia Hansen-Løve esplora i suoi temi prediletti in un film intimo sulla maturità. Dal 20 aprile al cinema.

Isabelle Huppert (Isabelle Ann Huppert) (64 anni) 16 marzo 1953, Parigi (Francia) - Pesci. Interpreta Nathalie Chazeaux nel film di Mia Hansen-Løve Le cose che verranno - l'Avenir.
mercoledì 19 aprile 2017 - Guarda l'inizio

Nathalie insegna filosofia in un liceo di Parigi. Per lei la filosofia non è solo un lavoro, ma un vero e proprio stile di vita. Un tempo fervente sostenitrice di idee rivoluzionarie, ha convertito l' idealismo giovanile "nell' ambizione, più modesta, di insegnare ai giovani a pensare con le proprie teste" e non esita a proporre ai suoi studenti testi filosofici che stimolino il confronto e la discussione. Sposata, due figli e una madre fragile che ha bisogno di continue attenzioni, Nathalie divide le sue giornate tra la famiglia e la sua dedizione al pensiero filosofico, in un contesto di apparente e rassicurante serenità. Ma un giorno, improvvisamente, il suo mondo viene completamente stravolto: il marito le confessa di volerla lasciare per un' altra donna, la mamma muore, i figli sono ormai cresciuti, e Nathalie si ritrova, suo malgrado, a confrontarsi con un' inaspettata libertà. Con il pragmatismo che la contraddistingue, la complicità intellettuale di un ex studente, e la compagnia di un gatto nero di nome Pandora, Nathalie deve ora reinventarsi una nuova vita.

Tra i talenti più luminosi del nuovo cinema francese, Mia Hansen-Løve firma un film intimo sulla maturità in cui esplora i suoi temi prediletti, il tempo, l'abbandono e la riaffermazione di sé.
Dalla recensione di Marzia Gandolfi, MYmovies.it

"Ho sempre cercato di inserire i miei personaggi nel mondo - ha dichiarato la regista Mia Hansen-Løve - ma Le cose che verranno - L'avenir è stata per me l'occasione di assumere pienamente la relazione con i libri, con il pensiero. E non si può ridurre ciò alla descrizione di un ambiente sociale. Si tratta anche di una forma di precisione che si può vedere come documentaristica ma anche come poetica: è toccante, per me, ascoltare il nome dei luoghi che attraversano i personaggi, cosi come quelli delle riviste che leggono o delle canzoni che ascoltano".

Vincitore dell'Orso d'Argento alla Berlinale 2016, Le cose che verranno - l'avenir, di cui presentiamo in anteprima i primi 5 minuti, sarà al cinema da giovedì 20 aprile. Nel cast, ad affiancare Isabelle Huppert, troviamo André Marcon, Roman Kolinka, Edith Scob e Sarah Lepicard.


SCOPRI IL FILM
In foto una scena del film Le cose che verranno - L'avenir.
In foto una scena del film Le cose che verranno - L'avenir.
In foto una scena del film Le cose che verranno - L'avenir.
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati