Cosa piove dal cielo?

Acquista su Ibs.it   Dvd Cosa piove dal cielo?   Blu-Ray Cosa piove dal cielo?  
Un film di Sebastián Borensztein. Con Ricardo Darín, Huang Sheng Huang, Muriel Santa Ana, Enric Rodriguez, Ivan Romanelli.
continua»
Titolo originale Un Cuento Chino. Commedia, durata 93 min. - Argentina, Spagna 2011. - Archibald Enterprise Film uscita venerdì 23 marzo 2012. MYMONETRO Cosa piove dal cielo? * * * - - valutazione media: 3,18 su 36 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,18/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * * - -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
Roberto vive da vent'anni in una sorta di isolamento dopo un evento che lo ha drammaticamente segnato. Un incontro casuale cambierà la sua vita.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un racconto prevedibile, tra tono favoloso e dolce-amaro, su un personaggio solo e singolare
Edoardo Becattini     * * 1/2 - -

Roberto è un burbero proprietario di un negozio di ferramenta a Buenos Aires. Nella sua vita, ogni giorno è meticolosamente uguale all'altro e di questa routine ha fatto una rude corazza per restare isolato dal mondo esterno e dalle assurde richieste della sua clientela. Unici capricci di questa burbera esistenza sono la costante ricerca di notizie bizzarre e incredibili sui quotidiani mondiali e le visite di Mari, un'amica di campagna da sempre innamorata di lui. Un giorno, proprio di fronte al suo negozio, viene scaraventato fuori da un taxi un giovane cinese. Il ragazzo non parla una parola di spagnolo ma ha un indirizzo scritto sul braccio che li porta a un alimentari un tempo gestito da suo zio. Roberto chiede allora aiuto all'ambasciata cinese, dove gli annunciano che per tutto il tempo necessario a ritrovare lo zio disperso, il giovane resterà sotto la sua tutela.
Come partorito da un destino stravagante, Cosa piove dal cielo? si presenta come un classico "Canto di Natale" dickensiano contaminato dalla comicità da cartoon e dalle fantasie bizzarre di Jean-Pierre Jeunet. Il protagonista Roberto è infatti un moderno Scrooge pronto a redimersi non di fronte alle visite dei fantasmi natalizi ma di quella altrettanto fantasmatica di un ragazzo cinese sopravvissuto a una mucca caduta dal cielo; così come la sua passione per le storie assurde e surreali ricorda molto da vicino gli aneddoti che entusiasmavano la giovane Amélie Poulain. Malgrado le notevoli differenze che dividono i profili delle due città e i caratteri dei relativi protagonisti, la Buenos Aires di Borensztein finisce col somigliare alla Parigi di Jeunet in funzione di un viraggio vagamente vintage che rende fuori dal tempo le proprie immagini, e di quel tono "favoloso" e dolce-amaro che fa dell'elemento surreale e grottesco il collante umoristico per portare avanti storie di personaggi soli e singolari.
Incupito dai fantasmi della guerra delle Falkland, il Roberto di Cosa piove dal cielo? fa vagare attorno a sé molti meno personaggi satellitari rispetto alla più giovane e radiosa cugina di Montmartre. Ma, pur demandando all'inevitabile ilarità di una "strana coppia" formata da un burbero argentino e da un cinese sfortunato l'energia comica della sua parabola di socializzazione, al cuore della storia resta la stessa schietta filosofia prevertiana che vede che in quei casi senza senso della vita ciò che dà un senso a tutto il resto.
In questo modo, Borensztein lascia tutto in balia di qualche esilarante paradosso e nelle mani e nel volto rugoso di Ricardo Darín. Fra i due è senza dubbio lo straordinario misantropo ad elevare il film dall'essere qualcosa di più di una simpatica boutade dalle velleità surrealiste. Il resto, mucche volanti, barbieri assassini o amanti dalle vetture troppo ristrette, sono per lo più gli imprevedibili incastri del caso che fungono da ameni inserti in un racconto prevedibile.

Incassi Cosa piove dal cielo?
Primo Weekend Italia: € 59.000
Incasso Totale* Italia: € 269.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 6 maggio 2012
Sei d'accordo con la recensione di Edoardo Becattini?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
22%
No
78%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Cosa piove dal cielo?

premi
nomination
Roma Film Festival
2
0
* * * - -

Piovono mucche

lunedì 26 marzo 2012 di edoardo belli

Esistono storie inventate che sembrano vere e storie vere che sembrano inventate. Proprio come quelle che Roberto (Riccardo Darin) ama collezionare dai ritagli di giornale. Episodi di vita surreali, tragici, ma allo stesso tempo ridicoli, capaci -secondo lo sguardo disincantato del protagonista- di racchiuderne e di esprimerne l’assurdità. Di fronte a questa beffa continua, quindi, niente vale la pena di essere vissuto veramente, né l’amicizia di Leonel (Ivan Romanelli), né l’amore della dolce Mari continua »

* * * - -

Anche le mucche possono volare

domenica 25 marzo 2012 di fabrizio dividi

Roberto -Ricardo Darin- trascorre una vita monotona tra le mura della sua ferramenta e le sue nevrosi quotidiane fatte di riti, airspotting e letture di quotidiani di mezzo mondo dai quali ritaglia le notizie delle morti più bizzarre e fantasiose: ecco, la vita di Roberto è tutta qui, tra cinismo poche frequentazioni e molti brontolii. Poi l'inaspettato incontro con un giovane cinese che per alterne vicende si trasferisce a casa sua in attesa che ritrovi un parente mette in moto situazioni e sentimenti continua »

* * * - -

La strana coppia

sabato 31 marzo 2012 di Writer58

Prendete una persona che ha vissuto un trauma nella sua giovinezza e che, alle soglie dei 50 anni, si trincera dietro una routine rigida e ossessiva: va a dormire alle 11 in punto, si reca con una puntualità svizzera nel suo negozio di ferramenta, mangia da solo, legge il giornale alla ricerca di notizie "impossibili" che ritaglia e ordina con precisione in un quaderno, guida una preistorica Fiat 1500, conta le viti che ha richiesto al suo fornitore una per una, si protegge con la solitudine dai continua »

* * * * -

Cosa non ti combina il caso!

martedì 8 maggio 2012 di olgadik

Da un’idillica scena, tipo lacca cinese, due innamorati a bordo di una barca sull’acqua di un placido fiume, all’improvviso dramma provocato da una mucca caduta dal cielo. L’innamorato si ritrova d’un colpo privato della sua bella, cui stava consegnando il classico anello, e dell’imbarcazione. Scorre sullo schermo il rapido tempo di un fotogramma e ci troviamo da tutt’altra parte, precisamente in una strada di Buenos Aires, davanti a un vecchio negozio di ferramenta, stinto e grigio come il suo continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Cosa piove dal cielo? adesso. »
Shop

DVD | Cosa piove dal cielo?

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 23 ottobre 2012

Cover Dvd Cosa piove dal cielo? A partire da martedì 23 ottobre 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Cosa piove dal cielo? di Sebastián Borensztein con Ricardo Darín, Muriel Santa Ana, Huang Sheng Huang, Enric Rodriguez. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet Cosa piove dal cielo? (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 7,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Cosa piove dal cielo?

NEWS | Al Festival capitolino trionfa Un cuento Chino.

Un argentino a roma

venerdì 4 novembre 2011 - Robert Bernocchi

Un argentino a Roma Non c’è dubbio su chi sia il vincitore del Festival di Roma. Si tratta di Un cuento chino, che ha conquistato il Marc’Aurelio per il miglior film, giudizio bissato anche dal premio del pubblico. Mettiamoci anche il Mouse d’oro della critica online e il fatto che abbia già trovato un distributore italiano, la Archibald, per capire che la trasferta romana è stata decisamente fortunata. Nomi importanti tra gli attori premiati. Noomi Rapace (diventata famosa in tutto il mondo per la trilogia originale di Millennium) si aggiudica il riconoscimento per Babycall, mentre Guillaume Canet viene eletto miglior attore per l’apprezzatissimo Une vie meilleure.

   

A volte una mucca fa primavera

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Che cosa unisce una mucca che piove dal cielo in Cina, un ferramenta che colleziona notizie strambe a Buenos Aires e una vecchia copia de L’Unità, sissignori, l’organo del Partito Comunista Italiano? Per scoprirlo bisogna vedere questa indovinatissima commedia argentina (Un cuento chino, cioè Cosa piove dal cielo?) che dopo aver stravinto al Festival di Roma (Marc’Aurelio d’oro e Premio del pubblico) esce una volta tanto in tempi non biblici. Forse anche perché dominata dal magnetico Ricardo Darín, il grande attore bonaerense di Il segreto dei suoi occhi. »

Piovono mucche sul nostro destino

di Alberto Crespi L'Unità

Ci sono il tema dello scontro tra culture, l’immigrazione, la memoria, le casualità assurde della vita e persino l’Unità. Sì proprio il nostro giornale che fa la parte del «destino».Masoprattutto c’è una travolgente ironia surreale così contagiosa da dare il benvenuto fin dalla prima sequenza, quando quella pioggia di mucche dal cielo sull’idilliaco villaggio cinese fa scatenare le prime risate. Stiamo parlando, infatti, di Cosa piove dal cielo? il film che ha ricevuto un doppio premio allo scorso Festival di Roma, mettendo d’accordo pubblico e critica. »

Piovono mucche con un sapore di déjà vu...

di Roberto Nepoti La Repubblica

Segnato dalla guerra delle Malvine, Roberto si è isolato dal mondo. Con i clienti del suo negozio è scorbutico; come unici svaghi ha le visite dell' amica Mari e la raccolta di "fatti diversi" ritagliati dai giornali. A scalfirne la corazza gli piove dal cielo un ragazzo cinese, che non sa una parola di spagnolo e porta il lutto per colpa di una mucca volante. Al Festival di Roma questo film argentino è stato premiato unanimemente dalla giuria e dal pubblico: e, dunque, dei meriti certamente li avrà. »

Una strana coppia tra Dickens e Garcia Marquez

di Valerio Caprara Il Mattino

Non è detto che i festival abbiano sempre ragione, ma sembra giustificata la doppietta di «Cosa piove dal cielo?» (Marc’Aurelio per il miglior film e premio del pubblico) all’ultima kermesse capitolina. La commedia non è esplosiva, eppure Borensztein padroneggia un’atmosfera tra realistico e surreale e modula con garbo i toni agrodolci che definiscono i personaggi e le loro azioni. Tutto ruota sull’incontro-scontro tra il burbero proprietario di un negozio di ferramenta a Buenos Aires e uno spaesato ragazzo cinese che ricerca i propri cari emigrati: la strana coppia finirà col coinvolgere un manipolo di locali in un percorso di auto-formazione. »

Cosa piove dal cielo? | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Roma Film Festival (2)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 23 marzo 2012
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 17 dicembre
Lo Hobbit - La battaglia delle cin...
martedì 16 dicembre
Royal Opera House: Alice nel paese...
lunedì 15 dicembre
Il grande Lebowski
venerdì 12 dicembre
Cristiada
giovedì 11 dicembre
Storie pazzesche
Ma tu di che segno 6?
Il ricco, il povero e il maggiordomo
Pride
La storia di Cino
Neve
mercoledì 10 dicembre
Quadrophenia
martedì 9 dicembre
Matisse
lunedì 8 dicembre
Tempi moderni
domenica 7 dicembre
Teatro alla Scala di Milano: Fidelio
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità