Dark Skies - Oscure Presenze

Acquista su Ibs.it   Dvd Dark Skies - Oscure Presenze   Blu-Ray Dark Skies - Oscure Presenze  
Un film di Scott Stewart. Con Keri Russell, Josh Hamilton, J. K. Simmons, Dakota Goyo, Annie Thurman.
continua»
Titolo originale Dark Skies. Thriller, Ratings: Kids+13, durata 97 min. - USA 2013. - Koch Media uscita giovedì 24 ottobre 2013. MYMONETRO Dark Skies - Oscure Presenze * * * - - valutazione media: 3,15 su 21 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,15/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
La vita di una coppia borghese diventa un incubo quando una spaventosa presenza aliena comincia a entrare ogni notte nella loro casa.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Scott Stewart prosegue il suo percorso nell'horror con un approccio austero e una regia sicura
Rudy Salvagnini     * * * - -

La famiglia Barrett vive la sua tranquilla vita in un pacifico quartiere residenziale della città. Certo, ci sono piccoli problemi - il figlio Jesse attraversa la fase adolescenziale oppositiva e il figlio più piccolo Sam maltratta le lucertole fingendo di "riabilitarle" - ma niente che i genitori Lacy e Daniel non riescano ad affrontare. Ci sono anche problemi finanziari, perché Daniel ha perso il lavoro e questi sono guai più seri, che si riflettono inevitabilmente sulle dinamiche di coppia. Ma anche queste sono cose che, soprattutto di questi tempi, possono capitare. Però notte dopo notte qualcosa o qualcuno comincia a introdursi misteriosamente in casa e a lasciare bizzarri segni della sua presenza. I Barrett ripristinano il sistema d'allarme che avevano disattivato per risparmiare e, la notte dopo averlo fatto, vengono svegliati di soprassalto: l'allarme suona e sembra che tutti gli ingressi siano stati violati. Di fatto, però, non c'è alcuna effrazione, anche se tutte le foto di famiglia sono scomparse. La polizia crede siano i ragazzini in vena di scherzi. Sam riferisce di strani sogni su un essere che lo visita di notte e le cose si fanno sempre più sinistre: tre stormi distinti di uccelli si abbattono sulla casa e le visite notturne proseguono. Lacy, nella penombra, intravede qualcuno nella stanza di Sam. Daniel non le crede, ma la minaccia, per quanto impalpabile, è concreta.
Dopo Legion e Priest, Scott Stewart prosegue il suo percorso nell'horror cercando un approccio diverso, più austero. L'influenza di Paranormal Activity (il produttore Jason Blum è lo stesso) è evidente sia nella costruzione del mistero attraverso un sapiente dosaggio dei tempi d'attesa sia nell'uso massiccio delle immagini di telecamere di videosorveglianza. Qui però la narrazione è tradizionale, non si fa ricorso al found footage per simulare la realtà. Altra forte influenza è quella di Poltergeist - Demoniache presenze: lo schema narrativo è molto simile, con la famiglia sola a resistere all'ignoto. Solo che qui invece che dall'oltretomba, il pericolo viene dallo spazio esterno. Nulla di nuovo, quindi, e molto di già visto. Detto questo, il film, a livello di intrattenimento, gioca discretamente le sue carte. La suspense è dapprima strisciante e poi, mentre la realtà scivola nel gorgo dell'impossibile, sempre più pervasiva.
La creazione di un contesto credibile - con i problemi finanziari della coppia dovuti alla crisi economica - aiuta a dare una base reale all'ansia che si infiltra sempre più nella famiglia. Altri aspetti che sembrano ininfluenti e superflui - come la descrizione delle relazioni d'amicizia e sentimentali di Jesse - trovano poi giustificazione a livello narrativo, a testimonianza della qualità di una sceneggiatura che cerca di trarre il massimo da un soggetto piuttosto banale nelle sue linee essenziali. La regia è sicura e abile nel creare un'atmosfera oppressiva. Quando però la storia comincia a focalizzarsi sull'identificazione della minaccia, le cose prendono una piega più scontata, al punto che Stewart deve ricorrere ai falsi spaventi per tenere viva la tensione. La visita all'esperto di turno - un J.K. Simmons peraltro molto brillante - è in sostanza uno "spiegone" prolungato che mira a dare motivi e giustificazioni, ma di fatto blocca il film e abbassa la tensione. La conclusione resta nella norma del genere, recuperando un po' di concitazione, introducendo elementi surreali, restando sin troppo nel vago e offrendo qualche piccola sorpresa.
In un cast competente si distingue Keri Russell (già protagonista parecchi anni fa di un piccolo e curioso horror televisivo, Il complotto), che offre una sensibile e intensa interpretazione nella parte della mamma angosciata.

Stampa in PDF

Incassi Dark Skies - Oscure Presenze
Primo Weekend Italia: € 373.000
Incasso Totale* Italia: € 620.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 3 novembre 2013
Primo Weekend Usa: $ 8.850.000
Incasso Totale* Usa: $ 8.850.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 24 febbraio 2013
Sei d'accordo con la recensione di Rudy Salvagnini?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
66%
No
34%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

Dark skies - oscure presenze

domenica 27 ottobre 2013 di MiroForti

Terzo film della Blumhouse production in meno di tre mesi che riesce a superare l’oceano Atlantico; prima The purge, poi Insidious – Chapter 2, pellicole horror con un rapporto incassi/budget estremamente alto (quasi un marchio di fabbrica della casa di produzione), ora Dark Skies. Sembra che per le famiglie a stelle e strisce questo non sia il migliore dei periodi e sotto i cieli di Scott Stewart finiscono i Barrett, alle prese con problemi comuni come trovare lavoro o pagare le bollette, continua »

* * - - -

Indipendence day, si fa per dire!

lunedì 28 ottobre 2013 di gianleo67

Tranquilla famigliola americana della middle class viene sconvolta dagli inquietanti fenomeni che si verificano in casa durante la notte tra allarmi che scattano inspiegabilmente, oggetti che assumono sorprendenti disposizioni geometriche, foto di famiglia totalmente 'sbiancate' e stormi di uccelli disorientati che si schiantano misteriosamente. A questi si aggiunge una escalation di eventi fisici e psichici che tormentano i componenti familiari e che sembrano preludere al rapimento alieno continua »

* * - - -

Non ne avevamo bisogno

mercoledì 5 marzo 2014 di the thin red line

Ecco l'esempio di come una campagna pubblicitaria ingannevole possa fare le fortune di un film appena sufficiente. I soliti fatti inspiegabili risolti da una soluzione altrettanto inspiegabile. Invece siamo di fronte all'ennesimo sbarco di alieni che ci spiano e ci studiano, ci rapiscono per non riportarci più a casa. Francamente non avevamo bisogno di un ennesima pellicola sugli ufo che in questa pellicola di Scott Stewart entrano nelle nostre case, compongono strane opere d'arte continua »

J.K. Simmons (Edwin Pollard )e Josh Hamilton (Daniel Barrett)
Edwin Pollard: "Ci sono 3 tipi di alieni conosciuti.I Grigi...gli Insettoidi e...i Rettiliani.Però 9 volte su 10 le persone hanno incontri con i Grigi.Infatti ho dei dubbi sugli altri 2.Specialmente i Rettiliani. Non credo che quelle informazioni siano credibili."
Daniel Barrett:"Già...Credo che nessuno dei 3 sia credibile!"

vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Josh Hamilton - Daniel Barret
"Jesse promettimi che qualunque cosa succeda resterai vicino a tuo fratello."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Dark Skies - Oscure Presenze

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 27 marzo 2014

Cover Dvd Dark Skies - Oscure Presenze A partire da giovedì 27 marzo 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Dark Skies - Oscure Presenze di Scott Stewart con Keri Russell, Dakota Goyo, Josh Hamilton, Annie Thurman. Distribuito da Koch Media, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1. Su internet Dark Skies. Oscure presenze (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 11,99 €
Prezzo di listino: 14,99 €
Risparmio: 3,00 €
Aquista on line il dvd del film Dark Skies - Oscure Presenze

Non aprite quella porta a casa Barrett ci sono gli alieni

di Roberto Nepoti La Repubblica

In una grande casa di periferia, la vita della famiglia di Daniel e Lacy Barrett è sconvolta da creature misteriose che, di notte, minacciano i loro bambini. In particolare, il più piccolo dice di vedere un Omino del sonno che va regolarmente a fargli visita. I Barrett cadono prede di fenomeni paranormali incontrollati, con buchi di memoria e perdita del controllo dei loro corpi, mentre nessuno sembra disposto ad aiutarli. Dallo stesso produttore di Insidious e Sinister, l'attivissimo Jason Blum (la metà dei film orrorifici che arrivano sui nostri schermi è roba sua), una dignitosa "serie B" con gli alieni al posto dei fantasmi. »

Dark Skies - Oscure Presenze | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Rudy Salvagnini
Pubblico (per gradimento)
  1° | the thin red line
  2° | miroforti
  3° | gianleo67
Rassegna stampa
Roberto Nepoti
Trailer
1 | 2 |
Link esterni
Facebook
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 24 ottobre 2013
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità