Molto forte, incredibilmente vicino

Acquista su Ibs.it   Dvd Molto forte, incredibilmente vicino   Blu-Ray Molto forte, incredibilmente vicino  
Un film di Stephen Daldry. Con Tom Hanks, Sandra Bullock, Thomas Horn, Max von Sydow, Viola Davis.
continua»
Titolo originale Extremely Loud and Incredibly Close. Drammatico, durata 129 min. - USA 2012. - Warner Bros Italia uscita mercoledý 23 maggio 2012. MYMONETRO Molto forte, incredibilmente vicino * * 1/2 - - valutazione media: 2,71 su 53 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
paride86 lunedý 9 dicembre 2013
stucchevole Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Dal regista del capolavoro "The Hours" viene fuori questo film commovente, zuccheroso, a tratti davvero fastidioso. Stavolta Stephen Daldry ha veramente toppato, nonostante la regia capace e le brillanti interpretazioni, specialmente quella del bambino - seppur con un copione odioso.
Guardabile.

[+] lascia un commento a paride86 »
d'accordo?
nerazzurro domenica 3 novembre 2013
una grande forza Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Un film sulla ricerca della speranza e la forza per continuare a vivere oltre il dolore. Un cast eccezzionale con un piccolo incredibile protagonista. Romanzo a parte il film e stupendo.

[+] lascia un commento a nerazzurro »
d'accordo?
anna_lost domenica 4 agosto 2013
grande film Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Bellissimo, commovente, ti prende l'anima

[+] lascia un commento a anna_lost »
d'accordo?
stefano bruzzone lunedý 22 luglio 2013
fiacco Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

la storia di un ragazzino che, perso il padre nell'11 settembre, trova, nascosta in un vaso nel guardaroba di casa del babbo, una chiave e decide di scoprire quale serratura avrebbe aperto e, detto questo, si potrebbe pensare chissà quali misteri si celino dietro la fatidica chiave visto che il ragazzino fa l'impossibile per scoprirlo. invece il finale è liquidato banalmente, con scene strappalacrime classiche americane e un generale volemose bene. a farla da padrone è il moccioso odioso, pignolo, che non prende la metro perchè la ritiene un obbiettivo sensibile e parla come un matematico della nasa; in parole povere un deficente. nella parte centrale del film spunta un misterioso inquilino della nonna che parla solo con foglietti (bravo cmq Max Von Sydow) e che accompagnerà il ragazzino nella ricerca della serratura; troppo banale il fatto che scopra essere suo nonno. [+]

[+] lascia un commento a stefano bruzzone »
d'accordo?
sirio sabato 29 giugno 2013
un bambino incredibilmente grande Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

In questo film, tratto da un romanzo omonimo, come in ogni opera di rara qualità, si possono individuare varie chiavi di lettura che insieme si armonizzano e concorrono a trasmettere allo spettatore un universo di significati simbolici.
Una chiave di lettura è quella della tragedia pubblica, di portata storica, dell'attentato terroristico dell'11 settembre 2001 alle Torri gemelle di New York che si riversa in tutta la sua drammaticità nel privato di una famiglia colpita in suo caro.
Ma è un'altra la chiave di lettura che vorrei sottolineare, che naturalmente non esclude ma include l'altra, ed è quella del bambino che attraverso un processo doloroso, sofferto, angoscioso, e con tratti di vera e propria oassessione, cerca la sua strada nel mondo degli adulti, un mondo non di rado irto di difficoltà, ostacoli, tortuosità, tragedie. [+]

[+] lascia un commento a sirio »
d'accordo?
filippo catani venerdý 28 giugno 2013
il giorno pi¨ brutto Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

New York. Un bimbo affetto dalla sindrome di Asperger perde il padre, a cui era profondamente affezionato, l'11 settembre. Dopo un anno, il ragazzo decide finalmente di rientrare nella stanza e nel guardaroba del padre e rintraccia una misteriosa chiave inserita in una busta che riporta un cognome. Il piccolo deciderà allora di mettersi alla ricerca della persona e della serratura. Tratto dall'omonimo romanzo.
Sicuramente difficile rendere visivamente le emozioni provate da un bambino che già all'interno delle sue sofferenze deve fare i conti con la tragica scomparsa del padre. Il bambino cerca di dare all'evento una razionalità ma non riesce proprio a capire come sia stato possibile che un uomo sconosciuto abbia deciso di uccidergli il padre che con lui non aveva nulla a che fare e non gli aveva fatto nulla di male. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
nero wolfe domenica 10 febbraio 2013
troppa carne al fuoco... Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Troppa carne al fuoco: rapporto figlio (complicato, ma quanto, ma come?) - genitori, l'evento periodizzante della storia americana (soprattutto americana) non ancora elaborato per niente a nessun livello (nemmeno dopo la morte di Bin Laden; si vedano le conseguenze degli eventi di Bengasi), la storia di "formazione" che è una delusione... insomma a me è parso un gran pasticcio, discretamente confezionato principalmente grazie ai tre personaggi adulti, Max Von Sydow stratosfericamente sopra gli altri, il "suo" pezzo di film, l'unico che vola alto. Ma da dimenticare il "suo" dolciastro finale (back home... che banalità da happy end sdolcinato!), come l'incredibile e depressiva spiegazione della nascosta regia materna della ricerca (quest) del bimbo, che ne svilisce completamente il senso, ponendola in un contesto addomesticato, quindi falso. [+]

[+] lascia un commento a nero wolfe »
d'accordo?
archipic venerdý 18 gennaio 2013
un diverso punto di vista Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Il 9/11 ha creato terribili sofferenze per chi lo ha vissuto in prima persona e per chi ne ha dovuto sopportare il peso delle conseguenze. Il film tratta proprio questo secondo aspetto: un figlio che perde il padre, ossia la sua guida e il suo amico, e prova a ritrovarlo affrontando sensi di colpa, problemi comportamentali e difficili rapporti col mondo adulto. Tutto incentrato sulla figura del bimbo, il film non tergiversa sull'evento in sè ma lo rapporta al significato intrinseco di ciò che ha rappresentato, ossia l'improvviso strappo di vite umane dai loro cari e dalle loro cose. Ed è proprio attraverso le cose ritrovate per caso che il protagonista si illude di poter dare un senso alla perdita e mitigarne la sofferenza e la colpa che sente su du sè. [+]

[+] lascia un commento a archipic »
d'accordo?
mylifeitsmymovie domenica 18 novembre 2012
eccezionale incredibilmente Valutazione 5 stelle su cinque
50%
No
50%

Ben fatto, ben pensato, mal presentato...un film che incorpora senza alcun dubbio dramaticità, avventura, azione e curiosità.
Averlo ambientato durante l'evento che ha radicalmente cambiato la storia americana e presentarlo con gli occhi un bimbo che ha perso la persona più cara 
a lui è una mossa vincente. 
Cerco di essere aggiornato per puro hobby alle nuove uscite ma l'ho scoperto solo a novembre ed era uscito in dvd a settembre..non ne avevo nemmeno sentito parlare..e invece a mio parere avrebbe meritato molta più attenzione...complimenti a chi sta dietro a questa meravigliosa storia

[+] lascia un commento a mylifeitsmymovie »
d'accordo?
cenox mercoledý 31 ottobre 2012
pi¨ che molto forte, direi molto lento Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Il trailer mi aveva incuriosito: la storia racconta di un ragazzino, probabilmente autistico, che attraversa un periodo traumatico della sua vita, poicgè il padre, con cui aveva un legame molto forte, è tra le persone cadute l'11 settembre nell'attacco alle torri gemelle. Il padre per costringerlo a socializzare con le altre persone e per vincere le sue paure gli proponeva sempre delle ricerche, come una caccia al tesoro, e la scoperta casuale di una chiave nel guardaroba del genitoàre, porta il ragazzino a compiere un'infinita ricerca a chi possa appartenere e chissà cosa possa aprire, nella speranza che dietro a tutto ciò ci possa essere un estremo saluto del padre. [+]

[+] lascia un commento a cenox »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 »
Molto forte, incredibilmente vicino | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | max ferrarini
  2░ | roxie luna
  3░ | assenzio
  4░ | michela31
  5░ | euler23
  6░ | chicca3004
  7░ | ultimoboyscout
  8░ | filippo catani
  9░ | archipic
10░ | wallofwoodoo
11░ | sirio
12░ | fedilla
13░ | gabriella
14░ | trilly10
15░ | amici del cinema (a milano)
16░ | gosnurle
17░ | renato volpone
18░ | annu83
19░ | donni romani
Premio Oscar (2)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 | 3 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledý 23 maggio 2012
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità