Alla ricerca di Dory

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Alla ricerca di Dory   Dvd Alla ricerca di Dory   Blu-Ray Alla ricerca di Dory  
Un film di Andrew Stanton, Angus MacLane. Con Ellen DeGeneres, Albert Brooks, Diane Keaton, Eugene Levy, Ty Burrell.
continua»
Titolo originale Finding Dory. Animazione, Ratings: Kids, durata 103 min. - USA 2016. - Walt Disney uscita giovedì 15 settembre 2016. MYMONETRO Alla ricerca di Dory * * * - - valutazione media: 3,29 su 21 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

C'E' SEMPRE UN'ALTRO MODO Valutazione 4 stelle su cinque

di RONGIU


Feedback: 141307 | altri commenti e recensioni di RONGIU
domenica 2 ottobre 2016

 E' l'argomento che in questi giorni tiene banco su internet: riuscirà al botteghino ad ottenere gli stessi “incassi” del prequel “Alla ricerca di Nemo?” E' presto per dirlo, lo sapremo quando l'ennesimo sipario calerà sull'ultimo lavoro della Pixar. Intanto, è un sollievo notare che il follow-up, nelle sue grandi linee, ha un sacco di “ami emotivi”, nonostante segua la stessa trama del precedente, tranne per la costa del Pacifico della California, invece della Grande barriera Corallina Australiana. "Alla ricerca di Dory" possiamo viverlo come un meraviglioso pomeriggio ricco di eventi in un parco acquatico, nel nostro caso il Marine Life Institute; parco non tanto dedicato al divertimento degli umani, quanto all'aiuto, riabilitazione e rilascio di specie marine. In definitiva, vale la pena, immeggersi in questo fantastico viaggio. Saggiamente, il film sfrutta appieno il vivace spirito e l'infantile gioia di Dory, le sue inevitabili perdite di memoria ed i due pesci pagliaccio, papà Marlin ed il piccolo caparbio Nemo.

Dopo tutto, nulla è più liberatorio, per l'impulsiva Dory, dell'agire immediatamente non appena i ricordi del passato che a malapena è in grado di evocare, fanno capolino con una frequenza impressionante. La riproposizione di un nuovo viaggio, poteva essere una proposta rischiosa, ma a quanto sembra il pubblico, a differenza di Dory, non ha memoria breve e le sale, durante i fine settimana, si riempiono di bambini e genitori che con qualche inevitabile capello bianco in più, non vogliono rinunciare allo spettacolo. La curiosità di vedere cosa offre l'Oceano è forte; è come trovare un diario in un bar, hai voglia di guardarci dentro, sebbene il rispetto della privacy ti spinga in direzione contraria. La storia non ha la freschezza dell'inedito anche se lo script è del “collaudatissimo” Andrew Stanton già vincitore di due Oscar per “Alla ricerca di Nemo e WALL-E; Simpaticissima, comunque, la figura del camaleontico polpo Hank (groviglio di tentacoli in grado di manovrare un camion in fuga su una strada affollatissima).

Il cuore accetta ciò che il cervello si rifiuta di riconoscere o recepire? Direi proprio di si. Ne, "Alla ricerca di Nemo" ci siamo trovati di fronte allo schiacciante bisogno di un genitore di iperproteggere il suo “bambino”, leggermente diverso dagli altri a causa di una pinna più piccola rispetto all'altra. Se ben ricordate, papà Marlin non aiuta Nemo nel renderlo indipendente e quindi in grado di provvedere a se stesso. Qui, Stanton, ci presenta una Dory, con due occhioni grandi ed innocenti, i cui genitori Charlie e Jenny preoccupati della sua perdita di memoria a breve termine fanno leva, rafforzano, il suo istinto primordiale e ciò l'aiuterà, nel momento in cui si troverà a vagare fuori, nella risacca, lasciandoli disperati e nello sconforto ma comunque consapevoli di saper guardare al futuro con gli occhi della speranza.

Il film inizia a prenderti quando Dory sperimenta quelle specie di “scosse elettriche”, “sfarffalii” , “ritorni di fiamma” che le portano a dire che in realtà lei ha i genitori. E via, se ne va, seguita dal sempre scontroso Marlin e da Nemo sempre pronto a sostenerla. Il bisogno di ritrovare la sua famiglia è fortissimo. Dory dissotterra la propria identità e riesce, ricordo dopo ricordo a suscitare altri ricordi che definiscono la strada da percorrere accompagnata dal motto ispiratore “C'è sempre un'altro modo”. Riuscirà nella sua impresa? Quanti e chi saranno i nuovi amici? Le ritornerà utile il “balenese?”


 

Quando il mondo dice, “Rinuncia”, la speranza sussurra, “Prova ancora una volta.” (Anonimo) .

 

[+] lascia un commento a rongiu »
Sei d'accordo con la recensione di RONGIU?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
80%
No
20%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di RONGIU:

Vedi tutti i commenti di RONGIU »
Alla ricerca di Dory | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | fravagna
  2° | laurence316
  3° | rongiu
  4° | mario nitti
  5° | alex62
  6° | g_andrini
BAFTA (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 | 3 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità