Steve Jobs

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Steve Jobs   Dvd Steve Jobs   Blu-Ray Steve Jobs  
Un film di Danny Boyle. Con Michael Fassbender, Kate Winslet, Seth Rogen, Jeff Daniels, Michael Stuhlbarg.
continua»
Titolo originale Steve Jobs. Biografico, Ratings: Kids+13, durata 122 min. - USA 2015. - Universal Pictures uscita giovedì 21 gennaio 2016. MYMONETRO Steve Jobs * * * 1/2 - valutazione media: 3,65 su 47 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
luca1968 martedì 30 maggio 2017
boh.... Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Sicuramente il mio giudizio farà inorridire molti: considero il film Jobs del 2013 molto migliore di questo. Certo, Jobs era un biopic convenzionale e forse un pò scontato, ma per lo meno era interessante in quanto narrava - per chi non la conosceva ancora - la vita di SJ e la creazione, perdita, riconquista ed esplosione di Apple. Inoltre la somiglianza di Ashton Kutcher, che a livello recitativo è stato sorprendentemente all'altezza, al SJ originale era impressionante. In questo film, invece, l'attenzione è concentrata su tre eventi specifici più che sulla vita e sul personaggio Jobs. Se avesse avuto un altro titolo e avessero cambiato i nomi dei prodotti Apple, avrebbe potuto tranquillamente essere "spacciata" come una storia di fantasia. [+]

[+] lascia un commento a luca1968 »
d'accordo?
laurence316 martedì 31 gennaio 2017
steve jobs: l'uomo dietro al mac e all'iphone Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Il terzo film dedicato al CEO della Apple, dopo Jobs (2013) e il documentario Steve Jobs: The Man in the Machine (2015), il film doveva inizialmente essere realizzato dalla stessa squadra di The Social Network ma, a seguito dell'abbandono di David Fincher, la regia è passata a Boyle che, schiacciato sotto il peso dell'"ingombrante" sceneggiatura di Sorkin, non si fa troppo notare, dirigendo il tutto piuttosto in sordina, soprattutto in paragone ad altri suoi più celebri film.
E’ infatti lo script di Sorkin a farla da padrone, strutturato, con impianto fortemente teatrale, in tre atti corrispondenti a tre momenti cardine nella carriera di Jobs (le presentazioni del primo Macintosh nel 1984, del NeXT nel 1988 e dell’iMac nel 1998), che procede tipicamente con dialoghi a mitraglietta instancabili e frenetici (lo stile caratteristico dello sceneggiatore americano, già popolarizzato in The Social Network): un lungo “walk and talk” in cui i personaggi, braccati dalla macchina da presa, non fanno altro che discutere, inveire e confrontarsi l’un l’altro. [+]

[+] lascia un commento a laurence316 »
d'accordo?
onufrio domenica 1 gennaio 2017
un ritratto di jobs Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

A differenza del film "Jobs" con A.Kutcher in cui c'è un classico racconto della vita di Steve Jobs fin da giovanissimo; in questa opera più complessa, Danny Boyle entra nello specifico, concentrandosi su tre date in particolare connesse a tre importanti presentazioni dei nuovi prodotti di Jobs: 1984,1988 e 1998; è tutto un dietro le quinte, un percorso che ricostruisce eventi passati ad eventi presenti, dedicando anche spazio al tormentato rapporto con la figlia Lisa e con l'ex socio ed amico Steve Wozniak.

[+] lascia un commento a onufrio »
d'accordo?
liuk! lunedì 30 maggio 2016
romanzato Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Un buon film, ben recitato, ma appare molto romanzato, di difficile credibilità. Complessivamente ho apprezzato maggiormente Jobs.

[+] lascia un commento a liuk! »
d'accordo?
matrixlele martedì 10 maggio 2016
bello ma liberamente ispirato Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Film magistralmente diretto, Danny Boyle è una garanzia ormai, anche l'interpretazione di Fassbender è superlativa. L'unico neo, non da poco, è si dice che il film sia ispirato alla più famosa biografia di Steve Jobs, quella scritta da Walter Isacson, editorialista del New York times. In parte sì, ossia nei lati più peggiori.Il libro l'ho letto. Non si cita il fatto che abbia creato la Pixar, oppure che il mouse e il sistema operativo a finestre li ha si presi dallo Xerox parc, ma li erano un prototipi che nessuno aveva degnato di attenzione invece Jobs appena arrivato davanti a quel terminale si è fissato è ha detto "questo è il futuro". Sembra solo che abbia rubato altri idee di altri senza spiegare il perché. [+]

[+] cosa dobbiamo imparare da quest'uomo? (di no_data)
[+] lascia un commento a matrixlele »
d'accordo?
pier delmonte lunedì 15 febbraio 2016
sorpresona Valutazione 5 stelle su cinque
33%
No
67%

“prima mi ubriaco e poi ti dico cosa penso di te”, ecc ecc … film capolavoro perche’ ti spiazza, ti racconta tra chip byte e binari la vita umana, da Cupertino nasce una grande idea e la follia di chi l’ha avuta, Steve Jobs e’ un genio terribile? Forse, intanto va in scena con questo film un’opera teatrale vigorosa, niente di biografico, ma uno dei migliori film intimistici di sempre.

[+] lascia un commento a pier delmonte »
d'accordo?
megliosenza sabato 13 febbraio 2016
dialoghi serratissimi e teatrali Valutazione 4 stelle su cinque
25%
No
75%

Mi piacciono i film parlati. Qui si va alla velocità della luce, veloci come nei pochi minuti che precedono il lancio di un prodotto che cambierà la storia. Davvero staordinario il dialogo risolutore tra Jobs ed il suo ex amministratore delegato: come a teatro si avrebbe voglia di applaudire, quando i due attori toccano il climax e si congedano con un chiaro vincitore e un vinto. Si ha voglia proprio di applaudire, ma al cinema non si fa. L'ho visto due volte in 10 giorni. Non mi era mai capitato.

[+] lascia un commento a megliosenza »
d'accordo?
alex2044 venerdì 12 febbraio 2016
steve job : un agitatore di uomini Valutazione 4 stelle su cinque
33%
No
67%

Ho rischiato di perdere un film molto bello ma alla fine come con un colpo di fortuna l'ho visto ed ho fatto proprio bene . Qualche volta la pubblicità ed il clamore suscitato ad arte intorno ad alcuni film ti distraggono e uno ci casca . Vai vederli , sono ben fatti, grandi produzioni  ma spesso l'entusiasmo è un'altra cosa . Steve Jobs è un film che col passare del tempo cresce e l'attenzione aumenta . Tecnicamente è quasi insolente con le sue inquadrature che sembrano bislacche ma sono solo geniali . Danny Boyle , com' è nel suo stile , non ha paura di sorprenderti . I cambi di scena sono spesso repentini . I personaggi appaiono e scompaiono spesso senza nessun preavviso  . [+]

[+] lascia un commento a alex2044 »
d'accordo?
gabrykeegan venerdì 5 febbraio 2016
dietro le quinte del successo Valutazione 4 stelle su cinque
33%
No
67%

Il secondo film in pochi anni sul co-fondatore della Apple e grande personaggio, di cui si è parlato ancora di più dopo la scomparsa nel 2011, è diretto e scritto da due premi Oscar. Danny Boyle cura la regia a suo modo, con quello stile da “montagne russe” che ha contraddistinto le sue grandi opere come Trainspotting o The Millionaire. Lo spettatore si trova a dover seguire dialoghi serrati e ad essere attratto dai momenti clou della trama rappresentati con montaggi alternati tra tempo della narrazione e flashback che spiegano il percorso dei protagonisti con una velocità supersonica che si blocca all’improvviso per poi ripartire. [+]

[+] lascia un commento a gabrykeegan »
d'accordo?
funny_face venerdì 5 febbraio 2016
biografia adrenalinica Valutazione 4 stelle su cinque
43%
No
57%

Film adrenalinico senza essere d'azione: non sempre le biografie sono sostenute da un buon ritmo, eppure questa tiene lo spettatore sull'attenti. Ogni battuta del protagonista, così come dei personaggi secondari, può rivelare un'ironia tagliente ed inaspettata, oppure una profondità appena intuibile. Magnifico lo scambio di battute tra Fassbender e Sculley, in cui vengono rivelati i momenti più drammatici di Jobes, senza mai scendere nel patetismo ed aggiungendo un ritmo incalzante e che tiene col fiato sospeso, nonostante la storia sia nota ai più. Il dramma familiare non ruba mai la scena alla sua lotta nell'informatica, perché queste sono sempre state le sue priorità. [+]

[+] lascia un commento a funny_face »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 »
Steve Jobs | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | claudiofedele93
  2° | laurence316
  3° | debboschi
  4° | elpanez
  5° | mario nitti
  6° | andrejuve
  7° | lukemovie
  8° | miguel angel tarditti
  9° | vincenzo ambriola
10° | matrixlele
11° | luca1968
12° | alberto58
13° | no_data
14° | michele
15° | maumauroma
16° | funny_face
17° | filippo catani
18° | maurizio meres
19° | flyanto
20° | gabrykeegan
21° | pao_1093
22° | alex2044
23° | dhany coraucci
Premio Oscar (2)
Golden Globes (6)
BAFTA (4)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità