Una famiglia all'improvviso

Un film di Alex Kurtzman. Con Elizabeth Banks, Olivia Wilde, Chris Pine, Michelle Pfeiffer, Jon Favreau.
continua»
Titolo originale People Like Us. Drammatico, Ratings: Kids+13, - USA 2012. MYMONETRO Una famiglia all'improvviso * * 1/2 - - valutazione media: 2,93 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,93/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * 1/2 - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film che affronta numerosi stereotipi senza farsene sommergere
Giancarlo Zappoli     * * 1/2 - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Sam deve lasciare New York, dove è perseguitato dai creditori, per raggiungere la casa dei genitori a Los Angeles. Suo padre, produttore discografico di successo che non vedeva da tempo, è morto e il figlio avrebbe fatto volentieri a meno anche di andare al suo funerale, cosa che sua madre Lilian gli rimprovera duramente. Si troverà di fronte a un'ulteriore situazione inattesa e non piacevole da affrontare: il genitore ha lasciato l'ingente somma di 150.000 dollari (che sistemerebbe i suoi guai) non a lui ma a una giovane donna, Frankie, che sta cercando di disintossicarsi dalla dipendenza dall'alcol e a suo figlio Josh. Sam sospetta inizialmente che sia stata una giovane amante dell'uomo ma scoprirà presto un'altra verità: Frankie è sua sorella.
Alex Kurtzman, importante produttore e regista al suo primo lungometraggio (che co-sceneggia), affronta una serie di stereotipi di genere da cui potrebbe rischiare di farsi sommergere. L'ombra di un padre assente e tutto concentrato sul proprio lavoro e sull'inseguimento del successo in campo artistico; un figlio sempre pronto alla fuga per non confrontarsi con questa ingombrante figura genitoriale; una madre che difende il ricordo del marito ma sa più cose di quanto voglia far credere; una donna che cerca di portare avanti la propria vita di madre con dignità nonostante le carenze affettive che la accompagnano sin dall'infanzia e un bambino tenero e apparentemente coriaceo al contempo. Dinanzi a tutto questo ci si aspetta una melassa di buoni sentimenti che invece vengono abilmente rivitalizzati dall'elemento che da quando è stato abbandonato il baratto (coitato esplicitamente nella scena del bar) domina: il denaro. I 150.00 dollari sarebbero fondamentali per la sopravvivenza economico-professionale di Sam ma non sono suoi anche se, nel suo avvicinamento a Frankie, continua a tenerseli stretti. Grazie a questa somma si costruisce la specularità con il padre: Sam pensa a sé e per Frankie e suo figlio Josh provvederà 'dopo'. Per ora si limita a dare loro quel tanto di affetto che rischia di trasformarsi in amore (inconsapevolmente incestuoso per Frankie) che creerà ancor più frustrazione nel momento in cui se ne verrà privati. L'abilità della sceneggiatura (e di attori belli al punto giusto ma sufficientemente realistici) è quella di offrirci nel finale un'altra verità che modifica il punto di vista senza esagerare.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
UNA FAMIGLIA ALL'IMPROVVISO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
* * * * *

Rilfessione sulla famiglia e sugli affetti

martedì 6 agosto 2013 di Tim_DarkShadows

Un altro genere cinematografico che si sta affermando sempre di più in questo periodo è il dramedy, una storia drammatica raccontata con toni un pò leggeri, e di recente ne abbiamo visti molti (Young Adult, Magick Mike, Quarter, Il Lato Postivio …) tutti più che discreti, ma nessuno di questi batte il piccolo film “Una Famiglia all’Improvviso”, il cui titolo inglese è People Like Us opera prima diretta dallo sceneggiatore Alex Kurtzman, ispirata a fatti realmente accaduti. La vicenda ha per protagonista continua »

* * * - -

Una famiglia che non sa di esserlo

giovedì 4 ottobre 2012 di donni romani

Analisi di una famiglia che non sa di esserlo, questo potrebbe essere il sottotitolo del nuovo film di Kurtzman - che con il socio Roberto Orci ha dato vita a famosi serial come Alias e Fringe ed è autore di Mission Impossible III - film lontano anni luce dai prodotti tutta azione e thriller per cui è noto il regista, ma girato con garbo e furbizia, attento a contenere tutti i diktat - stereotipati? forse, un po', ma mai sgradevoli - di un film di genere sentimentale. Sam ha una carriera in difficoltà continua »

* * * - -

Scoprirsi una famiglia.

sabato 23 marzo 2013 di purplerain

Bello e a tratti commovente il film di Kurtzman. Alla morte del padre, il figlio scopre di avere una sorella della quale non sa niente e la quale niente sa di lui. Da questo momento Sam, interpretato dall'ottimo Chris Pine, già visto al fianco di Denzel, comincerà ad entrare nella vita di sua sorella per conoscerla senza rivelare la sua identità!!  Sarà probabilmente un errore, perchè mentire non è mai corretto e perchè pima o poi la verità continua »

Sam (Chris Pine)
"Sei regole, ascolta bene perché non so se riuscirò mai a ripeterle, ok? Le ha concepite mio padre. Numero uno: se ti piace qualcosa perché pensi che piacerà ad altri è sicuro che non piacerà a nessuno. Numero due: le porte sono quasi tutte chiuse e se ne trovi una dove vuoi entrare, il demo deve fare un toc toc speciale e se bussi così come suoni la batteria, andrà bene; Numero tre: Tutto quello che credi sia importante... non lo è. E tutto quello che credi non sia importante lo è; Numero quattro: Non sputare dove mangi! [...] Ovviamente in senso metaforico. E ricorda che mio padre non è stato poi così vincente. Numero cinque: Buttatici dentro. [...] Significa che il risultato non conta, quello che importa è che tu ci sia fino in fondo. Qualsiasi cosa sia bella o brutta, come hai adesso, fai conto; E infine, numero sei, la mia regola preferita: Non andare mai al letto con chi ha più problemi di te!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Sam (Chris Pine) e Lillian (Michelle Pfeiffer)
Lillian: "Credo che ora dovremo iniziare a essere…!"
Sam: "Delle persone!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Sam (Chris Pine) e Lillian (Michelle Pfeiffer)
Lillian: "Credo che ora dovremo iniziare a essere…!"
Sam: "Delle persone!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Una famiglia all'improvviso | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | tim_darkshadows
  2° | donni romani
  3° | purplerain
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità